I preti si ingozzano di crostacei ? Le ragazze che non arrivano vergini al matrimonio vengono lapidate ?

I bambini che disobbediscono ai genitori vengono uccisi ?

Certo che no, la chiesa e i preti stessi dicono che questo sarebbe illogico, ma la loro bibbia dice il contrario ( Levitico 11 10 e Detereunomio 22 ) loro affermano che in questi frangenti il libro non deve essere preso alla lettera, però guarda caso quando si parla di giacere con un altro uomo non è più illogico e si deve prendere la bibbia letteralmente. Ipocriti e ignoranti.

Comunque, avete ricevuto il lavaggio del cervello cattolico nell' infanzia ??? Il pressante indottrinamento biblico che è una dei più grandi mali d' Italia ?

Io si, ma grazie al buon senso, allo studio, ai paradossi stessi delle religioni abramitiche sono riuscito ad osservare il contesto con un punto di vista logico e razionale che mi ha permesso di sfatare il mito di Dio.

Oltre a questo lungi da me giudicare i deisti, nessuno può farlo, ma ritengo che avere una fede teista-biblica-creazionista sia sinonimo di chiusura mentale e ignoranza.

Tutti gli omosessuali che conosco sono atei come me, voi ? Deisti, teisti, Agnostici o atei ?

Aggiornamento:

@ Joshua: Io ti capisco sai ? Non mi fai schifo, provo compassione, pena per te. Non sei abbastanza intelligente per concepire un' analisi razionale, non riesci a elevarti in quanto sei parassitato alle tue stesse credenze che ovviamente limitano il progresso e lo sviluppo culturale. Non preoccuparti sei solo il tipico italiano bigotto e fanatico.

18 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    Ahhh, la Bibbia.

    Il mio libro di barzellette preferito :D

    Io non ho ricevuto alcun indottrinamento cattolico.

    Ci hanno provato, ma già a 4/5 anni guardavo instupidita il prete di turno che mi diceva quant'era buono Gesù e quante preghierine dovevo dire la sera per far sì che Dio esaudisse i miei desideri, stile genio.

    Non ho mai avuto idea di che significasse.

    Quando sono arrivata alle elementari (scuola statale, non privata, e ora che ci penso avrei dovuto denunciarla), tutte le mattine le maestre ci facevano alzare e dire le preghiere rivolti verso il crocifisso, in coro come bravi bambini.

    Io la prima volta non capivo bene perchè dovessimo recitare stupide poesie che tutti tranne me conoscevano, ma se ora ricordo quasi tutto il padre nostro e buona parte dell'ave maria è "grazie" ai 5 anni passati lì dentro.

    Alle elementari e medie ho anche fatto religione a scuola, pensa, e ho pure preso una nota perchè ho detto di essere atea in classe, e sopportato veri e propri atti di bullismo da parte di compagni di classe e, a volte, maestre (quando tutti hanno fatto la comunione, ad esempio, mi hanno costretta ad accettare di ricevere un rosario sebbene avessi detto che non lo volevo perchè non facevo la comunione, con la scusa che "prima o poi ti servirà, prendilo e vai a posto"+spintone fino al banco).

    Eppure, dopo tutto questo tempo, ancora non sono riuscita a trovare un senso nella fede, e ancora meno nella religione.

    La fede la posso ancora ancora accettare, pur non comprendendola, perchè può essere una vera e propria ancora di salvezza per le persone deboli (e con questo non dico che tutti i credenti siano deboli), ma la religione...santo Folletto, ma perchè?!

    È l'idiozia più deleteria che l'uomo abbia mai avuto la genialata di creare, la cosa più rivoltante che possa esistere...le religioni organizzate sono assolutamente da cancellare dalla faccia della Terra!!!

    Non fanno altro che creare odio, astio, guerre, pregiudizi, e PECORE, gente stupida che per evitare di pensare con la propria testa si affida a pseudo guru che si spacciano per pappa e ciccia con Dio.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Guarda non voglio andare a favore della Chiesa e delle parrocchie,ma ti dirò...le mie prime avventure da bambina sono state proprio con le sagrestane...a loro devo se mi sono scoperta bisex *_*

    Ringrazio Suora Paola e Suor Teresa per le loro preghierine sottobanco ;)

    ------------------------------

    Quindi non ti scandalizzare se ti dico che sono cristiana! Ho potuto finalmente vedere il vero lato del cristianesimo. Posso portarti la testimonianza di Gesù e di come lui entri in tutti noi,in vari modi.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    A me hanno fatto il lavaggio del cervello islamico...

    Che forse è anche peggio.

    Almeno i cristiani lasciano uscire di casa i figli!

    Ma non siamo qui a parlare dei drammi della mia vita, sono atea.

    -----

    Per fortuna esiste il lume della ragione!

    Fonte/i: A chi ha spollicinato consiglio di infilarsi il pollice nel buco del naso.
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Damien
    Lv 5
    8 anni fa

    il cattolicesimo fa schifo

    Fonte/i: sono ebreo
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 23
    Lv 6
    8 anni fa

    io credo in Dio, non nella Chiesa, non negli uomini che l'hanno creata e provo pena per chi dà sempre la colpa agli altri e mai a sé stesso.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Elle
    Lv 4
    8 anni fa

    Sto cercando di liberarmi la mente da tutti quei lavaggi del cervello che mi son stati fatti da bambina,sto iniziando soltanto adesso a comprendere cos'è realmente la chiesa,la religione e spero di approfondire sempre più...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Il lavaggio del cervello che fanno a questa povera gente è davvero impressionante, un giorno verranno tutti puniti.

    Fonte/i: L'anticristo
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    No, io non ho ricevuto nessun lavaggio del cervello, fortunatamente.

    Sì, il pressante indottrinamento biblico è uno dei più grandi mali d'italia, ma anche di tutto il mondo.

    Ormai è alla base di tutte le discriminazioni di ogni tipo, quella società di ipocriti e pedofili.

    Quando mia nonna ha dato a mia sorella un libro di preghiere, per "convertirla", sono andato da lei (mia sorella) e le ho spiegato che non era obbligata a diventare credente o che so io. Alla fine ce l'ho fatta, è quasi completamente atea :D

    Mia nonna è così bigotta che quando ero più piccolo, e lei era in casa con me e mia sorella, una volta mi vide che dormivo in canottiera e mutande abbracciato a mia sorella, e mi urlò: "Maiale! Tu la sfrutti per il tuo piacere e ti strusci contro di lei!".

    Io non ho mai fatto una cosa del genere. Ma cazzò non sono mica incestuoso, non posso manco dormire abbracciato a mia sorella come ogni altra persona sulla faccia della terra fa? Al che, mi sono spaventato e sono rimasto represso e sessofobo per anni.

    Che cosa assurda. Penso che non le dirò mai della mia omosessualità D:

    Fonte/i: Baciuonzoli :-*
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Lavaggio del cervello? Tantissimo, vivo in una famiglia di catto-talebani. Ma mi sono ribellato e ora sono agnostico. Penso sia stata la scelta migliore che abbia fatto nella mia vita.

    Saluti, Ray of Light.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Io sono ateo e sbattezzato. Ho maturato questa scelta nonostante i miei genitori mi abbiano battezzato, mandato al catechismo, fatto fare la cresima, obbligato alla messa e all'ora di religione.

    Ho capito che era un mondo di ipocriti in quanto la maggior parte dei fedeli non segue l'insegnamento della religione: ormai tutti hanno rapporti sessuali prematrimoniali, fanno sesso per piacere e non solo per proliferare, giaciono con la donna altrui, hanno figli fuori dal matrimonio, divorziano e si costruiscono una nuova famiglia, formano famiglie allargate, bestemmiano, non vanno in chiesa tutte le domeniche, e poi fanno la morale contro le unioni gay perchè dicono essere contro i loro valori. Facile usare Dio solo quando fa comodo! Anche la chiesa cattolica stessa condanna l'omosessualità ma poi per anni ha protetto un numero elevatissimo di preti pedofili e solo quando le vittime sono diventate adulte e hanno avuto il coraggio di denunciare e rendere pubbliche queste vicende, allora si dicono pentiti e pronti a scacciare il diavolo (quando riguarda loro è colpa del diavolo, quando riguarda gli omosessuali invece è tutta colpa loro, anzi loro stessi sono il diavolo!).

    Sbattezzatevi!!! se siete maggiorenni lo potete fare, serve ad uscire dalla chiesa cattolica. Trovate tutte le informazioni sul sito dell'UUAR o di democrazia atea o anche su facebook o sbattezzati.it

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.