bon.bon2 ha chiesto in Affari e finanzaImmobiliare · 10 anni fa

Cosa devo fare nell'immediato e legalmente se sono stata "truffata" da agenzia e proprietaria di casa con rego?

lare contratto?Puo' rispondere un'agente immobiliare o un avvocato?Vi va di aiutarmi?Il problema è che ho affittato casa tramite agenzia e non ho controllato se ci fosse conformita'dell'impianto elettrico e di altre cose,davo per scontato che l'agenzia,così come ha controllato il mio cud per tutelare la proprietaria,controllasse che tutto fosse in regola anche per la proprietaria e di conseguenza tutelasse anche me,(perche' mi sarei rivolta all'agenzia e pagato l'equivalente pari ad una mensilità?)Dopo aver firmato e pagato tutto mi sono state consegnate le chiavi di casa senza farmi vedere rubinetti delle utenze.Andata a casa ho preso la scossa dalla lavatrice e ho notato l''impianto di fili esterni al muro che saltava,molte prese scoperte,congelatore non funzionante con frigo attaccato ad una ciabatta.Prima di andar via abbiamo chiuso un rubinetto che presumevamo fosse dell'acqua e si è allagata tutta casa e, girandolo nella posizione iniziale, l'acqua continuava scorrerre copiosa (lei era irreperibile )e stava quasi per lambire i fili scoperti finchè abbiamo trovato un'altro rubinetto che ha fermato la fuoriuscita. Ci siamo accorti di un tubo arruginito e bucato nel muro e che la perdita più ingente veniva da li e da due tubi di un termosifone inesistente abilmente celati dietro ad un mobile senza neanche essere tappati.Queste sono le cose più rilevanti ma quando ci 'è stata proposta la casa (che non avrei voluto neanche vedere perchè per accedervi vi è una lunghissima scala)abbiamo accettato la scomodità della scala in virtù del fatto che la casa fosse gradevole e che oltre ai climatizzatori avesse il termocamino collegato ai termosifoni e avrebbe permesso un risparmio sulle spese di riscaldamento unito al fatto che la proprietaria avrebbe permesso di portare un animale domestico.La casa gia dal primo appuntamento si presentava in estremo disordine e stato di sporcizia,così che le abbiamo dato due settimane proprio per darle la possibilità di sgomberarla delle sue cose e di alcuni mobili rotti inservibili che avevamo anche scritto nel contratto dche avrebbe dovuto togliere.Il giorno dopo aver preso i soldi la signora scrive un messaggio a mio marito dicendole di scusarsi con me per non aver pulito casa perchè non ne ha avuto il tempo e che ha lasciato cose sue che possiamo tenerci e quello che non vogliamo possiamo buttarlo.Vi lascio immaginare:roba che era per la maggior parte comunque da buttare e poche cose inutili Tra l'altro ha lasciato anche i mobili di cui vi dicevo...Ma la mia sorpresa è stata arrivare a casa e trovare la casa nelle stesse condizioni di quando l'avevo vista:li non si è trattato di semplice pulizia, ma di un sgrosso vero e proprio.Una cosa è pulire altra cosa è fare uno sgrosso. Il balcone era impraticabile con pezzi di legno e ferri arruginiti,con vasi rotti e tanta terra che ho dovuto raccogliere,dentro casa ho trovato perfino escrementi mummificati di animali.Il frigorifero una puzza di pesce marcio e sotto al coperchio del water la cacca attaccata.Una casa indecente.Pulendo mi sono accorta che il congelatore,un climatizzatore ,un fornello del gas e la cappa non funzionano, che un termosifone non c'è (e dopo che non sono neanche tappati i tubi) il piatto doccia visibilmente spaccato in tre parti e aggiustato con il silicone,il coperchio del water non è il suo e quindi quando ti ci siedi è mobile,il citofono suona ma non ti permette di sentire chi è e quindi questo significa che seppure quel giorno sei a casa e ricevi una raccomandata comunque devi prenderti una giornata di lavoro per andarla ritirare In pratica di roba sua da buttare ho fatto 10 bustoni più uno con della robaccia che le ho messo da parte Insomma siamo state li apulire dalle 6 del mattino fino alle 11 di sera (50m di casa e non ce l'abbiamo fatta a fare i vetri che mi proponevo di fare un'altro giorno)Ma poi quando stanche morte stavamo per andar via mio marito chiude la chiave e se vi ricordate si è allagata casa e non so quante ore siamo stati a pulire e raccogliere acqua per non farle fare danni al condomino del piano di sotto (rischiando anche la vita nella camera in cui oltre ad esserci i fili scoperti non funzionava la luce (quindi abbiamo dovuto asciugare al buio)Meglio forse questo ci ha salvati?!Ciliegina sulla torta oltre a traslocare le cose nostre avremmo dovuto buttarle 10 buste di immodizia fatta anche di oggetti pesanti e i mobili inservibili su quella rampa di scale che triplica la fatica.Ovviamente io la casa non la voglio più e vorrei essere risarcita per averle fatto lo sgrosso e per asciugato casa tutta la notte,per il doppio trasloco che sono costretta a fare e il tempo perso.Mi spettano solo i soldi che ho dato all'agenzia e alla proprietaria o posso pretendere e da chi un risarcimento?In alternativa,per punirli chi devo denunciare per la non conformità e a quale organo mi devo rivolgere?E il fatto che io le a

Aggiornamento:

le abbia plustrato casa come un gioellino e sia stata a raccogliere tutta la notte acqua per non farle arrecare danni di sotto? (a me che mi importava l'impianto non a norma è il suo e non il mio) Quando finalmente alle 11 di sera siamo riusciti a contattarla e non sapeva dove si chiudesse l'acqua neanche si è degnata di venire perchè dice che era sola con la bambina di 12 anni.Anch'io ero lì con il mio bimbo di 10 anni che è stato li tutta la notte ad aspettare risolvessimo il problema.Solo a pensare che oltre ad essermi illusa devo ripercorrere tutte quelle scale con tutti i pacchi e pacchetti che devo rifare perchè gia li avevo sistemati.E poi mi fa proprio rabbia di averle fatto un lavoro da ditta di pulizia.Una donna delle pulizie non l'avrebbe fatto.La "Signora" ha scritto una mail dove mi informa di aver "sistemato" i fili scoperti che il citofono non si può aggiustare e che lo devo tenere così, che il piatto doccia è stato siliconato meglio e che l'idraulico ha detto che assolu

3 risposte

Classificazione
  • MADRE
    Lv 5
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Bello sfogo per l'ingente lavoro fatto e la senzazione di essere stata truffata. Ma la truffa l'hai cercata.

    Ma la casa l'avevate visitata?? Nel contratto avete sicuramente sottoscritto che l'avevate visitata e trovata adeguata alle vostre esigenze. Ulteriori richieste vanno fatte per iscritto con penale davanti all'agente immobiliare. Ora prendeitela solo con te stessa. Se vai via prima del tempo, supponendo che hai un contratto 4+4 perdi il deposito e la proprietaria ha diritto al pagamento di tutte le mensilità mancanti fino al quarto anno. Idem per un 3+2. Rifletti!!!!

  • 10 anni fa

    il dono della sintesi è troppo sottovalutato

    bastavano 3 righe per dire tutto

  • 10 anni fa

    Una cosa che ho dimenticato di dirti in privato.

    Documentate tutto tramite fotografie.

    Utenze pericolose e fatiscenza della casa.

    e poi tutto al Sunia.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.