Perchè le donne usano sempre il diminutivo?

Ammetto che gli uomini a volte sono un po megalomani nel riferirsi ai propri migliori amici, ma dall'altra parte della barricata, le donne si riferiscono alle proprie e anche altrui usando e abusando del diminutivo ino/ina.

Anche in riferimento a Rocco Siffredi, lo definiscono il suo ..... ino!

Ma tale perversione sessuale si manifesta in ogni aspetto della vita, quindi avranno l'orecchino, il piedino, la scarpetta, la casetta, l'automobilina e così via. Anche nel fare shopping, hanno questa assurda predisposizione definendo il "riempire il bagagliaio della macchina" con "ho comprato due o tre cosette"

Come mai questa perversa pervesione ? forse ha ragione la scuola tedesca che ipotizza un difetto nell'ippocampo del cervello femminile che impedisce di avere una esatta determinazione delle proporzioni?

Oppure ha ragione la scuola jungiana che ipotizza una genetica incontentabilità delle donne che le porta automaticamente a sminuire ciò che hanno?

11 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    Perdincibacco, come si fa a risponderti adesso? :D Sembri uno scrittore professionista (quasi. Non montarti la testa :P).

    E' vero, le donne hanno questa "malsana abitudine", ma credo sia semplicemente dovuta al fatto di trovare più carine le cose piccole (eviterò il riferimento a Rocco, per non cadere nel cattivo gusto. Non è roba che mi appartiene. Né Rocco né il cattivo gusto).

    Credo che la questione sia dovuta, piuttosto, al senso materno. Non riesco ad esprimere bene il perché, ma la sensazione che ho è questa.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Uhm ... e allora quando la mia lei mi canta "... sei grande, grande, grande come te sei grande solamente tu ... " ... forse mi prende in giro ?

    Chissà se Jung ha mai ipotizzato la teoria della "mosca bianca" ... posso illudermi ?

    Con un sorriso e un pizzico d'ironia, ciao ;-)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    vorrei sapere quale donna ha avuto il coraggio di definere rocco siffredi ...ino!! ??

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Ma non è che ti confondi con Ned Flanders?

    Secondo me - e mi si perdoni la banalità della considerazione - tu noti di più quelle donne che a volte usano il diminutivo perché la cosa un po' ti infastidisce, e non fai caso a tutte le altre donne che invece parlano normalmente senza ingrandire o diminuire nulla. Sono tantine, sai? :-D

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Tutta colpa del cavalluccio nel cervelletto . ...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • ­
    Lv 7
    8 anni fa

    Dunque tu non hai un pipino... bensì un pipone... errore ortografico mi segnala... .-. mancherà qualche lettera?... .-.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    utilizzano il diminutivo nella speranza di poter visionare l' accrescitivo

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Perchè usiamo sempre il diminutivo????

    Lo facciamo per farvi sentire a casa!!

    Per mettervi a vostro agio, no???

    Chi si somiglia si piglia ecc ecc...

    Quindi la risposta è: bontà!!!

    Piaciutina la rispostina??

    Muahahahah!! :)))

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Ma che dici, mio caro non discepolino??? :))))

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Ma non è vero! xD MAgari qualcuna, come è normale, ma non abbastanza per usare un sostantivo generico(le donne) e un avverbio di tempo (sempre). Dicendo così mi fai capire che Tutte le donne usano Sempre i diminutivi, quando io ne conosco tante che chiamano le cose come sono, scientificamente (pene, vagina) quante le chiamano con un diminutivo quante con una parola volgare

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.