promotion image of download ymail app
Promoted

Chi crede ancora al Teatrino dei vari leader europei e americani?

Tutti i giorni dicono che ci vogliono misure contro l'evasione, contro i speculatori, tasse sulle transazioni, e bisogna dare regole per evitare altre crisi...

Ma nonostante le banche falliscano e il debito aumenta, i banchieri in America e anche qua prendono milioni al mese (a Wall Street sopratutto), mentre i lavoratori vengono licenziati e la gente perde la casa.

Ma io non ho mai visto qualche misura concreta proposta al G20, o al G8, o ad altri meeting importanti.

Dicevano di fare una riforma della finanza con Obama, ma non hanno fatto niente.

Dicono di tassare le transazioni finanziarie (da parecchio tempo), ma alla fine ancora non vedo

niente.

Parlano di vendite allo scoperto e altre cagàte varie, ma fanno delle regole temporanee (la Consob ha fatto una regola fino a settembre, dopodichè si è tornati alla normalità...).

Ma questa gente non si rende conto di quanto è irresponsabile? In 3 anni non sono riusciti a mettere i freni alla crisi e alla sua causa, cioè la speculazione, ed è arrivata la seconda ondata. Perchè non fanno delle regole contro gli speculatori che guadagnano sulle nostre spalle?

Ci sono sempre disastri ambientali e non fanno regole per prevenirli (come in Francia che ci sono tantissimi incidenti radioattivi ogni anno, ma i media non ne parlano; le petroliere che perdono il petrolio e rovinano il mare...). Ogni giorno si sente di miliardi di soldi bruciati, quando questi potrebbero essere investiti in progetti ecologici di massa, portandoci verso le energie rinnovabili.

O sono solo dei burattini in mano alla finanza internazionale e delle multinazionali (paesi emergenti si stanno adattando a quel sistema, ma hanno ancora regole...)?

2 risposte

Classificazione
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.