Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 9 anni fa

secondo voi la definizine della professione psicologo data dalla legge combacia con i preconcetti che ci sono?

Questa è la definizione data dalla legge

''La professione di psicologo comprende l'uso degli strumenti conoscitivi e di intervento in ambito psicologico ai fini di promuovere il benessere psicologico e far progredire le conoscenze sul comportamento umano. In particolare le sue attivita' comprendono (art.1 legge 56/1989):

-La prevenzione

-La diagnosi

-Le attivita' di abilitazione-riabilitazione e di sostegno

-Sperimentazione, ricerca e didattica in tali ambiti

-Coordinamento iscritti sezione B dell'albo

Svolgimento professione psicologo: iscrizione all'albo dopo la laurea in psicologia e tirocinio

Svolgimento professione psicoterapeuta: corsi di specializzazione quadriennali riconosciuti riservati

a laureati in psicologia o medicina e chirurgia''

Detto questo ditemi se è paragonabile all'amico o se rientra nelle credenze erronee che ci sono riguardo questa professione.

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    sulla definizione data dalla legge, molto aleatoria per altro, ne potremmo discutere per ore...non corrisponde ai criteri che il senso comune usa per descrivere lo psicologo, tuttavia promuove altri preconcetti, ad esempio rileva come oggetto di studio solo il benessere e il comportamento, quando ce ne potrebbero essere benissimo altri (ad esempio trascura pensieri, motivazioni e, in generale, tutto ciò che è "interno" all'individuo e quindi invisibile...mentre gran parte della psicologia indaga proprio queste cose!)

  • Anonimo
    9 anni fa

    Vedo che stai "combattendo" una personale battaglia sul significato che le persone comuni danno al termine "psicologo" :) bravo!

    Però, temo che nn serva a molto farlo qui: chi è convinto dellinutilità della professione o del suo equipararsi all'amico, continuerà a pensarlo, e chi ne conosce davvero il significato potrebbe sentirsi offeso dal continuare a rimarcare l'ignonza generale..

    Ci saranno sempre persone che paragonano la psicologo all'amico o che sbeffeggiano la professione (com'è che ieri aveva detto una ragazza? "scienza delle merendine"!).

    Fai bene ad arrabbiarti e a tentare, a modo tuo, di cambiare le cose, ma rimango dell'idea che nn è qui che deve essere dimostrato..

    Non è una critica è.. lo sai che appoggio in pieno le tue idee :)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.