quali possono essere le cause per cui non si accende la mia vespa (pk xl 50cc)?

ciao a tutti.. ho una pk xl 50 del 77 che non uso da 3 anni circa in quanto ho comprato uno scarabeo. oggi per un'illuminazione divina mi sono reso conto di quanto sia stupido usare uno scaracazz.o se in garage ho una vespa restaurata perfettamente. allora vado a prenderla per vedere se parte ma come già avrete immaginato la risposta è no. le possibili cose da non fare che potrei aver fatto sono: aver messo troppo olio 3 anni fa (già allora dopo qualche mese non si accendeva), aver lasciato la manopolina dell'aria aperta (cosa comporterebbe ciò?) o che magari sia ingolfata. pensando che il problema fosse la candela oggi sono andato a smontarla e l' ho trovata perfetta (non mi intendo molto di manutenzione ed è stato complicato persino localizzare e rimuovere la candela) quindi se avete qualche idea mi piacerebbe saperla. non è che non abbia voglia di andare dal meccanico però la soddisfazione dell'essere riuscito a togliere la candela oggi è stata stupenda e quindi una miniguida per non esperti sarebbe graditissima. scusate la pappardella lunghissima per spiegarvi un problema che potevo scrivere in 2 righe. grazie in anticipo

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    ciao, il problema é questo, se tre anni fa ti andava, visto che la vespa va a miscela e non ha benzina, inoltre dici che hai messo troppo olio é successo sicuramente questo:

    nella miscela succede, stando a riposo per moto tempo, che l'olio precipita e si addensa, scende dal serbatoio e si accumula nella vaschetta del carburatore impastando tutto e spesso otturando giglé e spruzzatore.

    Soluzione: localizza il carburatore, nella vespa é sotto la sella, sotto il portattrezzi in plastica, se non ricordo male lo smonti con una chiave di 8 mm ed un cacciavite per togliere la ghigliottina che pero quest'ultmima non occorre rimuovere dal filo del gas!!

    con il carburatore in mano: lo rigiri sottosopra e smonti la vaschetta, attento a quando la togli perche dentro c'é un galleggiante con uno spillo/valvola, non perderlo!! pulisci bene il tutto e con un compressore soffi dentro il giglé (la vitina d'ottone con un forellino) puoi usare benzina per pulire.

    poi rimonti la vaschetta ma non ancora il carburatore sulla vespa.

    nel foro del carburatore (collettore) quello che é sotto la sella (il tubo che ci era attaccato il carburatore) ci butti benzina mentre col piede fai pressione sulla leva di accenzione e senza avere la candela inserita. stai molto attento di toglierla anche dalla pippetta (ilo filo che va suilla candela) perche scintillerebbe e se ci arriva la benzina ti prende fuoco tutto.

    contini a pompare sulla leva finche dal buco della candela non esce niente, solo aria.

    rimonti il tutto e dovresti essere apposto.

    Ha controlla se ti da corrente la candela, la metti sul filo, tocchi la candela su una parte metallica e premi la leva, deve fare scintille, se non le fá hai un problema elettrico. non mi ricordo se il tuo modello é a puntine o elettronica (l'accenzione) se fosse a puntine puoi controllare anche quelle, si devono aprire

    spero che tu ce la facci, e usa la vespa che é meglio!!!!!!!!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.