Vengo giudicata x il paese in cui abito :(?

abito in un paese di MERDà..già x me fa schifo in più ci sono gli altri che me lo fanno diventare un grosso problema...abito in un posto dove praticamente di ragazzina ci sono solo io! ce ne sarebbe un'altra che ha un'anno in più di me ma i suoi non la fanno mai uscire..nel posto in cui abito di negozi/bar non ce ne sono!! x far la spesa o x portarmi da qualche parte i miei devono far 30 minuti di strada (la strada piena di buchi)...appena esci di casa non vedi altro che capre e montagne perchè di gente non ce nè tranne qualche vecchietto che fa il fieno...di socializzazione non ce nè! gli altri mi reputano una schifezza perchè faccio parte di questo paese..io ho già difficoltà x il fatto che i miei non mi possono portare in giro tutti i giorni,come tutti gli altri della mia età...sento di avere una vita non normale :( però ritengo anche che sono un po dei deficenti ..perchè definire una persona dal posto che abita -.-"

come cavolo faccio? :'( io sto malissimo ho paura che x questa cosa non troverò mai degli amici veri o un ragazzo...vorrei fare delle attività tipo un corso di ballo o cose del genere..ma mi scoccia sempre fare quella strada del cavolo -.-" in questo periodo non riesco nemmeno ad andare a scuola..non ho più voglia di far niente mi sento fuori dal mondo :( aiutoo

8 minuti fa - 4 giorni

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    wow... e ti arriva addirittura internet??

    ahah scherzo... noi da qui possiamo fare poco, ti consiglio di resistere ancora per qualche anno, evidentemente sei ancora giovane, solo dei bambini potrebbero prendere in giro qualcuno per il paese in cui abita...

    appena puoi (ad esempio per l'università) vai lontano da dove abiti... se non ti piace la montagna ti capisco, da bambino i miei mi portavano tutte le estati dai nonni in trentino e odiavo quel posto... mi sembrava fuori dal mondo...

    sicuramente non sarà questo a impedirti di trovare un ragazzo, e anzi pensa che bello quando andrete insieme a vivere in un bel paese più civilizzato :) non c'è fretta, tranquilla...

  • 9 anni fa

    Non ti avvilire...magari sei solo ancora piccola...vedi la vita di Salvatore Ferragamo, che da un paesino della provincia di avellino di appena 2000 abitanti circa, è diventato quello che è.

    Non importa il tuo paese di origine, o dove vivi. Ricorda che nella vita è molto più importante avere l'ambizione. E' una cosa che tanti non hanno pur vivendo in metropoli e crescendo in famiglie abbienti.

    Con un pò più di ambizione e di amor proprio, molti ragazzini/e di città, forse, non andrebbero in giro come pecore e sarebbero molto più felici crescendo con un pò più di personalità. Guardati in giro, anche navigando su internet e vedrai una generazione tutta uguale. Ragazze che si scattano le foto da sole in pose sexy, ragazzi con il ciuffo dei capelli davanti agli occhi. Sono il succo di una società marcia, dove i genitori non fanno più i genitori ma sono amici. Tu, magari, hai la possibilità di crescere con una personalità tua, non influenzata dall'ambiente e dalle persone che ti stanno intorno. Anzi, a dirti di più, già il fatto che non ti piace dove sei, significa che hai già un'ambizione. Piano piano, crescendo, troverai la tua giusta strada....ciao e buona fortuna.

  • Anonimo
    9 anni fa

    Non ci hai detto quanti anni hai! :) Ascolta, io abito in una frazione,nelle campagne vicino a Pavia, fino a che non ho avuto 14 anni e preso il motorino uscivo solo con i bambini della frazione, quasi tutti maschi. Ancora adesso ogni tanto mi chiamano Campagnola, Colei Che Vive In Mezzo Ai Campi, mi chiedono come stanno le nutrie! :) la mia infanzia devo dire che non è stata niente male, non la cambierei mai con quella di una bambina di città! So che ora tu la vivi male, ma appena avrai il motorino o la macchina, tutto cambierà. E in ogni caso gente che ti giudica per dove vivi non vale la pena di essere considerata...cosa vorrà mai dire?!? o.O E cosa ti dicono per farti sentire una "schifezza", come dici tu, in relazione a dove abiti?? Non ha senso, non capisco cosa potrebbero mai dire! Da quando ho cominciato le superiori ho smesso di uscire con quelli della mia frazione, e in effetti non avere amici vicini limita un pochino le uscite fino a che non si ha la macchina...io mi chiedevo perchè gli altri potevano uscire "a fare un giro" , anche solo mezz ora, e io dovevo programmare sempre un' uscita vera, di certo non valeva la pena farsi portare in macchina per star fuori mezz'ora! Col tempo mi ci sono abituata a essere un po' fuori mano, in compenso io ho un amaca, il buio e il silenzio di notte, un cortile per prendere il sole, nessun vicino di condominio che ti minaccia appena alzi la musica e tante altre cose...e ho la macchina e tanti amici! Fidati, non sarà il posto dove abiti a condizionarti la vita, torna a scuola e cerca di diventare amica de gente normale! Tanti in bocca al lupo da qualcuno che ha vissuto un po'la stessa cosa! ;)

  • Anonimo
    9 anni fa

    guarda... dispiace a me per te.

    Comunque non preoccuparti degli amici o del ragazzo... loro ti vorranno ben non per il paese in cui abiti, ma per il carattere.

    Io gioco a calcio.. in una squadra professionistica... ogni giorno faccio 100 km(50 andata e 50 ritorno).

    Io abito a Somma Vesuviana(Napoli), un paese molto grande, pieno di negozi, posti bellissimi e piazze. Con più di 30.000 persone. Ti assicuro che fare anche molta strada per fare qualcosa che ti piace o inseguire il tuo sogno no si sente proprio.

    Quindi nn preoccuparti. Chi giudica per il paese è solo uno sciocco

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    purtroppo il paese influisce sulla vita sociale di una persona...ma non farla troppo tragica,non so quanti anni hai ma aspetta la patente o magari spostati cn i mezzi resta da un amica dopo scuola......organizzati e accetta e vivi piu serena

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.