Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 8 anni fa

che differenza c'è tra pentola e casseruola?

Aggiornamento:

è importante x favore

3 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Migliore risposta

    Pentola è il nome generico di un recipiente adatto a cuocere cibi direttamente sul fuoco. Generalmente di forma circolare, raramente ovale o quadrata con angoli arrotondati, è munita alle estremità di uno o più manici. Può essere costruita in metallo: ferro, acciaio inox, ghisa, alluminio, rame o in coccio, pyrex e pietra ollare a seconda delle caratteristiche delle esigenze di cottura e dalle tradizioni locali. In qualche caso viene realizzata in bimetallo, ovvero un foglio sottile di inox accoppiato ad un foglio piu spesso di rame, dove il primo riveste la superficie interna.

    La casseruola è un tipo di pentola usato in cucina. Costruita in metallo, con il fondo piatto e le pareti alte con due manici, può essere dotata di coperchio.

    Viene utilizzata per preparare stufati, cacciagione, risotti, soffritti.

    Il nome deriva probabilmente da cassa come diminutivo.

    In dialetto meridionale viene talvolta chiamata cazzarola (da non fraintendere col termine volgare).

  • 8 anni fa

    Casseruola fonda: casseruola con il fondo piatto utile per la frittura. In alternativa, utilizzare una padella comune.

    Casseruola in terracotta: terrina di terracotta con il bordo basso e il fondo piatto, comune nella cucina spagnola. Può essere utilizzata anche per servire in tavola.

    Pentola: utensile adatto a diversi tipi di cottura. Prepararne di diverse dimensioni: una piccola con un manico, una media e una grande con due manici.

  • 4 anni fa

    io sapevo, solo il rapporto tra diametro ed altezza delle pareti, la pentola ha le pareti più lunghe del diametro la casseruola no. il materiale di costruzione e uno qualsiasi tra quelli elencati nelle altre risposte.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.