Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeIngegneria · 9 anni fa

Se ho un generatore di corrente A=20V in serie con una reristenza R=1ohm,come faccio a calcolare la corrente?

A1 = 20V , R1 = 1ohm ...devo sapere I1 ? Perchè mi blocca tutta la risoluzione ...grazie

Aggiornamento:

no scusate è un generatore di corrente ho sbagliato sono 20 A non volt.

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Il generatore di tensione è un componente elettronico che tende a mantenere ai morsetti la stessa tensione qualsiasi sia la corrente entrante; il generatore di corrente è un componente elettronico che tende a dare la stessa corrente qualsiasi sia la tensione presente ai morsetti. Il generatore di tensione presenta una tensione nominale, cioè a interruttore del circuito aperto, dichiarata dal costruttore; a circuito chiuso esso presenta ai morsetti una tensione di valore all'incirca dimezzato detta tensione di esercizio. Se tu hai un generatore di tensione di 20 V a interruttore chiuso la tensione ai morsetti è di circa 10 V; per la prima legge di Kirchoff o delle maglie il resistore presenta agli estremi anch'esso una tensione di 10 V; la corrente circolante è: I=V/R = 10/1 = 10 A.

    Se tu hai un generatore di corrente di 20 A la corrente circolante è di 20 A, la tensione ai capi del resistore e del generatore è: V=RI = 1x20 = 20 V. Da notare che la resistenza è bassa, siamo al corto circuito.

    Fonte/i: Sono un mancato ingegnere.
  • kate
    Lv 5
    9 anni fa

    un generatore di corrente ti impone sempre la stessa corrente nel circuito principale, quindi 20 A

  • 9 anni fa

    V=Ri

    quindi I=V/R=20 A

    Comunque, credo intendessi un generatore di tensione, non di corrente, perchè la corrente si misura in Ampere (A) e non in Volt (V)

    ____________________________________________________________

    Allora la corrente generata da un generatore di corrente è proprio quella data, 20 A

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.