Non so come interpretare questi sogni?

Premetto che questa è la seconda volta che lo sogno e in entrambi i casi è aggiornato ( spiego meglio ), L'altro ieri ho cambiato le lenzuola del letto e nel mio sogno erano esattamente le stesse appena messe, oggi mi sono addormentata con la tapparella alta e nel sogno ordunque c'era luce...

Allora, in entrambi i casi mi trovo a dormire nel mio letto fino a quando nel sogno ( o dormiveglia) mi sveglio, faccio per muovermi ma il mio corpo è completamente bloccato, non si muove c'è come un peso che lo schiaccia e se riesco a muoverlo e solo sotto sforzo, allora io provo a chiamare aiuto ma la voce mi viene soffocata in gola, non completamente ma sento che viene soffocata ( come se avessi la voce roca).

A questo punto io allora continuando a muovere sotto sforzo il mio corpo oppresso da quel peso comincio a gridare sempre e solamente "Geova", il peso si allenta ma non mi lascia stare lo stesso, allora io ( sempre gridando Geova) riesco a scendere dal letto e piano piano mi faccio strada e vado nella camera dei miei genitori, li i miei genitori sono entrambi svegli e a letto ( nel sogno mi dicono qualcosa per tranquillizzarmi) e io poi addormentandomi nel loro letto mi sento bene, il peso se ne va e mi lascia stare...

Oggi è praticamente successa la stessa cosa ma in modo differente, appena nel sogno mi sono svegliata ho visto la tapparella alta, sentivo i cani che abbaiavano e la televisione che mio papà aveva accesa, ho provato a muovermi ma ho sentito di nuovo quel peso ( questa volta però se nel sogno precedente mi schiacciava del tutto aveva lasciato uno spazio di circa 10 cm dal materasso) ho provato nuovamente a girarmi ma niente, non riuscivo di nuovo...

Ho provato quindi a tirargli un pugno ma era come se colpissi uno spirito ( cioè l'aria ) ho così provato a chiamare mia mamma ma la mia voce veniva di nuovo soffocata anche se la seconda mi era sembrato che avesse sentito ma non è venuta, allora io parlando con questo spirito che mi stava schiacciando gli ho detto qualcosa del genere " se non mi lasci in pace mi rimetto a chiamare Geova" e lui allora sembra essere volatilizzato nel nulla, il peso è scomparso e mi sono sentita di nuovo libera di muovermi.

A quel punto, poichè ero già sveglia, mi sono messa a riflettere...poi sono andata da mia mamma e le ho chiesto se mi aveva sentito chiamarla ma lei mi ha detto di no.

Non so come interpretarlo questo sogno anche perché essendo la seconda volta che lo sogno ho paura che mi tormenti ancora, poi tornando a parlare del primo sogno dove ho fatto fatica a svegliarmi( quello dove sono andata nella camera dei miei) ho avuto addirittura paura di morire, di non riuscire a svegliarmi più....

Secondo voi che cosa significano questi sogni?

Ps: Premetto che al primo sogno prima di addormentarmi avevo mangiato qualcosa e poi sono andata a dormire ma questa volta posso giurare che non avevo nulla sullo stomaco.

Aggiornamento:

Dimenticavo, quando mi sono svegliata la prima volta avevo tutte le ossa addolorate proprio come se per davvero fossero state schiacciate da qualcosa.

2 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    9 anni fa
    Risposta preferita

    spiegazione psicologica: disturbo del sonno di tipo apnea notturna... il soggetto trattiene il fiato mentre sta dormendo e la carenza di ossigeno che ne consegue crea la sensazione di paralisi momentanea e dolori alle estremità... poiché eri molto stanca, il tuo inconscio ha creato quel sogno per metterti in allarme e costringerti a svegliarti in maniera tale da evitare il soffocamento nel sonno... non voglio allarmarti, teru, ma è bene che tu sappia che ci sono casi di reale soffocamento nel sonno a causa di questo disturbo: io ringrazierei di cuore il mio inconscio per avere funzionato così bene ed avermi salvato la vita... causa dell'apnea notturna: stress...

    spiegazione esoterica: fenomeno dell'incubus ovvero manifestazione di uno spirito maligno minore nel sonno... si dice che attacchi le persone pure di cuore per corromperle... questo spiegherebbe per quale motivo è sparito nominando il nome di Geova...

    personalmente sono convinta che però la spiegazione esoterica, che è certamente precedente temporalmente a quella psicologica, sia nata unicamente perché non si avevano le adeguate conoscenze sul funzionamento del nostro inconscio... cmq te l'ho voluta proporre ugualmente perché preferirei che fossi tu a scegliere quale delle due spiegazioni sia più degna di considerazione...

  • Goku89
    Lv 6
    9 anni fa

    c'è qualcosa che ti turba?xchè a me sembra un modo del tuo inconscio di sfogare la propria ansia:se hai qualche problema,devi cercare di risolverlo il più in fretta possibile,xchè gli incubi come questi tutte le notti nn fanno certo bene!!buona fortuna!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.