ll comportamento degli uomini in base a come una donna si veste....opinioni!?!?

Donne!!! quanto siamo più notate e desiderate dagli uomini se siamo vestite con una minigona oppure una scollatura???

Vi racconto la mia esperienza ma aspetto anche le vostre.

Nei ultimi 2 anni il mio fisico è cambiato, diciamo k ho delle belle forme (sono modesta ma voglio solo raccontarvi come stanno le cose)...ed essendo k ho il fidanzato, in certe occasioni mi permetto di vestirmi anche con vestitini, minigonne, scollature....

Anni fà mi piaceva un ragazzo (Diego) però lui non mi ha nottata, oppure non è mai stato interessato a me. 2 settimane fà, alla festa del Hallowen avevo un vestitino nero, corto -non esagerato, delle belle calze e tacco 12. Diego non ha aspettato molto per avvicinarsi e chiedermi il numero di telefono, manifestando il suo interesse di conoscermi NON solo come amica. Ma è possibile k una minigona faccia questo effetto???

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Io invece trovo che tu abbia perfettamente ragione =)!. Io non ho nulla contro chi veste in maniera provocante o contro chi ogni tanto indossa qualcosa di più scollato, corto, aderente perchè penso che sia giusto ogni tanto volersi sentire più femminili, io non lo faccio spesso solamente perchè sono parecchio timida e non mi sento molto a mio agio ... tuttavia, le volte in cui mi vesto diversamente, mi tolgo jeans e maglietta per mettere un tubino, dei tacchi, anche il mio ragazzo, che mi ama a prescindere quindi, da come sembro una sera truccata e sistemata, mi guarda con occhi del tutto diversi... e non penso che mi vorrebbe sempre così o che lo faccia perchè gli faccio schifo tutti gli altri giorni..ma perchè un look più "audace"attira sempre.. poi certo, se sei bella,se sei una panterona, lo sei sempre, anche con il pigiama=)! Dipende da quanto sei attraente,sensuale..vedo alcune ragazze che nemmeno in costume, o con la minigonna,pur essendo belle, non hanno proprio un briciolo di femminilità! Il comportamento di molti uomini, non tutti cambia un pò a seconda di come ci si presenta vestite penso, cosi come per noi donne magari...Io, ad esempio, tendo sempre ad essere più gentile con chi è piu carino nei modi e fisicamente, non lo faccio apposta, in quel momento non me ne rendo conto ma un visetto carino, un bel sorriso mi portano a comportarmi diversamente xD! Non mi influenzano del tutto ma mi pongo in maniera un pò diversa. Ti riporto un'altra cosa che mi è successa per farti vedere che in fondo hai un pò ragione: ora ho terminato il liceo ma per cinque anni ho viaggiato per andare a scuola e, dovendo aspettare il treno, passavo un bel pò di tempo al bar, dove poi sono diventata amica del proprietario(un caro signore di 70 anni,della moglie e del figlio di 45 anni)...mi hanno vista tutti i giorni vestita normale, semplicissima e tutto ok ,quest'estate sono passata a salutarli con un vestitino bianco leggermente scollato, un paio di zeppe, abbronzata, i capelli sciolti,mossi ed il figlio è rimasto a bocca aperta, mi ha fatto mille complimenti e ci ha addirittura provato un pò chiededomi il numero .-.!! La carne è debole..ma un pò per tutti, maschi e femmine^^

  • Anonimo
    9 anni fa

    mah..per me è soggettiva la cosa. Io in passato ero la biondona oggi ho capelli corti alla maschietta e poco trucco.. e mi corteggiano meglio di prima, forse ero vista come ..non so..una facile. Ho scoperto che non è importante il vestire..ma la femminilità .. anche se si hanno capelli corti e jeans.. o un vestitino normale. Non amo essere donna oggetto.. mi da fastidio.

  • Anonimo
    9 anni fa

    Una donna è bella anche con un pigiama di lana addosso... troppo scollate a volte diventano volgari...

  • Anonimo
    9 anni fa

    Beh da uomo dico che vedere una ragazza attillata con una minigonna, o con una scollatura prorompente, o con i tacchi fà sempre il suo effetto....ma credo che (questo però vale per me, poi non so gli altri) anche se una donna è super tirata e ha dei modi di fare da scafata perde tutta la sua femminilità....In questo do pienamente ragione a Sara, il fatto che una donna riesca ad esprimere al meglio la sua femminilità, il suo essere Donna, la rende ancora più attraente e desiderabile.

    Parere mio personale ripeto, non amo le donne che vogliono sembrare super vamp se appena aprono bocca sono sgraziate e superficiali.

    Comunque tornando a te, credo che sicuramente abbia fatto il suo effetto come eri vestita....Sai molti uomini si lasciano abbindolare facilmente e non badano alla sostanza.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    Io come uomo apprezzo poter vedere le fattezze di una donna, meglio: intuirle o vederle in buona parte. Mi attira di più una gamba in calze velate che esce da un tailleur, infilata in decolletè, ke vedere direttamente la signora nuda su un letto. Quindi apprezzo un abbigliamento che faccia intuire, ma depreco la volgarità: la quale NON dipende da QUANTO si vede ma da colore, disegno, aspetto di abbigliamento ed accessori, e da come fanno apparire il corpo della donna.

    Un esempio analogo al tuo: abitalmente, vedo una tipa che si dirige come me verso la stazione. Adesso, la noto: da quando questa estate l'ho vista con una mini, gambe nude, sandaletto con tacco. D'inverno, occorre osservarla bene per vedere le forme procaci sotto jeans abbondantemente spaziosi, giubbotti, scarponcino con calzettone. Una mutazione da così a cosà.

    E' innegabile che l'estate, con l'esposizione di più ampie parti di "nudo", con abiti più leggeri e succinti, con l'assenza di calze e pantaloni rende la donna molto attraente ed io sono irresistibilmente risucchiato da queste bellezze. Ciò nn nega che anche la moda invernale - gonnelline sopra al ginocchio, stivale, calza scelta; o gonna collant decolletè - nn abbia i suoi espendienti per valorizzare la femminilità.

    Ed è parimenti innegabile che l'aspetto e l'avvenenza fisica siano il primo passo che avvicina le persone: negare ciò è ideologico e controproducente, utopico e controcorrente. Ke non sia L'UNICO parametro di valutazione è ormai assodato, ma non è nemmeno l'ultimo.

  • Anonimo
    9 anni fa

    mha... non so che dirti

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.