Riscaldamento domanda urgente 10 punti assicuratissimi?

Riscaldamento domanda urgente 10 punri assicuratissimi?

allora la situazione è questa:

c’è un camino a legna nella quale passano una miriade di tubature..... ora io so che in quelle tubature passa l’acqua che riscaldata dalle fiamme va ai caloriferi, i quali riscaldano le altre stanze.... dunque dato che l’impianto è vecchio io nn so nemmeno come funziona... in soffitta c’è una vasca di alluminio nella quale c’è un galleggiante.... fino a ieri dai caloriferi usciva aria e nn acqua.... oggi ho riempito quella “cisterna” (FINO A CHE LIMITE VA RIEPMITA??? IL GALLEGGIANTE DEVE ESSERE SOMMERSO D’ACQUA?, CREDO SIA IL VASO DI ESPANSIONE APERTO.....) e dai caloriferi usciva l’acqua.... dalla rotellina piccola.... io ho acceso il camino, ho messo la lenga, c’èra una fiamma che “copriva” tutti i tubi in alto al camino.... ora la mia domanda, oltre a quella del galleggiante è questa: perchè se c’è acqua nei caloriferi e il camino è acceso, i termosifoni nn si scaldano... sono in ghisa, ci vuole di piu’?????

nn ditemi chiama il tecnico perchè nn posso :S

2 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    Il tuo è un impianto di riscaldamento, vecchio sicuramente, ha poco di tecnologico ma dovrebbe essere discretamente funzionale.

    Domanda: osserva attentamente il galleggiante questi nella parte esterna deve essere connesso ad un tubo che porta l'acqua alla vasca di riempimento a caduta dell'impianto di riscaldamento.(Attraverso il fuoco del camino.)

    Le cassette (di una volta) avevano un tubo nella parte inferiore collegato all'impianto dei termosifoni o riscaldamento, nella parte superiore vi era un galleggiante di riempimento collegato a tubo dell'acqua , e in lato vi era una apertura di scarico "troppo pieno" con la funzione di scaricare nella grondaia in caso di un malfunzionamento della valvola del galleggiante. (per evitare allagamenti).

    Quindi devi solamente aprire il rubinetto del galleggiante e sfiatare con estrema pazienza tutti i termosifoni, è il flusso dell'acqua che provvederà al riempimento, devi accendere il camino e ripetere più volte l'operazione di sfiato fino a quando tutti i termosifoni diventeranno caldi.

    Probabilmente non c'è nessuna pompa per il ricircolo dell'acqua il flusso è condizionato dal riscaldamento dell'acqua, quella calda sale quella fredda scende. ciao

    Ciao

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    la vaschetta funziona da vaso di espansione, si dovrebbe ricarica da sola tramite l'azionamento del galleggiante ogni volta che è necessario e dovrebbe espellere l'acqua qualora fosse in eccesso.

    in tutta la tua descrizione non hai citato la pompa che fa circolare l'acqua, deve esserci da qualche parte !!

    se aspetti che l'acqua si metta in circolo da sola ( cosa possibile ) fa ora a tornare fredda prima di raggiungere i caloriferi.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.