Morbo di Lyme, rash cutaneo caratteristico?

Qualcuno sa dirmi come mai, quando si contrae il morbo di Lyme, si forma il rash con cerchi concentrici rossi e bianchi (a "bersaglio" per intenderci)?

1 risposta

Classificazione
  • Luigi
    Lv 6
    8 anni fa
    Migliore risposta

    Questo tipo di eritema è detto migrante perchè si sviluppa in maniera centrifuga il perchè ci siano aree di diverse colorazioni questo dipende dal fatto che l'infiammazione si svilluppa in momenti diversi in base al movimento centrifugo sella spirocheta responsabile .Non ci sono spiegazioni diverse e non se ne conosce il perchè.

    L'eritema migrante costituisce la caratteristica principale e il principale indicatore clinico della malattia di Lyme in almeno il 75% dei pazienti; inizia come una macula o una papula rossa, generalmente situata nella parte prossimale di un arto o sul tronco (specialmente coscia, gluteo o ascella), da 3 a 32 giorni dopo il morso della zecca. L'area si ingrandisce, spesso schiarendosi al centro, fino a un diametro superiore ai 50 cm. Immediatamente dopo l'esordio, in circa 1/2 dei pazienti non trattati, si sviluppano lesioni multiple, generalmente più piccole, che non presentano però la zona centrale indurita. Gli esami colturali delle biopsie di queste lesioni secondarie risultano positivi, a indicare la disseminazione dell'infezione. L'eritema migrante dura di solito alcune settimane; durante la fase di risoluzione possono comparire lesioni evanescenti e, prima degli attacchi ricorrenti di artrite, possono ricomparire lesioni cutanee risolte. Le mucose sono integre.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.