promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportCalcioCalcio Italiano · 9 anni fa

Se l'Udinese non avesse ceduto Sanchez e Inler questo campionato l'avrebbe vinto a mani basse?

Complimenti all'Udinese che continua a stupire e a Guidolin che si sta confermando un grandissimo allenatore, però se andiamo a fare i pignoli l'Udinese è fino ad ora ha affrontato solo il Milan tra le big, inoltre manca una vera alternativa a Di Natale, secondo me alla lunga l'Udinese non reggerà, anche se fino ad ora il turnover in casa friulana ha funzionato, quel che è certo è che con Sanchez e Inler quest'anno non ci sarebbe stata partita con gli altri.

Mercoledì per noi sarà dura, ma Mazzarri è uno sfata-tabù, contro l'Udinese non vinciamo ormai da 3 anni, chissà...

Aggiornamento:

♠ TheBosS ♠ Sanchez si è infortunato per quello non sta facendo nulla. xD

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    l'udinese ormai è una grandissima realtà del nostro calcio! sono davvero molto contenta per la famiglia pozzo, meritano tutte queste gioie, gestiscono da circa 25 anni il club friulano in maniera impeccabile! riescono sempre a trovare quei giovani talenti pagandoli poco o niente, li portano ad udine in un ambiente sereno senza troppe pressioni dove riescono a dare il massimo e ad esplodere, diventando dei gran campioni....se pensi a come gestiscono finanziariamente il club sono davvero dei grandissimi manager, sempre un bilancio sano,senza mai indebitarsi a differenza di altri club e riescono sempre a dire la loro in serie A....purtroppo a quelle cifre era impossibile dire di no al barça e poi non avrebbero mai potuto negare al niño maravilla l'opportunità di giocare nel club più forte al mondo, lo hanno rimpiazzato abbastanza bene con il giovane torje che fin'ora ha dimostrato di avere tanto talento da vendere, sono sicura che con il tempo adattandosi meglio al nostro campionato farà esplodere le sue enormi potenzialità, e ben presto ripercorrà le orme di sanchez....hanno degli osservatori che definirei incredibili!

    guidolin è un grande allenatore che grazie all'ambiente sereno e privo di pressioni riesce a dare il meglio per il suo club, a udine nessuno pretende sempre di vincere e questo aiuta molto sia la squadra che l'allenatore, sono stati bravi i pozzo a non esonerarlo l'anno scorso dopo le 5 sconfitte consecutive, hanno dimostrato di avere fiducia in lui e nel progetto udinese e guidolin li ha ripagati alla grande! anch'io come te non credo che possano arrivare fino in fondo alla corsa scudetto a causa di una panchina troppo "corta"......ma nel calcio in fondo si sa,nulla è impossibile!

    mercoledì credo che ci sarà una bellissima partita tra le due squadre che propongono il miglior gioco in italia....speriamo bene!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Fonzie
    Lv 5
    9 anni fa

    l'udinese offre sempre spettacolo! è una bella squadra quindi chi lo sa....

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Giusta affermazione. La condivido in pieno. E' davvero un peccato che l'Udinese ha ceduto quei due gran calciatori. Altrimenti davvero poteva arrivare in alto!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Inler senza dubbio avrebbe dato una mano in più al centrocampo. L'affare del Napoli è stato proprio lui. Sanchez non sta facendo nulla per ora (quello che mi aspettavo). Io comincerei a pensare al successore di Totò però...Non è immortale! xD

    Si, effettivamente lo sto seguendo pochissimo il calcio spagnolo, come quello inglese. Non ho + il tempo di prima lol. Comunque sia penso sempre la stessa cosa su Sanchez.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    Anche io la penso come te.

    Stiamo all'inizio non durerà..

    Il Napoli mercoledi deve svegliarsi altrimenti ne prendiamo dai friuliani

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    Quello che non entra nella maggiorparte delle teste è che l'Udinese non sarebbe dov'e' se non vendesse i suoi migliori pezzi. Perchè con i soldi ci compra altri 10 nuovi giovanissimi talenti, con cui farà dei buoni campionati , li venderà a sua volta tra qualche anno e farà quadrare i conti.

    Invece le grandi continuano a far debiti, che magari il nostro GRANDE primo ministro cancellerà come ha gìa fatto anni fa...povera Italia.

    L'udinese non punta allo scudetto, non punta al sole come Icaro, punta a fare buoni risultati e a divertire il suo pubblico. Poi quello che viene viene.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • GBJ
    Lv 7
    9 anni fa

    con un Sanchez nel motore indubbiamente si vedrebbe un calcio migliore, attualmente Torje è troppo inesperto per essere valutato, le giocate ci sono ma manca di continuità, Floro invece sembra decisamente un gran bel giocatore, per lui garantire una decina di reti non può essere un problema in campionato, aspettando Barreto infortunato.

    Inler invece è stato degnamente sostituito, rispetto allo scorso anno Pinzi gioca davanti alla difesa nel suo ruolo naturale dove il rendimento è salito, a destra e sinistra Asamoah ed Isla, il primo è l' uomo più in forma della squadra mentre per il secondo vale lo stesso ragionamento fatto su Giampiero, in fascia è un grande in un ruolo adattato, in mezzo al campo giostra con miglior qualità in un ruolo a lui più congeniale... e si vede !

    Dal centrocampo in giù l' Udinese è più forte della scorsa stagione e di molto visto che diversamente dal passato può contare su molte alternative acquistate anche grazie alle cessioni fatte, davanti si potrebbe migliorare anche se Alexis per me rimane insostituibile.

    Quel che impressiona è la compattezza dei reparti e la maturità con la quale si colpisce l' avversario ed il numero di alternative a disposizione di Guidolin per il turn over, certo con Inler e sanchez avresti ancor più opzioni e qualità, ma se non si poteva fare diversamente bisogna accettarlo.

    Su Di Natale invece non sono così pessimista, si sa gestire benissimo limitandosi a qualche giocata senza eccedere troppo, una volta recuperato Barreto senza dimenticare Floro flores avrà tempo per rifiatare.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • E' forte lo stesso questa Udinese e il Napoli mercoledi rischia di perdere.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Fufy
    Lv 6
    9 anni fa

    grandi complimenti si ma non esageriamo, dai

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    A mnai basse si ma non sui cojoni....

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.