mama
Lv 5
mama ha chiesto in Animali da compagniaCani · 9 anni fa

antiparassitari NATURALI efficaci?

mi sono un po rotta di avvelenare i miei cani 8mesi all'anno con scalibor + frontline oppure ogni 15 giorni advantix visto che abito in una zona ad alto rischio leishmaniosi....xcio' sto cercando dei rimedi naturali efficaci contro pulci e zecche...continuero' a mettere lo scalibor xke' preferisco avere tutte le protezioni possibili contro i flebotomi ma per le pulci e zecche vorrei trovare qualche rimedio naturale....c'e' chi parla del lievito di birra...c'e' chi dice l'aglio,ma molti dicono che faccia male...e se non e' nocivo,quante volte andrebbe dato e quanto per cani di 35kg circa e uno di 3,5? e poi ho sentito dell'olio di neem,ma protegge solo da zanzare o tutto il resto?altri rimedi?

Aggiornamento:

giampi: la puntura credo proprio che sia quella contro la filaria,per fortuna quì raramente ci sono casi di filaria e quindi la evito...mentre il frontline protegge solo da zecche e pulci e non dai flebotomi che sono i vettori della leishmaniosi,che ritengo molto pericolosa e ormai diffusa in quasi tutta italia....gli antiparassitari chimici che proteggono dai flebotomi sono o il collarino scalibor che va cambiato ogni 4 mesi ma nn protegge da pulci e zecche,quindi si aggiunge di solito il frontline oppure l'advantix che pero' va dato ogni 15 giorni x proteggere da flebotomi...visto che le dosi secondo me sono eccessive,cercavo almeno un rimedio contro zecche e pulci che non sia chimico...

i miei fanno la BARF,ho chiesto anche ad altri barfisti,ma ci sono pareri contrastanti tra di loro...e anche tra veterinari!

ti consiglio comunque di usare una protezione verso i flebotomi di qualsiasi genere essa sia,la leishmaniosi e' una malattia terribile,io ci combatto da 6 anni con uno dei mie

9 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    scusa ma dove abiti per dover usare scalibor 8 mesi all'anno?

    L'advantix non glielo dare ogni 15 giorni, aumenti solo la tossicità e non l'efficacia. La copertura ufficiale di advantix è di 30 giorni, il che significa che in realtà garantisce una coprtura maggiore di tempo (40-45 g) ma che per sicurezza comunque già loro diminuiscono il tempo per avere una copertura massimale. Se glielo dai ogni 15 giorni li intossichi a basta.

    Non sovrapporre i prodotti: o lo scalibor, o il frontline, o l'advantix.

    Più sovrapponi e più: 1) intossichi il cane, 2) crei resistenza ai principi attivi nei parassiti: se tu li bombardi con più principi attivi quelli che sopravvivono saranno resistenti a quei principi attivi, ergo l'anno successivo non avrai alcun tipo di copertura ma solo tossicità.

    Ora facciamo un pò di chiarezza sugli antiparassitari e su eventuali piani di profilassi:

    1) collare Scalibor: Attivo contro pulci e zecche, e funziona da repellente per zanzare e flebotomi. Quindi per te va bene anche solo questo. L'unico 'problema' è che per zanzare e flebotomi funziona da repellente per gli insetti, ma non ha alcun effetto se una zanzara o un flebotomo infestato riesce comunque a pungere il cane e inoculare il parassita.

    Perciò in questo senso l'unica 'integrazione' che potresti fare è nei confronti della filaria: ad esempio con l'uso delle compresse Cardotek che uccidono eventuali microfilarie già iniettate nel cane: per questo motivo va cominciata la somministrazione 30-40 giorni dopo la comparsa delle prime zanzare e va finita 30-40 giorni dopo la fine delle zanzare.

    Se tu hai notato che il collare non funziona come repellente per pulci e zecche, nonostante questa sia la sua funzione, può essere che pulci e zecche abbiano sviluppato resistenza nei confronti del suo principio attivo.

    2) Se lo scalibor non funziona su uno dei fronti, abbandonalo per qualche anno e basta. Puoi usare l'Advantix, che esattamente come lo scalibor è attivo contro pulci e zecche, ed è repellente contro zanzare e flebotomi. E va dato ogni 30 giorni, ogni 15 giorni fa solo che male.

    Anche questo va integrato con le tavolette Cardotek, con lo stesso scopo e stessa modalità scritti prima.

    Altri piani per te non li vedo consigliati: il Frontline non ha alcuna azione contro flebotomi e zanzare, inoltre in molte zone d'Italia zecche e pulci hanno cominciato a sviluppare resistenza per un suo abuso negli anni scorsi; perciò andrebbe comunque integrato con un semplice repellente per flebotomi e zanzare che però non esiste, almeno non a livello farmacologico. Conta che il frontline viene usato in quelle zone che sono esenti da filariosi e leishmaniosi.

    Al limite preparati naturali come profumi repellenti da spruzzare a: citronella, geraneo, aglio, ecc. però purtroppo danno poca garanzia, e se abiti in una zona ad alto rischio Leishmania eviterei il rischio.

    Il cardotek va comunque dato, se ti è scomodo somministrare le compresse una volta al mese nei periodi delle zanzare, e se hai paura che i cani possano vomitare la compressa senza che tu te ne possa accorgere, o se hai bisogno di variare il principio attivo per evitare la farmaco.resistenza puoi usare Stronghold (!!!occhio perchè Cardotek e Stronghold sono della stessa famiglia, perciò se il devi cambiare per il discorso della resistenza considerali come sinonimi)o il Guardian iniettabile (una sola iniezione l'anno, in genere viene sconsigliato dai bravi veterinari, ma è la via più sicura in caso si debbano trattare più cani che convivono).

    Fonte/i: med vet
  • 5 anni fa

    io vivo in una zona dove le zanzare sono una piaga ed il rischio lesmaniosi efilariosi è altissimo. Io uso sempre Expot, in aggiunta uso uno spry totalmente naturale senza piretro che si chiama Dog Performance Natural Barrier. E fantastico, profuma il cane, completamente atossico e funziona bene contro tutti i parassiti dalle zecche alle zanzare. Un ottimo coadiuvante per l antiparassitario tradizionale. http://www.dogperformance.it/antiparassitario-natu...

  • Giampi
    Lv 4
    9 anni fa

    Mah, non credo mica che esista un qualcosa di naturale che metta al riparo da tutto, anche perché appunto ci sono opinioni contrastanti. Che l'aglio faccia qualcosa lo so perché in una pubblicità di antiparassitario lodevano le doti del loro prodotto che al contrario dell'aglio non dà alito cattivo, quindi l'aglio in quella pubblicità sembrava avere quell'unico svantaggio. Poi so che con la BARF si alzano le difese immunitarie, e un vet mi aveva spiegato qualcosa riguardo i tempi delle uova di zanzare e mi aveva convinto di poter mettere l'antiparassitario un mese dopo il solito e poi lo mettevo ogni due mesi... poi sono diventati tre mesi... quest'anno l'ho messo solamente due volte ma credo di aver rischiato. Dalla prossima primavera torno a metterglielo una volta al mese.

    Lo scalibor e il cardotec non li uso, so che basta advantix e una puntura all'anno

    --

    Si infatti mi sono sbagliato gli metto advantix e quella puntura che sostituisce il cardotec, ho corretto

    --

    Ma come ogni 2 settimane?? cheppalle chespesa chetortura (si comporta strano quando glielo metto)

  • Anonimo
    9 anni fa

    un buon rimedio contro le pulci sono le spugnature di acqua e aceto,oltre che a tenerli puliti tiene lontane le pulci solo che vanno fatte frequentemente ma non fanno male.

    ciao

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • green
    Lv 6
    7 anni fa

    L'antiparassitario devi metterlo 12 mesi all'anno.

    Comunque puoi provare questo: http://www.ebay.it/sch/i.html?_sacat=0&_from=R40&_...

    Non è chimico e protegge anche dalla leishmaniosi

  • 9 anni fa

    ciao guarda hai provato a vedere sul sito di una casa che distribuisce olio di neem e iperico sotto forma di prodotto pronto all uso? sono l holoil e lhypermix specifico per animali. cerca su internet il sito della rimos. magari fa al caso tuo. io ho buona esperienza ma per uso umano dell holoil!

  • Forse questo? http://www.zooplus.it/shop/cani/antiparassitari_ca... Mai provato, però.

    Io vorrei rinforzare la protezione contro i flebotomi il prossimo anno, perché mi secca mettere Advantix così spesso, come dici tu... al massimo glielo metterei ogni 3 settimane, di più mi sembra pesante. Stavo pensando all'Olio vivo active (http://www.vetplanet.biz/dettagli.asp?sid=11936469... qualcuno l'ha provato?

    @Dago sull'aglio:

    "L'aglio (crudo, cotto, o in polvere) è tossico per i pet anche più della cipolla. Può alterare la capacità di trasportare l'ossigeno da parte dei globuli rossi. Non si sa ancora quale sia il quantitativo esatto che crea più danni. Si pensa che poco più di 1 etto ingerito da un cane di 23 chili, possa creare seri problemi clinici. Mentre i quantitativi piuttosto bassi come quelli che si trovano nei cibi per cani e gatti non danno problemi."

    L'aglio è così pubblicizzato come rimedio naturale che io davvero non capisco se si tratti di una bufala...

    ---

    @Dago, era appunto per mostrarti le quantità che possono far male ;) sono d'accordo con te che così poco non può far male, dai...

    Quello che mi chiedevo è se c'è del vero sia nel fatto che l'aglio fa male in grosse quantità, sia nel fatto che in piccole quantità è una protezione naturale contro i parassiti... appunto perché trovi gente che magari ha sentito solo una campana e te lo sconsiglia/consiglia caldamente a seconda dei casi!

    Scusa, ero stata poco chiara comunque! ;)

  • 9 anni fa

    Ciao, anche io ho il terrore della leishmaniosi, avendo avuto già due cani malati.

    La mia vet mi dice di dare l'aglio al cane, secondo lei male non fa e aiuta un po' contro tutto.

    Lo scalibor da solo protegge anche da pulci e zecche, cmq. Alcuni anni fa era l'unico prodottoaffidabile in commercio, lo usavano tutti e i cani stavano bene.

    Anche l'olio di neem funziona contro pulci e zecche, ma, non c'è niente da fare, gli antiparassitari chimici funzionano meglio.

    @Aclcik, ma un etto d'aglio è tantissimo!!!!La mia vet mi fa dare uno spicchio ogni 3 gg, cani di 35 kg....dite che può far male?La mia veterinaria me l'ha sempre fatto dare, sinceramente di lei tendo a fidarmi, mi cura i cani da 30 anni...

    @@@@@@no, no non ti scusare, avevo capito male io....

    Senti, in campagna dalle mie parti era USATISSIMO, il mezzadro dei miei nonni (che è rimasto al podere finchè non è morto, l'anno scorso) aveva una ventina di cani e dava a tutti l'aglio "per i vermi interni e esterni" :)

    Poi, non so che fossero i vermi esterni, però in effetti l'aglio dovrebbe essere una specie di antibiotico naturale, quindi dovrebbe avere una sua qualche efficacia anche come vermifugo.

  • Rocket
    Lv 4
    9 anni fa

    una solo l'advantix

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.