Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoGoverno · 9 anni fa

La manovra è già stata approvata?

La questione pensioni mi interessa ,o sono ancora proposte , ne parlano come fossero cose fatte, grazie.

3 risposte

Classificazione
  • Anna S
    Lv 6
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Trattandosi di un decreto legge da un punto di vista giuridico è immediatamente esecutivo e al momento dovrebbe essere formalmente approvato.

    C'è un a norma costituzionele che impone che un decreto legge debba essere convertito in legge entro 60 giorni altrimenti decade.

    Il parlamento nella legge di conversione può subordinare il voto favorevole alla conversione a modifiche nel testo del decreto. In tal modo in linea sempre teorica il decreto non è ancora definitivo mancando la legge di conversione.

    Siccome nessuno dei provvedimenti ha efficacia immediata ma tutti avranno efficacia ben oltre i 60 giorni si ha la paradossale situazione che si è fatto il decreto che è autorizzato dalla costituzione per ragioni di eccezionale gravità e urgenza nessun provvedimento previsto nel decreto è urgente. La gravità dipendeva dall'andamento dello spread e non dalle situazioni economiche che il decreto vuole modificare.

    Napolitano avrebbe violato la costituzione firmando un decreto con attuazione non urgente essendo l'urgenza di fermare la speculazione che con il contenuto del decreto c'entra solo come pretesto.

    La via del decreto consente al governo di porre la questione di fiducia per l' approvazione integrale o con le sole modifiche che il governo ritiene di accettare e includendole in un suo emendamento al decreto.

    L'alternativa alla non approvazione sarebbero solo immediate elezioni politiche generali.

    I mugugni e le proteste che si sentono in questi giorni fanno pertanto parte del "teatrino della politica" orchestrato dai partiti per presentarsi agli elettori come "critici" di provvedimenti impopolari approvati nella sostanza e per la "platea" criticati. Un capolavoro di ipocrisia.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    No, non ancora; deve essere sottoposta al voto del Parlamento che probabilmente, si spera, introdurrà qualche miglioramento prima del voto. E' probabile che, visti i malumori, qualche proposta dei parlamentari venga accolta e votata. Speriamo bene...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 9 anni fa

    No. Deve passare dall'approvazione delle due Camere. Il che dovrebbe accadere prima di Natale. Molto probabilmente con voto di fiducia, quindi così com'è.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.