Mi cosigliate delle cuffie da studio?

Ragazzi mi consigliate delle cuffie da non spendere oltre i 70 euro? Io mi stavo indirizzando sulla sennheiser e sulla akg! Mi consigliate delle discrete cuffie che portino risultati medio alti?

3 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    Ciao Lorenzo.

    ti ricordo che le cuffie in studio si usano principalmente in fase di registrazione.

    (ad esempio per andare a tempo e monitorare quello che si sta facendo)

    Una caratteristica molto importante è la sensibilità e l'solamento acustico del padiglione.

    Se ad esempio stai registrando al tua voce con un microfono a condensatore (molto sensibile)

    e stai cantando sulla base che ascolti in cuffia è inevitabile che un po' della base venga ripresa dal microfono.

    é quindi importante che il suono delle cuffie non filtri troppo "all'esterno" e che i volumi necessari non siano troppo elevati.

    Anche la risposta in frequenza (fedeltà ) è un fattore importante, pero' quasi tutte le cuffie di fascia media offrono prestazioni adeguate.

    Ribadisco che ti servono solo come riferimento per andare a tempo ed essere intonato, tutto qui.

    Le cuffie AKG sono molto diffuse negli studi e quindi ti consiglierei quelle.

    Puoi partire dal modello base k 77 K 99 (30-40 euro)

    fino ad arrivare alle K121 oppure K141 (il top)

    La cosa importante è che siano cuffie CHIUSE

    Sinceramente in un progetto homerecordig non spenderei tantissimo in cuffie ed investirei in cose più importanti come monitor, scheda audio, microfoni, trattamenti acustici vari ...

    Buon lavoro

    Fonte/i: mi occupo di musica
  • 8 anni fa

    sei anni luce fuori budget, non ci prendi nulla con quei soldi che ha a che fare con un vero studio di registrazione.

    Cuffie di media qualità da studio non le trovi al disotto delle 200\250 euro

  • Guarda il problema con le cuffie da studio è molto semplice, basta leggere le caratteristiche. Io ho 2 paia di cuffie akg, le k-99 e le k-141. La differenza fondamentale delle cuffie da studio rispetto alle cuffie ad esempio da dj è nell'impedenza (segnalata spesso in ohm o con il simbolo dell'omega cioè Ω).

    Più il numero dell'impedenza è alto e meno le cuffie assorbiranno energia per funzionare (le cuffie da studio professionali arrivano anche a 600 ohm).

    A cosa serve questo? Serve a dare la massima resa dei suoni così come sono perchè se le cuffie prendono molta energia, ad esempio sono da 32 ohm, cominciano a risuonare di più le note alte e potresti ritrovarti ad equalizzare (quindi a registrare) male il pezzo che stai registrando.

    la k-99 le ho pagate 55 € però sono da 32 ohm e di fatto hanno un suono molto diverso e distorto rispetto alle k-141 che sono da 55 ohm e che ahimè costano intorno ai 100-110 €.

    Se poi vuoi altri dati tecnici utili li puoi trovare su questa mia risposta ad una domanda simile. http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Ah...

    Fonte/i: Studio come tecnico del suono
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.