Anonimo
Anonimo ha chiesto in AmbienteAmbiente - Altro · 8 anni fa

flora e fauna clima temperato in sud america?

potete spiegarmi bene la flora e la fauna nel clima temperato nell'america del sud??? (animali, piante alberi...) perfavore non lo trovo su internet e ne su wikipedia, se lo sapete ditemelo...;)

1 risposta

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    Clima:caldo umido della foresta pluviale amazzonica, quello freddo secco della Patagonia, quello arido del deserto di Atacama, quello ventoso gelido della Terra del Fuoco.

    FLORA

    La vegetazione dell'America meridionale varia in base alle diverse regioni climatiche. Le aree dal clima tropicale presentano un fitto manto di foresta pluviale, o selva. Questa regione, la più estesa del mondo, copre gran parte della fascia equatoriale, comprese le fasce costiere brasiliane e le pendici più basse delle Ande, ed è ricca di piante tropicali dal legno duro, palme, felci arboree, bambù e liane. Nelle aree caratterizzate da siccità invernale, soprattutto lungo la costa venezuelana, nel nord-est del Brasile e nel Gran Chaco, si trovano rade foreste e macchia. Fra queste aree più secche e la foresta pluviale compaiono zone di alta vegetazione erbacea (savane, o campos) e di boscaglia mista a prati (campos cerrados). Nel Brasile meridionale e lungo le pendici delle Ande crescono boschi semidecidui e decidui. Il Gran Chaco è caratterizzato da pianure erbose e boscaglia arbustiva, mentre le piatte Pampas dell'Argentina centrorientale presentano vastissime praterie. A sud una zona di steppa e macchia (monte) segna la transizione all'area di bassa macchia e vegetazione erbacea, che caratterizza la regione più arida e più fredda della Patagonia. Lungo la costa del Pacifico, procedendo verso nord, la foresta lascia il posto a boschi sparsi, agli arbusti e ai prati del Cile centrale e, infine, alla macchia e alla vegetazione desertica che prevalgono nel Perù settentrionale e nelle zone più elevate dei versanti montani.

    FAUNA

    L'America meridionale, l'America centrale, le pianure del Messico e le Indie Occidentali appartengono a una singola regione zoogeografica, solitamente chiamata regione neotropicale. La fauna è caratterizzata da una grande varietà di specie presenti solo in questo continente e comprendenti scimmie, vampiri e moltissimi roditori. Nella regione vive un'unica specie di orso e un tipo di camelide, il lama. Caratteristici del continente sono inoltre la vigogna, l'alpaca, il giaguaro, il pecari, il formichiere gigante e il coati. Per quanto riguarda l'avifauna, numerosissime sono le famiglie di uccelli neotropicali e marini, oltre a quelle dei colibrì o uccelli mosca (500 speci), dei thraupidi e degli ara. Tra gli uccelli di più grandi dimensioni si annoverano nandù, condor e fenicotteri. Fra i rettili vi sono boa e anaconde, iguane, caimani e coccodrilli. Di varie specie e in gran numero sono i pesci d'acqua dolce, gli insetti e gli invertebrati. Le isole Galápagos sono famose quale habitat di grandi testuggini e altri rettili, nonché di uccelli presenti soltanto in questo arcipelago.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.