Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 8 anni fa

Racconto: Perchè i T. di Geova considerano le Chiese un luogo pagano e apostata e non vi si avvicinano mai?

x Niko:

Certamente, te lo chiarisco subito:

1) Innanzi tutto se tu avessi il senso dell'ironia o dell'autoironia che hanno gli Ebrei, popolo colto e intelligentissimo, non avresti fatto questa domanda stupida.

2) Voi agli Ebrei , che sono un popolo che ha sofferto fin quasi alla sua completa estinzione, non dovreste nemmeno lontanamente paragonarvi, ma per fare questo dovreste sapere cosa è la vergogna.

3) Gli Ebrei non sono mai andati in giro a offendere la fede degli altri come fate voi, quando fermate qualcuno per strada e cominciate a offendere la sua religione affermando che la Chiesa è idolatra, che la salvezza sta solo nelle vostre Salette del Regno e altre scempiaggini simili, alle quali vi dedicate senza rispetto e senza dignità.

Lasciate stare gli Ebrei dove sono, voi a quella gente non vi potete nemmeno lontanamente paragonare.

Aggiornamento:

Ieri, dopo aver ascoltato una bellissima messa, celebrata da Padre Vittorio, rispettato e venerato da tutti come un vero Santo, me ne stavo seduto sulla panchina nella Piazza antistante la Basilica di Sant’Alfonso, godendomi il tiepido sole autunnale. Mentre davo qualche occhiata distratta al giornale ancora fresco di stampa, con la coda dell’occhio guardavo la gente che passeggiava davanti a me. D’un tratto sono apparsi. Sì, erano loro : gli immancabili T. di Geova. L’uomo era basso e tarchiato e il nodo mostruoso della sua cravatta fuori moda riempiva quasi completamente il triangolo della camicia che si intravedeva sotto una giacca verde pistacchio. La donna era grossa, forte di polpacci, con le scarpe basse e lei stessa più bassa ancora del nano di colore pistacchio che le trotterellava accanto.

I due hanno cercato di fermare qualcuno in piazza per cominciare la solita nenia: “ Lei pensa che l’uomo da solo riuscirà a risolvere tutti i problemi della terra?”, ma nessuno si è preso la briga di rispondere alla domanda che, migliaia di volte ripetuta, è diventata solo un semplice e fastidioso rumore nella piazza. A un certo punto il geovista verde pistacchio, demoralizzato e mortificato dalla completa indifferenza e dal fastidio mostrato dai passanti, ha pensato di fare qualcosa che interrompesse quella mortificazione, quella sconfitta popolare che ormai durava da più di un’ora. Il pistacchio ha adocchiato un mendicante seduto sui gradini della chiesa, ha fatto una corsa in un bar della piazza, ha fatto mettere due cornetti in una busta, e poi , da lontano, senza avvicinarsi alla Chiesa, ha chiamato a gran voce il mendicante, per farsi vedere da tutti. Poi dopo un attimo di finta titubanza che gli è servito per vedere se tutti stessero guardando, ha consegnato la busta al mendicante.

A questo punto non riuscendo più a trattenermi, mi sono avvicinato al pistacchio: “ E la tromba te la sei scordata, gli ho detto”. “ Che vuole dire – ha risposto lui”. “Voglio dire esattamente quello che hai sentito- gli ho detto. Nelle Salette del Regno non vi insegnano che l’elemosina deve essere fatta in modo che solo Dio ti veda? Che vuoi dimostrare? “. “ Io alla Chiesa non mi avvicino- ha detto il geovista – perché è un luogo pagano e apostata”. “ Bene gli ho detto – visto che la Chiesa è pagana e che non si può allontanare – allora è meglio che ti allontani tu, così non vi date fastidio a vicenda”. E dicendo questo ho finto di aggiustargli il nodo della cravatta mentre lo trascinavo lontano dalla Basilica profanata. Ma poi ho sentito una voce conosciuta: “ Ma come ti sei fatto il nodo a questa bellissima cravatta? – ha detto la voce”. Erano i miei amici che avevano seguito la scena dal bar di fronte e si erano avvicinati al pistacchio. Fingendo , a turno, di aggiustargli la cravatta, lo hanno trascinato fino alla fine della piazza. “ E ora rimani qui – hanno detto – altrimenti questo nodo te lo facciamo “moooltoo” più stretto. Fatto questo sono tornati da me e insieme abbiamo concordato di fare un rito riparatorio solenne in onore della basilica offesa dal geovista e dalla bambola di biscuit, forse la moglie, che lo seguiva come un cagnolino.

Aggiornamento 2:

X I TDG E PER TUTTI QUELLI CHE HANNO CONTESTATO IL MIO COMPORTAMENTO:

Se venite nella Piazza, invece di fare chiacchiere a vuoto, potrete aiutare il vostro confratello pistacchio. Sta ancora in un angolo della Piazza e non si muove per la paura. La moglie, la nana di biscuit, gli porta da mangiare volte al giorno, poi lega il cane alla grassa coscia del marito e va a fare la spesa. Il vento e la grandine hanno ormai scolorito la giacca color pistacchio e sotto il platano dove è stato collocato dai miei amici, ormai il geovista sembra un ornamento natalizio. La figlia, una donna obesa abbandonata dal marito, con una figlia che cammina con la bocca aperta, dalla cui estremità cola un filo inesauribile di bava, ogni tanto viene nella piazza e con un pettine fitto toglie le lendini e i pidocchi dalla barba del padre che è cresciuta fino a comprire il nodo mostruoso della cravatta.

Andate in piazza e portatelo via.. non si abbandona così un conservo !

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Migliore risposta

    Padre Vittorio viene venerato???

    Dato che vai in Chiesa conosci la Bibbia e essa dice di non venerare gli uomini ma solo Dio!!! Nemmeno Paolo si fece venerare quando stava a Listra! Atti 14:11-15

    Ma la consci la tua Religione per postare queste domande sulle altre religioni?

    Fonte/i: La Bibbia
  • 8 anni fa

    Sai che anche ai tempi del fascismo gli ebrei venivano descritti in modo altrettanto fantasioso?

    mi sono sempre chiesto il perchè, forse tu puoi chiarirmelo.

  • 8 anni fa

    Da ateo posso solo dire che sei di una ipocrisia galattica.

    Vai a messa, dici di seguire gli insegnamenti del tuo dio ecc., poi cosa fai, insulti e minacci chi professa un'altra religione.

    A te e i tuoi amici il nodo stretto dovrebbero farlo alle palle,, così non c'è possibilità che vi riproduciate.

    Non mi sembra che nella bibbia sia scritto di insultare il prossimo, ma tu e il 99% delle persone che seguono una delle grandi religioni monoteiste è l'ipocrisia che avete che mi fa sentire ogni giorno più felice di essere ateo.

  • 8 anni fa

    Non sono tdg, ma penso che non hanno tutti i torti in questo. Le chiese cattoliche sono piene di statue e di idoli, a cui la gente si prostra oppure crede che quelle statue ti diano la benedizione. Poi Dio dice di non farci immagine alcuna nè di prostrarci davanti a queste, e per questo io sono contrario alle immagini. Poi la gente è molto superstiziosa, magari vanno davanti ai crocifissi solo per credenze popolari o per paure, e questo non è buono, perchè è il contrario di ciò che dice la Bibbia. Questo lo sto dicendo pacificamente e con tutto il rispetto per te, per tutti i cattolici e per i tdg. Vi saluto :)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    Complimenti per la fantasia cmq tu dopo aver preso parte ad una bellissima messa che dovrebbe aiutarti ad amare il prossimo soprattutto i tuoi nemici, a porgere l' altra guancia a non giudicare ( solo dio può farlo il prete avrebbe dovuto insegnartelo ) ti permetti di minacciare ,non un TDG attenzione ma un libero cittadino che vive in uno stato democratico che permette la libertà di religione, che tutela (dovrebbe ) ogni forma di libertà sancita dalla costituzione , ti permetti di aggredire e minacciare di morte ( non detta ma fatta capire) una persona che esercita un suo diritto....

    Torna in chiesa confessati e prega il tuo dio affinché la persona aggredita non ti denuncia....

    Ps: scrivi un libro hai tanta fantasia , tu secondo me parli e basta a te 2 pizze in faccia farebbero bene, prima o poi mi fingo TDG e ti fermo io offrendoti i vari volantini .... Poi provaci a farmi il nodo alla cravatta....

    Fonte/i: Sei sei di Roma dimmi la piazza , ma fatti trovare li.... Vediamo se sei solo un bla bla bla ....
  • Hai proprio una bella fantasia, complimenti!

    Prova a fare domanda a Zelig e forse ti prendono come comico :=P

    p.s.

    Allora scommetto che questi due tdg dopo sono entrati a casa tua di nascosto per rubarti le paperelle nel tuo bagno....

    Qua-qua-qua.... :=

  • 8 anni fa

    Mi è sembrato di rileggere delle pagine di Cuori in Atlantide durante la descrizione della "gente bassa", che coincidenza...... stai a vedere che King si riferiva ai tdg, buahuhahahah che genialata

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.