promotion image of download ymail app
Promoted
? ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 9 anni fa

Il mio gatto investito,ma vivo per miracolo ..?

Mi spiego meglio ..

Erano 2 giorni che non tornava,stamattina ( il mio compleanno ) mia mamma mi ha detto che ha trovato il gatto,ma con una delle zampe posteriori immobile. Oggi l'ho portato dal veterinario,un osso posteriore si è abbassato quando doveva essere dritto,e infatti :

( disegnino stupido ma per far capire )

Dovrebbe essere cosi la schiena : --------

Era così : ----___----

Fortuna che è vivo .. non mi sarebbe piaciuto per niente al mio compleanno trovare il mio gatto investito ..

Ora il veterinario mi ha dato delle medicine come antidolorifici,poi forse dovrebbe farsi un operazione ...

A voi è mai successo qualcosa di simile?

4 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Succede spesso ai gatti che escono di casa. In casa nessuna auto li investe, nessun cane li riduce in fin di vita, nessun umano li prende a calci o altro. Ma è evidentemente un concetto molto difficile da afferrare, e tanti insistono a tenere fuori il gatto, anche dopo che si è salvato per pura fortuna, perchè non arrivano a capire che il gatto segue le abitudini che gli sono state date: quindi vuole uscire se è stato abituato a farlo.

    Gli antidolorifici serviranno sicuramente a farlo sentire un po' meglio, ma tu cerca di farlo stare immobile, anche se, sentendo meno dolore, forse cercherà di andare a nascondersi o comunque di camminare. Imboccalo anche con il dito, dagli da bere con la siringa senza ago, e non farlo andare nella lettiera: mettilo invece su un panno morbido, da gettare via dopo che ci avrà fatto i bisogni senza muoversi. Nel cambiargli il panno fatelo rimanere il più possibile nella posizione originaria, senza scosse. Quello che tu descrivi pare infatti quanto meno uno spostamento notevole delle vertebre, e questo spiega la sua impossibilità di muovere la zampa posteriore. Le vertebre maggiormente coinvolte probabilmente sono quelle "centrali e posteriori", e, se è così, potresti aspettarti anche l' incapacità di espellere i bisogni o, al contrario, di trattenerli. Occorre che il veterinario faccia una TAC per accertare l' entità e la qualità del danno, prima di decidere se operarlo rimettendo "a posto" anzitutto le vertebre spostate o lesionate. Probabilmente ha capito che ora il gatto ha troppo dolore per sopportare l' esame, perciò ha cominciato con il dargli gli antidolorifici. Segui comunque tutti i consigli del veterinario, e fai stare il gatto quanto più fermo sia possibile. Chiedi comunque al veterinario cosa fare e dargli per prevenire la stitichezza, pericolosa nel suo caso, ma che l' immobilità farà presto comparire.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Si, mi hanno investito un gatto, lo adoravo (come tutti gli altri). Io ero piccola e non sapevo cosa fare, e quella str... di mia nonna non ha voluto fare niente e non ce l'ha fatta =(

    Fa tutto quello che puoi e un in bocca al lupo per il micione!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    si mi è successa una cosa simile, vedevo che uno dei gatti che ho sotto casa non si muoveva più, era paralizzato, l'ho portato dal vet e ha detto che si era staccata una vertebra e aveva separato la coda dal resto della colonna vertebrale probabilmente è stato investito. gli abbiamo fatto delle punture fortissime ed è guarito dopo una quindicina di giorni, adesso sta benone.

    affidati ad un bravo vet e spera che vada tutto bene, d'altronde è stata una fortuna che non ci sia rimasto secco.

    in bocca al lupo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    si, lo hanno ingessato e ha dovuto portare le stampelle per un mese!

    Fonte/i: povera bestia
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.