Che problemi incontra un celiaco che diventa veg?

Voglio dire, a parte l'evitare il seitan se non vuole finire in ospedale :D

Esistono linee veg dedicate ai celiaci??

Aggiornamento:

Scarabet io ne so poco e nulla, pensavo che pure il riso o il mais avessero glutine...

Comunque Anita, non è per me, è per la sorella di una collega... lei non è veg ma è interessata all'argomento quindi le sto dando un po di info ma sulla celiachia non ne so molto e non saprei come regolarmi... Cioè io vivo di soia e seitan :P quindi chiedevo opinioni...

Ma la soia contiene glutine??

Grande Stellina! Che impresa! Io diventerei matta se avessi allergie... per fortuna l'unica cosa che mi da intolleranza sono i latticini (e i fascisti)... Il primo problema l'ho risolto con la dieta veg :D ... sul secondo ci stiamo lavorando.....

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Ehi, ma tu parli proprio di me!!!!

    Secondo molti sono una caso da Guinness perche io sono vegana ma anche celiaca e allergica a vari alimenti, soprattutto alla soia che mi ha provocato anche uno shok anafilattico e un paio di anni fa mi ha fatto finire addirittura in ospedale, per fortuna senza conseguenze. Per questo motivo molti alimenti tipici dei vegani come salsa e latte di soia, tofu e seitan per me sono veleno, ma le rarissime volte che li ho mangiati ho capito di non essermi persa niente, anzi di averci guadagnato. Però la mia vita non è affatto un inferno perchè sono seguita da un medico bravissimo che mi ha dato una dieta personalizzata molto varia e con molti prodotti genuini che faccio in casa con le mie manine.

    Al mattino faccio una buona colazione con un bel pezzo di torta, crostata oppure ciambellone fatti da me con farina di riso ma se non ho avuto tempo magio gallette di riso o pane gluten-free con marmellata o pezzi di cioccolato fondente 99% che è una goduria. SIccome non mi piacciono i vari tipi di latte vegetale, da bere scelgo fra caffè, tè, succhi, spremuta di arancia e verso le 11 la frutta (in genere mele e pere perche molti frutti mi danno orticaria). A pranzo posso scegliere tra pasta senza glutine, riso o altri cereali ammessi per noi celiaci (mais, grano saraceno, miglio, ecc.) conditi col sugo di pomodoro o con verdure varie, insalatona mista o contorno di verdura cotta a vapore. Se nel pomeriggio ho fame mangio ancora gallette o frutta. A cena legumi freschi o secchi, e le mie immancabili verdure e ortaggi preparate in innuimerevoli modi e prima di dormire una bella tisana.

    Questa è in sintesi la mia alimentazione quando sono a casa.

    Un'esperienza fantastica a è stata fare l'Erasmus in Danimarca lo scorso anno e infatti mi sto praticamente trasferendo per sempre. Infatti ti assicuro che lì non è un problema nemmeno andare a pranzo o a cena fuori, perchè è un paese molto civile e progredito in cui praticamente tutti i ristoranti ed i locali hanno menu particolari per vegetariani e vegani, per chi soffre di celiachia e altre intolleranze (pensa che si trova anche la birra senza glutine).

  • ?
    Lv 7
    9 anni fa

    Il seitan non è indispensabile per l'alimentazione. E' più uno sfizio. Tutti i prodotti privi di glutine dovrebbero andar bene. Ad esempio quelli a base di riso o mais. L'unico problema è che, come nei prodotti "onnivori", possono esserci tracce di glutine dovute a contaminazioni occasionali. di solito però questo viene riportato sulla confezione con la dicitura: prodotto in stabilimenti dove... oppure potrebbe contenere tracce di...

  • Anonimo
    9 anni fa

    Ci sono persone celiache nella mia famiglia e stanno benissimo,basta andare nei negozi appositi e prendere ciò che si vuole,c'è di tutto,fidati :D

  • 9 anni fa

    gli stessi problemi che ha da carnivoro... il glutine c'è nella dieta veg come in quella onnivora... devi prendere tutti i cereali senza glutine e basta

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anita
    Lv 4
    9 anni fa

    Secondo me più che a utenti generici, faresti meglio ad affidarti a un nutrizionista, a uno che ne capisce insomma. Guarda, forse puoi trovare qui delle notizie utili http://www.abcsalute.it/nutrizione/prof-giorgio-ca...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.