mani rovinatissime (fabbro) - aiuto su crema?

ciao a tutti! vi chiedo un consiglio su una buona crema mani.

il mio fidanzato fa il fabbro e ha le mani molto rovinate. sono tutte graffiate, piene di tagli, ruvide, e spesso il colore del ferro gli rimane sulla pelle, perciò nonostante le lava più volte, non riesce a lasciarle definitivamente pulite.

anche le unghie si stanno rovinando e stanno diventando sempre più nere.

qualcuno ha dei consigli? grazie!

6 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Allora, una volta a settimana minimo (meglio se anche due o tre) 1-fai immergere al tuo ragazzo le unghie nel olio d'oliva per circa 5 -minuti... 2-massaggiare l'olio sulle unghie.. dopo di che 3-immergere le mani in una bacinella con acqua tiepida e un cucchiaino di bicarbonato e sciacquarle ... 4-lavarle sotto l'acqua corrente sempre con acqua tiepida ...5-asciugarle e mettere una crema mani ti consiglio NEUTROGENA formula norvegese da applicare non solo quando fa questa procedura ma come minimo mattina e sera o meglio quando ne ha modo! Spero di esserti stata utile! Ciao ragazzi ;)

  • 9 anni fa

    ti consiglio creme naturali all'olio di oliva renderà la pelle morbida,da usare almeno 3 volte al giorno!

  • 9 anni fa

    Vi consiglio per prima cosa di effettuare un lavaggio molto accurato e specifico, utilizzando come detergente una buona pasta lavamani (potete fare una breve ricerca su google per individuare diverse marche, ma ogni negozio di ferramenta e simili saprà certamente consigliarvene una).

    Inoltre, per raggiungere i punti più difficili (come ad es la pelle sotto le unghie) potrebbe esservi molto utile uno spazzolino.

    Dopo questo lavaggio, potete utilizzare un olio vegetale (olio d'oliva, olio di mandorle dolci, olio di ricino per le unghie) come emolliente/nutriente e magari, la sera prima di andare a dormire, potete fare un impacco con burro di karitè puro (spalmatene un bel pò su tutta la mano, massaggiare e insistere sui punti maggiormente rovinati; poi indossare guanti in puro cotone - li potete trovare nei negozi specializzati in articoli per l'igiene della persona e della casa).

    Sono prodotti facilmente reperibili in farmacia, in erboristeria o nei negozi specializzati per l'igiene.

    Sconsiglio qualsiasi altro tipo di crema perchè piene di siliconi che apparentemente lisciano la pelle, ma sotto la patina di silicone che si stende sulla pelle insieme ad esse ... Il danno resta, non si vede e non viene affatto curato.

    Infine, ma non per questo meno importante, consiglio al tu ragazzo di utilizzare guanti protettivi durante l'attività lavorativa. Magari gli risulteranno scomodi le prime volte; poi però si abituerà.

    Prevenire è meglio che curare. E non solo da un punto di vista prettamente estetico.

  • 9 anni fa

    Anche le creme a base di burro di karitè sono molto buone, si usano anche sugli anziani con problemi di decubito e si trovano tranquillamente al supermercato. Io uso quella dell'equilibra, ne metto un bello strato lascio che la pelle la assorba per 10-20 minuti poi tolgo l'eccesso.

    Quanto al fatto che non riesca a pulire le mani, purtroppo è un fatto secondario dovuto al suo lavoro,anche mio padre che faceva saldature e l'idraulico aveva questo problema e ricordo che si lavava le mani con una specie di pasta di sapone un po' abrasiva e usava la vaselina...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    se deve lavorare a mani nude, compra in farmacia una crema barriera per mani, io la uso per l'allergia ai saponi , e protegge anche per chi fa lavori che rovinano le mani. ci sono varie marche, costo sui 10 euro.

  • Anonimo
    9 anni fa

    io ho usato sia le creme della dove e quella a base di burro di karitè e sono ottime tutte e due altrimenti chiedi in farmacia

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.