Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportCiclismo · 9 anni fa

BICICLETTA E FULMINI?

ciao a tutti, vorrei approfondire questo particolare argomento, la bicicletta e il fulmine, io credo che la bicicletta sia un mezzo sicuro, anche perchè le gomme fungono da isolante, poi c'è da considerare anche che la bicicletta, in carbonio o metallo, per molte parti è rivestita con gomma ( i fili del cambio).

Poi se i copertoncini sono bagnati mentre le ruote girano dovrebbe crearsi una specie di riscaldamento tra ruota e asfalto che non permette alla gomma, anche in casi di piogge forti, (escludendo quando le strade sono completamente ricoperte d'acqua) di bagnarsi completamente. questa la mia opinione a voi le osservazioni

2 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Non sono le gomme che proteggono dal fulmine, forse ti confondi con l'auto....dove e' la gabbia metallica della auto che protegge (principio della gabbia di Faraday), in quanto il fumine una volta colpita l'auto si scarica all'esterno di essa senza ledere gli occupanti interni.

    Le gomme e i (copertonicini della bici) non hanno nessun potere isolante contro le centinaia di migliaia di Volt di un fulmine.(non pensare ai cacciaviti o alle pinze dell'elettricista che lo rendono immune alla 220volt).

    Una piccola definizione :

    Con gabbia di Faraday si intende qualunque sistema costituito da un contenitore in materiale elettricamente conduttore (o conduttore cavo) in grado di isolare l'ambiente interno da un qualunque campo elettrostatico presente al suo esterno, per quanto intenso questo possa essere.

    Inoltre non solo le bici in carbonio, ma anche quelle in alluminio e acciaio e qualunque altro metallo hanno le stesse particolarita' nei confronti di un fulmine.

    I fulmini sono attirati da corpi appuntiti e protesi verso l'alto,(tipo le canne da pesca,che sono pure verniciate come le bici,ma non conta nulla la vernice come isolante). Non a caso i parafulmini sono hanno queste caratteristiche.

    In conclusione il rischio di essere colpiti è reale,se sei in mezzo al deserto o alla campagna sperduta dove non c'è nulla il rischio è alto,ma sei sei in città per dire dove ci sono molti corpi metallici e prominenti verso l'alto,il rischio è minimo.

  • 9 anni fa

    Questa è una domanda di fisica, calcolando il coefficente di isolamento del copertoncino/gomma da mtb, dovresti restare isolato dal fulmine, ma calcolando le differenze di potenziale, leggi tensione applicata, se cade sfortunatamente sul tuo telaio di bicicletta, ci lasci la vita. la domanda sorge spontanea, come mai tale domanda? Buona pedalata

    Fonte/i: istruttore mtb
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.