Ele
Lv 4
Ele ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 9 anni fa

la mia gattina ha il naso spelato?

Ciao a tutti, da qualche giorno la mia micia più piccola (sei mesi), dopo aver avuto la congiuntivite curata con il Tobral ha iniziato a spelarsi sul naso e intorno alla bocca. Naso e bocca sono anche arrossati (di solito sono rosa)... Che può essere? Il veterinario l'ho già chiamato e mi ha detto di toglierle le ciotole di plastica e di farla mangiare in contenitori di ceramica, vetro o acciaio per qualche giorno e poi, se non le passa, di portargliela la settimana prossima, ma intanto vorrei sapere se a qualcuno è capitato qualcosa di simile. Non ha nessun sintomo di malessere: mangia, beve, dorme, gioca, va in lettiera, fa tante battaglie con l'altro micio che ho in casa, insomma tutto ok......

Aggiornamento:

Ehm Alba hai mai considerato di fare il veterinario in un prossimo futuro??? Ahahahah spieghi meglio tu le cose del mio dottore :P

Comunque... La micia mangia praticamente tutto e chiede sempre da mangiare. Come marche le compro Almo (sia il complementare ma anche Biopatè), Hill's e Schesir, alternando il tutto nel corso della settimana. Adora anche R/D della Hill's, che il veterinario ha prescritto al grande perché un po' in sovrappeso, e ogni tanto glielo dò (ma mai esclusivamente quello) perché il dottore ha detto che può mangiarlo anche se lei problemi di peso non ne ha, però glielo devo integrare con altre pappe.

E' molto vivace, quindi tranquilla non è proprio il termine adatto per lei eheheh... Saltella per casa in continuazione, fa gli agguati all'altro gatto e uccide senza pietà tutti gli insetti che vede. L'unico elemento che potrebbe averla stressata ultimamente sono stati dei lavori che abbiamo dovuto fare in casa per un guasto nelle tubature, però

Aggiornamento 2:

è più il grande che è nervoso, lei almeno apparentemente non ha paura di niente e di nessuno, e anzi più di una volta l'abbiamo beccata che giocava con uno degli operai.

Non esce di casa se non sul balcone, e il grande l'ho controllato ma per il momento sembra ok.

PS. La micia è vaccinata, è già sterilizzata e in gattile era risultata negativa ai test fiv-felv

Aggiornamento 3:

Sembra che con il cambiamento di ciotole vada un po' meglio, comunque in settimana la porto al controllo e vediamo che dicono.......

6 risposte

Classificazione
  • Alba
    Lv 7
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao Ele,

    il tuo veterinario mi sa che sospetta che si tratti di acne felina, per cui va benissimo il tentativo di farla mangiare esclusivamente in ciotole di ceramica, acciaio o vetro.

    Ma potrebbe essere anche un problema legato ad un'intolleranza legata a qualche alimento specifico, in tal caso bisognerà gradualmente cambiare alimentazione, escludendo man mano ipotetici alimenti che le danno fastidio.

    Potresti cominciare ad introdurre alimenti completamente diversi da quelli che mangia adesso, comunque molto calorici, visto che la miciotta è in crescita.

    Prova a darle umidi di carne monoproteici come "solo quaglia", "solo cavallo" , "solo coniglio", della DNR oppure i monoproteici lechat oppure i monoproteici trainer ( scegli sempre fonti proteiche mai assaggiate prima), oppure opta per il pesce con gli umidi forza 13. Per i secchi ci sono crocchi senza cereali ( grain free, qualora fosse intollerante ai cereali) rigorosamente senza conservanti, coloranti e appetizzanti ( spesso portano intolleranze anche questi additivi chimici).

    Poi ci sono anche mangimi appositi per le intoleranze, ma bisogna andare un po' "a tentativi ed errori", finchè non individui l'elemento che "disturba" la tua gattina.

    Se noti che dopo gli arrossamenti spuntano anche brufoletti o zone nerastre, è facile che si tratti davvero di acne felina.

    In questo caso andrà bene anche disinfettare le zone infette con il Clorexyderm schiuma (applicalo con garzine e non con dischetti di cotone) e poi applicare una pomata antibiotica da mettere localmente o il gentalyn beta ( solo se non ha ferite aperte). Il musetto sarà da pulire tutte le volte che mangia per lasciarlo meno esposto ad infezioni. Anche le ciotole dovranno essere pulitissime sempre ( senza detersivo, versagli sopra acqua bollente).

    Anche un eventuale stress incide su questi fenomeni. La micina è tranquilla?

    Ha problemi anche al pancino ( feci poco composte)?

    La piccola come si sta nutrendo in questo periodo? Che mangimi le dai?

    Non so...se non ha accesso all'esterno dubito possa trattarsi di parassiti o funghi, salvo che tu non li abbia portati in casa con le scarpe, e poi anche l'altro miciotto avebbe dovuto avere sintomi simili.

    Sono di aiuto anche le ribes pet perle (contengono olio di ribes, un prodotto naturale che diminuisce la reattività cutanea e rinforza la pelle diminuendo l'infiammazione).

    Utili anche gli impacchi di amido di riso con successiva detersione locale.

    Purtroppo le malattie dermatologiche sono fra le più difficili da diagnosticare.

    Di solito si procede per esclusione, partendo dalle cause più comuni, per arrivare alle patologie più rare.

    fammi sapere come va

    miau

    Fonte/i: Veterinaria..ahhhhh, magari!! Era il mio sogno sin da piccina, peccato che i miei mi abbiano scoraggiata ad intraprendere questi studi. Ma la passione, no: quella è sempre viva dentro di me, così come l'infinito amore che provo per gli animali. Va be', prova per qualche settimana a cambiare alimentazione e vedi come va. Se si tratta di intolleranze dovrai fare diversi tentativi. mauuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu
  • 4 anni fa

    Ti consiglio un ottima soluzione per liberarsi dall'acne http://eliminareacne.netint.info/?54uL

    L’insorgenza dell’acne può avere due diverse forme: quella infiammatoria con microcisti e ascessi con possibili residui cicatriziali. La manifestazione più comune sono le eruzioni papulo-pustolose (papule: rilievi della cute arrossati, duri e dolenti alla palpazione - pustole: lesioni rosso giallastre ripiene di pus).

  • 5 anni fa

    NATURAL ACNE PROTOCOL

    1/ Never, ever touch your face.

    2/ Use 3 facecloths to wash your face, one to soap on, one to soap off with very hot water, one to rinse off with ice cold water, in that order, once a day.

    3/ If you are under 18 take 5,000 IU of vitamin A once a day with a full meal

    4/ If you are over 18 take 5,000 IU of vitamin A twice a day with a full meal.

    Do not get pregnant while taking vitamin A. Do not take any more, like Accutane, it will stop you growing.

    5/ Never, ever. pick, squeeze or pop your spot. Read number 1 again.

    6/ Do this for 90 days.

    7/ Invest in a brand new pillow and 2 new or more pillow cases to �double bag' your pillow. HOT wash every couple of days.

    Source:

    A bit of advice given to me as a teenager, a bit of science as I am studying allergic reactions and vitamin A is a part of that. A bit of research: I sat in a lecture at the back and watched the acne prone pick at their faces, those with the worse acne touched their faces 32 times in an hour, the clearest complexions didn't touch their faces even once. I have circumstantial evidence that acne is the result of dermatophyte transfer from hands to face...where it does not get washed off and is well fed by hormones, sweat a

    nd oil...just a hypothesis... But it would explain why vitamin A is so effective as vitamin causes skin to remove dermatophytes.

    The secret is never to touch the spots

    Tips on how to treat acne and achieve perfect clear skin in as little as 7 days?

  • Anonimo
    9 anni fa

    A me è successo lo stesso.capita può essere perchè a furia di mettergli la pomata e che si strofini l'occhio si sia come ustionata .ma non è niente .quando non avrà più la congiuntivite e quindi non gli metterai la pomata gli passerà da solo.comunque se il tuo veterinario ti ha spiegato in un modo diverso è perchè è più esperto di me.Non ti preoccupare la tua micia sta bene!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    Il comportamento regolare fa ben sperare, così come la tranquillità del veterinario..potrebbe essere un fungo.Facci sapere, così impariamo qualcosa.

  • Anonimo
    9 anni fa

    può essere solo un momento di stress anche fisico dovuto alla recente malattia o malessere che ha passato e le cure.. segui i consigli del veterinario e al massimo poi gliela porti tra poco.. comunque secondo me non è niente di grave.. anche noi in certi periodi di stress ci mangiamo le unghie e perdiamo più capelli.. può essere la stessa cosa..

    =)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.