? ha chiesto in Animali da compagniaCavalli · 9 anni fa

Bene, seconda parte del mio cavallo SOLO ESPERTI!!?

Salveee...

Prima di tutto ringrazio chi mi ha risposto al primo post sul mio cavallo "molto difficile".

Non morde più quando gli metto la sella e gli stringo il sottopancia (waaaww che traguardo) nel box comunque non cambia continua a mordere e nulla posso farci ..

Comunque ora che non morde più per la sella si è inventato un altra cosa, quando è in campo indietreggia di colpo senza motivo (forse vede i suoi fantasmi) e dopo 5 o 6 passi indietro si alza impiedi letteralmente a candela. -.-'

A quanto pare se ne è inventata un altra delle sue, ho cambiato maneggio Domenica scorsa, questa storia va avanti da un paio di settimane perciò non può essere il posto nuovo o spaventi vari perchè lo faceva anche nel vecchio.

Nonostante sia esperta e monto da 15 anni (ho messo io la sella personalmente a lui "domandolo" alla sua bella età di 10 anni, ora ne ha 11) non ho la minima idea di che cavolo gli passi per la testa.

Non consigliatemi metodi di punizione perchè il frustino è fuori questione per quante ne ha prese con l'ex proprietario e gli speroni peggio che andar di notte.

vede i fantasmi?? ha paura di sè stesso?? Che coooosaa??

Scusate lo sclero ma davvero avere un cavallo ingranato e non capire cosa gli passa per la testa è una cosa alluncinante.. Aspetto vostri consigli, magari leggendo la prima domanda ne capirete di più. Grazie in anticipo !! =)

Chiara&Dragon

7 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Mah, l'uso del frustino, o degli speroni, come ti hanno già detto, possono aiutere. E' indubbiamente vero, però se la tua filosofia non ti permette di farlo, ci sono metodi alternativi e meno invasivi per farlo cambiare!

    Ti dico per esperienza, che se si comporta come sta facendo mentre sei in sella, ti sta prendendo letteralemnte per il cùlo. Nel senso che non si sente dominato, pensa di poter fare quello che vuole perchè non sei abbastanza decisa per farglielo fare. Se si impenna, se non vuoi utilizzare metodi "cattivi" lascialo impennare.. prosegui nella direzione in cui stavi andando e lo metti su un circolo strettissimo facendo amolta attenzione alla flessione. così è costretto a concentrarsi e a capire che c'è qualcuno su di lui.. lo fai per un paio di minuti, poi cambi flessione... (nel frattempo lavori anche sulla sua elasticità) prosegui sulla pista, se lo fa ancora, lo ripeti.. vedrai che letto così sembra una càzzata, ma funziona! te lo dico per esperienza :) Per il morsicare in box ci si può fare poco!!! cerca in tutti i modi di farti dare fiducia.. siediti nel box con lui per delle roe, fatti annusare, non rpemiarlo per gsti così naturali, fagli solo una carezza, niente di più! abitualo ad oggetti particolari, magari appendigli qualcosa di strano nel box! Insomma, trattalo come un bambino! perchè non sono altro che bambinoni ) :) buona fortuna! fammi sapere come è andata!!!! se hai bisogno di qualcosa questa è la mia mail :) amanita.muscaria@rocketmail.com

  • Anonimo
    9 anni fa

    nn ho capito se lo fa con te in sella o meno.. se lo fa da terra intervieni andando verso i suoi posteriori appena indietreggia e dagli una botta e fallo andare avanti e quando prova ad alzarsi tiralo con forza verso il basso.. sono vizi e ci prova a prenderti in giro e ad averla vinta quando nn deve averla vinta.. se lo fa con te in sella.. beh quando va indietro molla completamente la mano e dagli una gambata molto ma molto forte e caccialo avanti.. e se si alza in piedi anche se sembra un metodo brusco (nn lo è segue solo la teoria equina) quando è a candela con una tua mano gli dai una botta forte in mezzo alle orecchie.. lui nn sentirà dolore xchè la nostra forza contro la sua nn ha paragone.. ma sentirà la botta.. e la teoria equestre dice che un cavallo che si alza e sente che sbatte da qualche parte (uin questo caso la tua mano) a lungo andare smette di alzarsi in piedi.. se nn vuoi usare un frustino queste sono le uniche anche se con un cavallo che ne ha paura insegnargli a nn averne paura è il primo passo e poi va usato neimodi corretti.. nel tuo caso ogni volta che va indietro sia da terra che da su una frustata sul **** lo manda avanti.. sembro la cattiva di turno ma purtroppo col cavallo nn si possono avere mezze misure.. bisogna comportarsi cm in natura..

  • 9 anni fa

    Ti consiglio, se non lo hai già fatto, di farlo visitare accuratamente da un vet esperto in ortopedia, perchè dalla tua descrizione potrebbe avere dolori all'articolazione temporomandibolare, per cui anche la minima trazione sull'imboccatura è dolorosa; oppure il problema potrebbe riguardare la dentatura vera e propria; oppure ancora la schiena potrebbe avere dei problemi; anche gli occhi problematici a volte provocano reazioni scomposte apparentemente non motivate.

    Ti ho suggerito degli esempi di casi clinici che ho già incontrato, ma sono sicuro che non sono le uniche possibilità, per cui una accurata visita permette quantomeno di escludere che le sue reazioni siano conseguenza di patologie dolorose, a quel punto le eventuali azioni di addestramento, anche se energiche, non rischiano di peggiorare una patologia nascosta.

    Altro suggerimento: siccome mi dici che il tuo cavallo ha già subito esperienze traumatiche, perchè non provi ad interpellare un bravo trainer del genere Parelli, Roberts e simili?

    Spero di averti aiutata, ciao.

    Fonte/i: esperienze professionali
  • 9 anni fa

    Vizi vizi e ancora vizi : azioni brusche e punitive e prima o poi smette

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • rachel
    Lv 4
    9 anni fa

    La mia cavalla fa esattamente la stessa cosa.

    Non sempre, quando le gira.

    Lavoriamo in cerchio al galoppo da mano destra ok, da mano sinistra l'altra sera si piantava, facevamo un un giro si e quello dopo non voleva andare avanti.

    Ho controllato che non ci fossero oggetti strani, teloni ecc... non c'era nulla, e lei è 3 anni che conosce quel campo, ha sempre lavorato 2 volte la settimana + passeggiate...

    Andava indietro e cercava di buttarsi (o buttarmi) contro i piloni in legno del campo.... insomma, è stata maleducata e cattiva, perchè altri motivi non ne aveva per farlo.

    Io cerco sempre di essere molto delicata con lei, non le chiedo nulla di che perchè è una cavalla da cutting molto calda e testarda...

    Mi dispiace molto, ma ho fatto salire l'istruttore, quando ha cercato di buttare giù lui con tanto di fugoni fuori dal campo se l'è prese....

    Mi dispiace ma sono comportamenti NON accettabili, soprattutto perchè se lo fanno una volta e la passano licia continueranno a farlo senza motivo...

  • Anonimo
    9 anni fa

    Io concordo con Angela, sembrano azioni cattive ma sono le uniche che possono aiutare.

    Appena il cavallo fa per alzarsi dei dargli il frustino fra le orecchie per farlo abbassare.

    è molto pericoloso , soprattutto se non molli subito le redini poiché potresti tirarti addosso il cavallo!

    Devi farti rispettare, perchè altrimenti continuerà a farlo.

  • 9 anni fa

    escludi le cause fisiche facendo gli esami clinici già consigliati... nel frattempo ti consiglio di consultare un bravo trainer preparato in doma naturale (Parelli..) e con lui iniziare un programma da terra che ti faccia entrare in maggior sintonia con il cavallo.

    Se ha iniziato l'addestramento a 10 anni e lo hai fatto tu potrebbe esserci qualche cosa che non è stata fatta bene o che il cavallo non ha capito.. o che non vuole capire, in ogni caso mai la violenza e sempre cercare la strada naturale per insegnargli a muoversi correttamente.

    un anno di lavoro per la schiena di un cavallo che non era abituato a muoversi con un peso sopra potrebbe avergli causato diversi problemi, contratture ecc... ti consiglio la lettura dei testi del Sig.Mazzoleni.. dove puoi capire di cosa sto parlando.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.