Cambio i vetri+serramenti-come decidere tra triplo o doppio vetro-consigli x miglior isolamento termico/acust?

Vorrei mettere nuovi serramenti in PVC con vetri basso emissivi (forse ora sono tutti così) ma una ditta consiglia doppi vetri 3+3/12/3+3 e/o 4/20/4, mentre un'altra consiglia vetri tripli 4/12/4/12/4-Quale consigliate per la vostra esperienza? GRAZIE a tutti

Aggiornamento:

UN'ALTRA COSA importante:la nuova copertura dei vecchi cassonetti risulta migliore se in alluminio coibentato o in PVC (pure coibentato se non sbaglio)

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    allora... per quanto riguarda i vetri:

    ISOLAMENTO TERMICO: il triplo vetro trasmette la metà di un doppio basso emissivo. Parlo della META', per cui è assolutamente meglio il vetro triplo (costano un fottio però eh).

    Ti aggiungo due particolari: il primo è che la canalina da 12 va bene, ma le migliori prestazionali sono dalla 15 alla 18. Sia che il vetro abbia il gas, sia che non abbia il gas, bisogna usare canaline da 15 a 18.

    Il 4/12/4/12/4 da te descritto per esempio, con il gas trasmette 0,7, se al posto di quel 12 metti un 16 ad esempio vai a 0,5.

    Secondo particolare, richiedi il canalino a bordo caldo. E' un canalino non metallico che si usa negli ultimi anni, si può avere di diversi colori... che mentre nel vetro doppio abbassa ulteriormente la trasmittanza termica, nel triplo oltre ad isolare di più è FONDAMENTALE per non creare shok termico nella lastra centrale.

    Nel triplo vetro, il vetro di mezzo (sottilissimo se pensiamo ai 4 mm) riceve su un lato tutta la temperatura dell'interno della cosa, all'esterno tutta la temperatura di fuori.. per cui può rompersi prima o poi. Invece con questo tipo di canalino riduci il rischio di rottura e si va tranquilli.

    ISOLAMENTO ACUSTICO: chi ti ha proposto quei vetri non è molto professionale a parer mio. Non bisogna MAI utilizzare lastre dello stesso spessore. Ad esempio il tuo citato 3+3/12/3+3 non va bene... perchè sia la lastra esterna sia quella interna è spessa ugualmente 3+3 e una lastra va cambiata con un altro spessore.

    Se abbiamo lo stesso spessore di vetri, le onde sonore rimbalzano per un maggior tempo tra una parete e l'altra prolungando il rumore.

    In sintesi, le regole per lì'abbattimento acustico sono:

    1 lastre di vetro di spessori differenti.

    2 lastre di vetro comunque SPESSE (e non un 4 mm)

    3 canalino distanziatore SPESSO (quindi si da 20, non da 12)

    4 utilizzare una lastra ad alto isolamento acustico. I migliori prodotti in circolazione sono ll stadip silence della saint gobain e lo statophone dell'agc glass.

    5 utilizzare schiume poliuretaniche ad alto isolamento acustico durante la posa in opera.

    Per quanto riguarda il cassonetto... Forse in pvc va meglio... me la differenza è veramente minima se il posatore è esperto e se i cassonetti sono coimbentati. oramai l'alluminio coimbentato ed isolato è pari al pvc (però costa di più).

    Ahhhhh... rileggendo la domanda ora capisco perchè i componenti dei vetri sono limitati... canaline piccole, vetri sottili..... il pvc isola e costa meno... però appunto presenta questi limiti.

    Fonte/i: serramentista.
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    ciao maia...io son una rivenditrice di serramenti. per l'isolamento ti consiglio il 4/12/4/12/4...doppia camera triplo vetro. il 3+3/12/3+3 è un vetro stratificato, di sicurezza...di isolante nn ha nulla...4/20/4 ha solo una camera più grande...i cassonetti son meglio in pvc...l'alluminio se nn è a taglio termico non isola

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Allora ti posso dire che l'isolamento dei serramenti è dato dalla camera d'aria interposta... sicuramente i tripli sono migliori per qualità ma più costosi.

    i più comuni hanno vetri da 4mm, assicurati anche che siano a taglio termico: ovvero che la parte in PVC all'interno sia interrotta con dei listelli (es.nylon, polietilene).

    Per i cassonetti: considera che l'alluminio di per se disperde più calore del PVC. quelli in pvc saranno sicuramente più brutti!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.