Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 9 anni fa

cani che abbaiano al cancello!!!!?

Ciao! abito in una villetta e ho due cani: una femmina incrocio pastore tedesco di taglia media di 7 mesi e un maschio incrocio rottweiler e pastore tedesco taglia grande di 6 mesi. non sono aggressivi ma molto di guardia, sopratutto la femmina. abbaiano a tutte le persone che passano e si lanciano contro il cancello, sembrando cani molto aggressivi, ma se ti avvicini o metti la mano non ti mordono affatto. il problema è che abitiamo vicino ad una scuola elementare e passano in continuazione genitori con i bambini. oggi una signora ha citofonato minacciando di chiamare i carabinieri se la situazione non cambia, suo figlio piangeva dallo spavento e lei dice che ha gli incubi la notte per i cani. il punto è che la gente continua a sgridarli e loro giustamente si agitano ancora di più, se invece passi e te ne freghi loro fanno solo un abbaio. ho provato a stare al cancello con loro per farli smettere ma quando ci sono io non abbaiano. vorrei sapere cosa dice la legge a proposito di queste cose.. sapere se potrebbero portarmeli via.. ?? e sopratutto come addestrarli meglio? grazie mille!

7 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    ma che li chiamassero pure i carabinieri

    i tuoi cani non possono superare il cancello e tu ti assicuri che questo non sia aperto

    ci potrebbero essere molti altri cani randagi che potrebbero tranquillamente aggredire i bambini

    i genitori poi cosa farebbero a questo punto?denuncerebbero il cane randagio?

    tu rispondi semplicemente che i tuoi cani sono sotto chiave e tu più di questo non puoi fare

    sono solo genitori stressati che devono rompere il c..... agli altri e non si rendono conto che tengono i loro figli sotto una campana di vetro!

    ma non lo conoscono il detto CAN CHE ABBAIA NON MORDE ????

  • 9 anni fa

    Non so cosa dice la legge purtroppo, a me è capitato che una signora si imbufalisse e mi dicesse di tenere vicino il cane perchè il figlio aveva paura. Il cane era al guinzaglio, le ho risposto che doveva vergognarsi perchè significava che non aveva saputo educare il bambino.

  • 9 anni fa

    Certo che i ragazzini di oggi sono davvero insulsi, mi immagino io negli anni 80 coi miei amici a piangere per ogni cane che abbaia dietro ad un cancello....non sarebbe mai potuto succedere!!!!

    Detto questo: devi essere assolutamente certa che i cani non escano col muso dalle sbarre,se lo fanno alza una rete in modo che un ragazzino che mette una mano vicino non entri a contatto col cane (te lo dico perchè nella mia zona c'è un rott che appena si avventa sul cancello esce col muso e lo trovo inconcepibile).Poi naturalmente metti il cartello attenti al cane.

    Per il resto, puoi mettere un altro cartello con scritto " i cani fanno la guardia, evitate di avvicinarvi e urlargli addosso e non succederà niente".

    Di questo passo, per l'idiozia della gente, ci vieteranno perfino di tenere un cane in giardino per non infastidire la sensibilità dei poveri pargoli viziati e mammoni.

    Per l'addestramento non è tanto seplice la cosa soprattutto se ti metti tu a insegnare, ti consiglio di contattare un educatore perchè ci vuole tempo e pazienza.

  • Anonimo
    9 anni fa

    Per legge non possono fare niente, ne a te ne ai tuoi cani. Sono razze prettamente da difesa e da guardia, di taglia grande. Sono limitati nell'attacco (se così vogliamo chiamarlo) da un cancello.

    L'abbaiare è solo un avviso per il possibile intruso, cosa totalmente naturale: anche noi esseri umani, per istinto, poniamo limiti al nostro territorio. Inoltre, i tuoi cani non stanno aggredendo nessuno.

    Poniamo un esempio: due anni fa avevo un cane, un bulldog francese PER NIENTE AGGRESSIVO, ma si molto territoriale. Una signora (stupida, a mio avviso) infilò un giorno la mano dentro al cancello: il cane, avendola vista solo di passaggio qualche volta, non l'ha riconosciuta come familiare e l'ha aggredita... ma solo nei limiti della proprietà. Quando la suddetta ha denunciato la mia famiglia e ha preteso che il cane venisse abbattuto perchè aggressivo, ha dovuto invece pagare a noi una quantità (stabilita dal giudice e che noi naturalmente non abbiamo accettato) per violazione di proprietà privata.

    Diverso sarebbe il discorso se i tuoi cani abbaiassero in orari considerati "non normali" (alle tre di notte, come i boxer del mio vicino): in tal caso saresti perseguibile dalla legge.

    Fonte/i: Esperienze vissute.
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • walker
    Lv 4
    4 anni fa

    Più di una persona mi ha consigliato di provare questo programma di addestramento cani http://corsoaddestramentocani.latis.info/?jgo0

    L’educazione del proprio cane è un passo fondamentale da compiere. Tuttavia, è importante che questo avvenga insieme e senza troppe pretese o aspettative. Ogni animale, infatti, ha i propri tempi, e non è utile continuare a sgridarlo oppure picchiarlo.

  • Anonimo
    9 anni fa

    Probabilmente fanno questo perchè innanzitutto sono piccoli.. ( i cagnolini...chiamiamoli cosi) e secondo perchè uno di quei scolari.. o qualcun altro .. altrimenti non credo reagirebbero cosi. Non puoi far si che .. i cani non stiano vicino al cancello nel momento in cui passano almeno i scolari ? .. oppure vai tu stessa dai Carabinieri .. e vedi con loro quale può essere la possibile soluzione..magari legarli può bastare.. lo so che è un qualcosa di disumano..ma purtroppo ci son persone che non capiscono un cavolo.. ma è anche vero che quelli sono pur sempre bambini.

  • Dan.
    Lv 4
    9 anni fa

    No, non possono fare nulla! Che i genitori si organizzino e non passino di lì, se i cani sono chiusi non possono fare nulla, se abbaiano non si possono fare smettere, come con i bambini piccoli! Diverso sarebbe se i cani fossero liberi, in questo caso dovresti evitare perchè hai la responsabilità.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.