Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 8 anni fa

L'egosimo non consiste nel vivere come ci pare ma nell'esigere gli altri a vivere come pare a noi.?

il cinico disse, ma se i due egoisti si costringessero nello stesso momento per un eguale fine?

8 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    L'egoismo consiste nel perseguire un proprio fine, un interesse personale, anche a costo di danneggiare di chi ti sta a fianco.

    Su Vikipedia trovi questa definizione molto soddisfacente e realistica del termine:

    """Per egoismo si intende un insieme di comportamenti finalizzati unicamente, o in maniera molto spiccata, al conseguimento dell'interesse del soggetto che ne è autore, il quale persegue i suoi fini anche a costo di danneggiare, o comunque limitare, gli interessi del prossimo (questa è già un'accezione peggiorativa dell'egoismo). La radice del termine è la parola latina ego, che significa io. Il comportamento opposto all'egoismo è l'altruismo.

    Kant riconosce un egoismo logico, attraverso il quale un soggetto reputa del tutto superfluo sottoporre le proprie idee alla verifica di quelle altrui, superandone in questo modo l'eventuale dissenso; un egoismo estetico, nel quale il principio universale del bello è unicamente formato dal gusto personale di chi lo idealizza; un egoismo morale, in cui il beneficio personale diventa il fine unico del comportamento.

    I comportamenti egoistici possono a volte degenerare in forme patologiche, determinando condizioni di solitudine sociale che possono sfociare persino nel suicidio (il "suicidio egoistico" teorizzato da Émile Durkheim).

    In sociologia e politica si parla a volte di "egoismo sociale", con riferimento a gruppi di persone che, sentendosi avvantaggiate, di solito economicamente, rispetto ad altri gruppi di persone appartenenti alla loro stessa compagine sociale, si adoperano per mantenere ed ampliare il proprio stato di vantaggio, per esempio appoggiando le organizzazioni politiche e sindacali più conservatrici. L'opposto dell'egoismo sociale è la solidarietà.

    Altra interpretazione la si ha per l'egoismo cosciente in Friedrich Nietzsche, in (minima) parte riconducibile ai concetti di volontà di potenza e oltreuomo, concetti comunque complessi e non sintetizzabili in brevi definizioni.

    Sarà soprattutto Max Stirner a ribaltare completamente i presupposti etici morali e sociali di egoismo. La libertà, unica, dell'individuo è teoricamente infinita e senza confini, io individuo e solo io posso sottoporla a dei limiti. Di fronte al singolo tutto si connota come proprietà di esso. È una proprietà estendibile tanto quant'è il potere in possesso dell'unico. Tutto ciò che sta intorno all'unico, quindi anche gli altri unici, non sono che mezzi per l'esercizio del suo potere per il soddisfacimento della sua volontà. Per sfruttare la mia libertà posso usare, correttamente, ogni mezzo, addirittura l'ipocrisia e l'inganno.

  • 8 anni fa

    Bellissima domanda !

    Ho giusto un esempio sottomano che rappresenta perfettamente l'egoismo :

    le mie zie paterne, ultrasettantenni, che abitano ad oltre 800 km da me,

    pretenderebbero che io andassi a trovarle per un certo periodo,

    ma non si rendono conto neppure lontanamente che, in casa loro,

    ci si dovrebbe adeguare alle LORO esigenze, ai LORO orari, alle LORO abitudini.

    Ho provato un paio di volte, alcuni anni fa, e mi è sembrato di ritrovarmi in una galera :D

    Per cui è assolutamente improponibile ...

  • 8 anni fa

    non sarebbero più egoisti, semplicemente individualisti

  • Anonimo
    8 anni fa

    Nella vita un po di egoismo sano ci vuole , non tutti siamo Madre teresa di Calcutta.

    Quando si vive in coppia , ognuno fa ad altro delle piccole concessioni e questo si chiama convivenza civile.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    Esatto, non c’è libertà nell’egoismo.

    Ma la libertà in fondo cos’è?

  • Space
    Lv 6
    8 anni fa

    no elitè, un minimo di egoismo deve essere presente in tutti noi, perchè altrimenti sarebbe la dimostrazione di non avere autostima e considerazione per noi stessi e di essere persone senza personalità, fragili, facilmente condizionabili e di conseguenza facilmente manovrabili

  • certo che si, ma in ogni caso se tenti di manipolare gli altri ci rimetti sempre, perchè sempre troverai chi è più forte di te !

  • 8 anni fa

    infatti io sono portatrice di egoismo sano e ti lascio libero di credere di poter fare quello che vuoi !!:) scherzo io non sono molto egoista diciamo che nella coppia sono più io che mi adeguo fino ad ora poi chissà

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.