Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteMalattie e disfunzioniMalattie - Altro · 9 anni fa

Perché le persone di pelle scura che vivono in occidente hanno spesso carenza di vitamina D?

So che è dovuto a un fattore di raggi solari + o - potenti. Ma qualcuno sa darmi una spiegazione scientifica abbastanza approfondita.

Grazie.

Ovviamente 10 punti al migliore

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao non credo che la mia risposta protrà definirsi approfondita però comunque ti riferisco quello che ho sentito la scorsa settimana a lezione di dermatologia. Non so se sei uno studente di medicina per cui cercherò di essere il piu' chiara possibile. La nostra pelle durante l'esposizione ai raggi solari viene stimolata a produrre vitamina D che ha diverse funzioni nel nostro organismo e interviene sopratutto nel regolazione della concentrazione del sangue aumentandone la quantità quando richiesto. Se produciamo troppa vitamina D come tutte le cose in eccesso ciò può provocare dei danni(eccessivo aumento del calcio e sue conseguenze). Per cui le persone di colore che sono tali per un adattamento evolutivo della pelle alla troppa esposizione ai raggi solari che si verifica in africa, sono tali per 2 ,motivi : 1 rendere la pelle piu' resistente ai raggi uv e quindi ridurre l'incidenza dei danni(es. tumori) 2 per evitare che si produca troppa vitamina D e che questa quindi divenga dannosa per l'organismo. Questo comporta che una persona di colore che vive in occidente e che quindi non si espone al sole come farebbe se vivesse in africa, per esempio produce in proporzione meno vitamina D di quanto una persona bianca produrrebbe se si esponesse alla stessa quantità di luce. Va quindi incontro ad una riduzione di vitamina D. Spero di essere stata chiara... Ciaoooo :)

    Fonte/i: studentessa di medicina
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.