Accostamento antico/moderno per una camera da letto?

Armadio, comodini ecc, sono bianco laccato lucido, molto lineari, con dettagli in acciaio anch'esso lucido, il letto si presenta molto basso, dunque simil etnico. Ho poi comperato una libreria bianca, piuttosto piccolina. Poi ho preso una scrivania angolare in vetro, dunque trasparente con base in acciaio, però opaco.

La pavimentazione è in cotto opaco color terracotta (vivo in collina), tetto spiovente, muri beige con punta di grigio molto freddo, tetto bianco.

Il colore che predomina è il bianco, poi ci stanno dettagli neri e argento, come pc, stereo, qualche specchio, e beige, come il lampadario.

Il punto è che possedevo già della vecchia stanza da letto, dei fantastici mobili antichi, mogano/noce scuro, abbastanza sinuosi, d'effetto.

Che ne dite, li metto assieme? Considerando che ci sta il cotto per terra, secondo me starebbe bene. Voi che dite?

2 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Secondo me fa un bel contrasto. Occhio però che la stanza non sia piccola perchè rischi con i colori scuri di restringere gli spazi...

    Fonte/i: esperienza personale
  • 9 anni fa

    Troppi colori e materiali differenti mischiati... Per rimediare partirei dai mobili (mogano o noce??) dato che son quelli che han più rilevanza, dato che abiti in collina, e che col pavimento in cotto stanno benissimo.

    Le pareti ed il tetto le vernicerei di un beige bello acceso con una parete nera con un bordo da 6/7 cm dello stesso beige che gira tutto attorno in modo da poter dare significato agli arredi che hai già comprato e che danno alla camera quel senso di DOPPIA FACCIA.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.