Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 10 anni fa

"La vita non è quella che si vive, ma quella che si racconta" ?

-

(G.G.Marquez)

Ieri sera stavo vedendo un programma in tv ed hanno intervistato una signora che scriveva le biografie per le persone NON FAMOSE... per chi avesse voglia di raccontarsi in un libro e lasciare la propria storia ai figli, nipoti ecc...

A voi piacerebbe l' idea? La vorreste la vostra autobiografia?

11 risposte

Classificazione
  • Kiko
    Lv 7
    10 anni fa
    Risposta preferita

    chi si diletta di scrittura creativa "vive" questo aforisma di Marquez ed è a volte "biografo" di vite virtuali, di personaggi presi dal mondo dell'immaginazione e raccontati sulla pagina e ricchi comunque della propria esperienza. Mi diverte un po' questa signora, segretaria più che scrittrice, ufficio stampa della gente comune. Ma dentro di me penso: che significato avrebbe delegare ad un "terzo" sconosciuto e mercenario scrivere ciò che è la nostra esperienza, la nostra gioia e il nostro dolore?

    Elencare dei fatti e dei ricordi non è così difficile, potrebbe essere penoso o liberatorio, potrebbe essere lo specchio di drammi e sbagli, registro delle nostre insufficienze, specchio impietoso del nostro scarso spessore di naufraghi sopravvissuti per sbaglio più che merito e lungimiranza. Certo una biografia difficile da scrivere e improponibile come lettura che so ad un figlio o a un nipote. Se diamo mandato a una segretaria di scriverlo finiremmo per indurla a compiacerci e implicitamente la pregheremmo di avere un occhio di riguardo per chi la potrebbe leggere, un parente o un discendente. Sarebbe un libro di fulgidi successi e di battaglie vinte..non vi ricorda pessimi esempi di pessima letteratura di regime?

    Una siffatta biografia finirebbe per essere abbellita, addolcita, smussata e depurata da pensieri bassi e cantonate madornali, in buona sostanza falsificata. Sono del parere che la biografia sia una materia personale, segreta, riposta, la biografia ha un significato importante in psicanalisi e non è un viaggio semplice o divertente; per essere autobiografia richiede l'impegno in prima persona, sia che siamo forti nella scrittura o stentati e sgrammaticati, ma sempre lavoro nel significato più vero del termine, vero "travaglio" personale, non quello di una biografa "professionale" ingaggiata ad hoc e remunerata.

  • 10 anni fa

    Laddove il passato si presenta lacunoso,vi si insinua il mito.

    Generato dalla fantasia dettata dal sentimento...

    lasciare un pò di mistero ai figli è molto più salutare,per loro.

    SI deve tramandare il concetto,non i dettagli.

  • 10 anni fa

    Secondo me, la vita è quella che si ricorda, con le piccole variazioni del caso che la nostra memoria apporta per edulcorare la realtà.

    Comunque no, avrei orrore a vedere la mia vita scritta: le stupidaggini che ho fatto e faccio preferisco tenerle per me.

  • ­
    Lv 7
    10 anni fa

    e tormentare i posteri con una noia del genere? O.o

    ma poveri :(

    lasciamoli in pace che è meglio^^

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    nato vissuto e morto..tutte uguali!

  • Paolo
    Lv 7
    10 anni fa

    Palle.

    La vita è quella che uno vive...........

    Eventualmente la Signora scriverebbe la mia biografia.

    L'autobiografia me la scriverei io..................

    Fonte/i: personali
  • 10 anni fa

    Certo che mi piacerebbe...infatti lasciare qualcosa di me ai miei posteri è sempre stato un mio desidero, tantè che ho pensato bene di farlo attraverso i miei quadri. :-)

  • Anonimo
    10 anni fa

    non so, ci devo riflettere ...

    di sicuro lascerò un segno del passaggio su questa terra ...

    un libro non deve essere necessariamente un' autobiografia ...

    'notte con sorriso, Clor ...

    Mac

  • 10 anni fa

    aspetta......qualcosa mi dice che non è ancora finita....

  • 10 anni fa

    se non la si vive non la si può raccontare,la mia autobiografia non deve essere scritta ma raccontata da chi mi conosce e portata alle persone come esempio

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.