come mettere lo stucco alle piastrelle?

dopo aver messo lo stucco alle piastrelle quanto tempo devo aspettare a pulire con la spugna? grazie

2 risposte

Classificazione
  • AB57
    Lv 6
    8 anni fa
    Migliore risposta

    Ciao !

    Per mettere lo stucco alle piastrelle a parete devi utilizzare una spatola tipo quella che si usa per pulire i vetri , versi un po di stucco ai piedi della parete poi con quella spatola facendo un movimento dal basso verso l'alto te lo porti ovunque sulla parete andando a chiudere tutte le fughe.

    Se devi stuccare un pavimento devi usare una spatola con manico ma con la doppia spugna , qua dalle mie parti si chiama spatola spingiacqua , con quella spatola stendi lo stucco nelle fughe facendo attenzione di passarla sempre in diagonale alle fughe.

    Per levare lo stucco in eccedenza si utilizza la spugna con il manico ed il secchio con il rullo.

    Lo stucco bianco o colorato fine da rivestimento va tolto dopo pochi minuti altrimenti asciuga troppo e fai fatica a toglierlo proprio dalla fuga , questo se le piastrelle sono in ceramica , diversamente se le piastrelle fossero in gres dovresti aspettare almeno 40 minuti prima che lo stucco si asciughi da poterlo pulire.

    Lo stucco da pavimento ti da più agio di utilizzo e puoi pulirlo anche dopo 30 minuti , sempre che tu non debba stuccare un pavimento esterno sotto al sole , in questo caso devi pulire appena vedi che tende ad asciugare ( alcuni minuti ).

    Se hai bisogno di altre informazione contattami pure .

    Ciao ciao

    Fonte/i: Piastrellista e pavimentazioni in legno
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Dipende.

    GRES: quando vedi che in superficie lo stucco inizia a diventare più chiaro e la fuga diventa più opaca.

    Passi una porzione di pavimento (più o meno due o tre mq per volta prima di risciacquare) con la spugna in modo circolare per smuovere lo stucco e regolarizzare le fughe. Dopo attendi come detto sopra e pulisci con tratti brevi, risciacquando spesso.

    MONOCOTTURA: sono piastrelle dove l'impasto sottostante assorbe molto di più l'acqua rispetto al gress. Queste le puoi passare praticamente subito sempre con la stessa modalità. Se sono posate unite e vuoi marcare la fuga come si fa di solito nei rivestimenti dei bagni basta passare con uno stecco di legno a punta prima della pulizia finale. Cosi regolarizzi e incidi un pò le fughe.

    Vedi se trovi qualcosa a riguardo qui

    http://www.professionepiastrellista.it/rivestiment...

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.