Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeBiologia · 9 anni fa

che cos'è il vuoto biologico nei terreni?

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Il vuoto biologico può essere naturale o sperimentale. Le tecniche di sterilizzazione del terreno, nei test microbiologici (agenti chimici, solarizzazione, autoclave) eliminano le forme vitali, lasciano però quello che viene comunemente chiamato ’vuoto biologico’: cioè la mancanza di attività biologica del terreno. In agricoltura il vuoto biologico del terreno non è desiderabile per il facile insediaìmento incontrollabile dall'uomo dei patogenei. Per questo gli agricoltori, nelle operazioni di preparazione del terreno prima dell’impianto delle colture e nella preparazione dei substrati per coltivazioni in vaso arricchiscono i terreni ed i substrati di sostanza organica umificata di elevata qualità ricchi di microrganismi ad attività specifica. Tale base fitostimolante e soppressiva (di patogeni) è composta principalmente di micorrize e trichoderma, che, conferendo caratteristiche di maggiore fertilità, eliminano la ’stanchezza’ del terreno. L' elevato contenuto di microrganismi ad attività specifica, consente di colonizzare rapidamente il terreno con microflora agronomicamente attiva in grado di ’riempire’ il vuoto biologico e di ostacolare l’insediamento di fitopatogeni.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.