Tom ha chiesto in Politica e governoPolitici · 8 anni fa

gianfranco fini..che farà ora?

secondo voi conta ancora qualcosa politicamente??

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Migliore risposta

    Dipende quali saranno le prossime alleanze.

    FINI-CASINI-RUTELLI da soli non vanno da nessuna parte.

    Con la sinistra potrebbero stravincere. Certo appare assurdo che

    per la sua storia politica ci si allei. Però ragioniamo. Appare

    anche assurdo che si alleino con la Lega per i reciproci attriti

    che hanno avuto. Bisogna poi considerare che il trasformismo

    è frequente in politica. Pensiamo alla Lega che nel '95 ha

    governato con la sinistra, con Berlusconi che disse di non

    volere aver nulla a che fare con Bossi e le parole grosse che

    volarono tra i due ma poi si son nuovamente alleati. Di Pietro quando

    era magistrato simpatizzava per l'Msi ma poi ha fondato un partito

    che si è alleato con la sinistra. Capezzone un tempo parlava male di

    Berlusconi, poi ci si è alleato e ha iniziato a parlarne come un prete di Gesù.

    Ricordate nel '98 quando cadde il primo governo Prodi per la defezione

    di Bertinotti? Prodi chiese i voti a Cossiga che glieli negò. Per un ex

    democristiano come Cossiga sarebbe stato invece più naturale sostenere

    un premier più moderato come Prodi, rispetto all'ex comunista che

    andò al governo subito dopo e che invece appoggiò, ovvero Massimo D'Alema.

    Comunque facendo un esempio ancor più inerente, anche Casini ha

    trent'anni di storia politica in cui è stato avversario della sinistra, ma ora

    non sarebbe disponibile ad appoggiare un governo tecnico che escludesse

    il Partito democratico.

    Potrei continuare ma non vorrei annoiarvi.

    In conclusione tutto è possibile in politica, che è un bel teatrino e mi

    diverte tantissimo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    le urne diranno quanto conta Fini... puo valere tanto e niente, il suo peso politico uscira' dalle urne quando si votera'. Questo vale anche per gli altri

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Vale meno del due di picche da più di un anno, comunque se va bene lui sarà un ministro importante, non sarà mai più Presidente della Camera

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    se andasse a c-a-g-a-r-e ne farebbe contenti molti

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    spero che faccia partito da solo perchè se non era coi pagliacci anche se non è dell mio credo lo avrei votato perchè ritengo sia l'unico coi cogl..i serio e abbastanza intelligente da governare

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    come dice MHOURIGNO saranno le urne a parlare.....per come la penso io.......non conta niente come tutti gli altri

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Se saprà dirigere FLI verso la direzione di un centrodestra legalitario e liberale, andrà a riempire uno spazio che oggi non ha rappresentanza; difficilmente verrà premiato alle prossime elezioni dove si voterà pro o contro Berlusconi, ma in un futuro potrebbe essere il partito di centrodestra dominante.

    Se invece continuerà l'alleanza col terzo polo, sarà semplicemente la stampella di Casini.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Sarà costretto anche lui a dimettersi dalla carica della presidenza e difficilmente ne avrà delle altre.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.