Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaDanza · 9 anni fa

ballerine entratee!!!tendine fastidioso=(?

allora premetto k sono solo 3 anni k faccio danza e k ho gia 16 anni....non ho avuto modo di fare molto lavoro sulle punte...llunedi ho fatto un ora di sbarra con le punte per la prima volta le ho messe x piu di 30 min...ad un certo punto facendo un developè ho tirato la punta di scatto e m è presa una fitta assurda al tendine d achille...la fisioterapista mi ha detto k le scarpe erano strette e in effetti stavo provando i salvapunta di silicone che sono spessi e la scarpa mi stava un po stretta....cmq dopo 2 gg di ghiaccio era tutto passato...oggi ho fatto 3 ore e alla fine della seconda ora sempre dopo 2 ore di esercizi sulle punte(ma con i salvapunte normali) m è ripreso il dolore ma meno..solo se tiravo un po la punta mi faceva male di nuovo...a casa ora mi fa molto meno male e solo se tiro da un po fastidio..il problema è k sabato prossimo ho un balletto tutto sule punte di 10 minuti e ho paura di farmi male e fare una figuraccia...per non parlare del saggio di natale!!quindi avete avuto esperienze simili?come avete fatto?so k non devo sforzare molto il piede per ora ma non posso continuare a "limitarmi" per questo maledetto tendine...ah e non ditemi k è un semplice crampo perchè li conosco molto bene e non fanno cosi male da farti lacrimare gli occhi e non riuscire a muovere il piede...la fisioterapista mi ha detto k è colpa delle scarpe basse anke...e k con la scarpetta ho strozzato il tendine...vbb ditemi voii!!

Aggiornamento:

hai ragione ma la mia insegnante non si proccupa piu di tanto!io penso di riuscire a fare il balletto di sabato senza forzare troppo...e poi per natale magari riposo un po prima di farlo...cmq è la scarpetta xk ho un bel collo!

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Concordo pienamente con annelies, che come sempre si dimostra molto competente!

    L'idea dell'elastico è molto valida.

    Aggiungo solo due considerazioni, che sono banali, ma potrebbero aiutarti ad individuare meglio il problema.

    Spesso, non so se sia il tuo caso, l'infiammazione del tendine può essere dovuta ad un'allacciatura non corretta della scarpetta. Dove fai il nodo ai nastri? Non farlo MAI dietro, in corrispondenza del tendine, perchè altrimenti lo schiaccia e lo infiamma! Il nodo va sempre fatto sotto al malleolo interno del piede! Un'altra terribile abitudine è di utilizzare un elastichino ad occhiello cucito sulla parte posteriore della scarpetta in cui far passare i nastri per evitare che la scarpetta si sfili. Se lo utilizzi, eliminalo subito. Salendo e scendendo dalle punte l'elastico si tira e sfrega proprio sul tendine!

    Se invece non è questo il tuo caso, un rimedio palliativo potrebbe anche essere, visto che la scarpetta è un po' stretta, di togliere lo spaghettino che corre intorno al bordo della scarpetta, sfilandolo completamente dal suo alloggiamento. In questo modo lo sfregamento dovrebbe ridursi un pochino!

    Fai molta attenzione, perchè l'infiammazione del tendine d'achille, se curata male, può cronicizzare! Io eviterei di fare gli spettacoli in punta. Fossi in te comprerei delle scarpette smezzate e farei l'intero spettacolo in mezza. Io, ad alcune mie allieve che hanno avuto i tuoi stessi problemi, ho fatto fare così, perchè le scarpette smezzate sono esteticamente praticamente indistinguibili dalle punte. Ovviamente vanno usate esclusivamente come mezze, ma rendono molto difficile al pubblico notare la differenza con le altre ragazze sul palco che stanno effettivamente utilizzando le punte.

    Inoltre, prima di cominciare la lezione, fai sempre molti esercizi di allungamento del tendine e ripetili sempre prima di indossare le punte. Questo in genere riduce il rischio di infiammazione!

  • 9 anni fa

    Ciao; quello che ti ha detto la fisioterapista è vero. Le scarpette troppo strette finiscono per "rosicchiare", passami il termine, proprio il punto del tendine di Achille. In ogni caso è anche comune che le ragazze con poco collo del piede, soffrano di questi dolori per un'eccessiva sollecitazione tendinea e muscolare. Non so se sia il tuo caso. Le opzioni sono molto poche. Io al tuo posto valuterei se è il caso veramente di fare gli spettacoli che avete in programma, e penserei di rinunciare. Meglio prevenire che curare; se non ti va, l'unica soluzione è prendere un antidolorifico prima del saggio, anche se questa non è assolutamente una scelta per la quale personalmente opterei.

    Un'altra cosa che puoi fare è ripristinare un paio di punte vecchie, se le hai, o comprarne un paio nuove per natale, poiché avresti il tempo per ammorbidirle. Per sabato prossimo, dubito invece che sarebbero pronte, mi spiace, specie se sei una principiante. Io sospetto che la vostra lezione sia stata troppo pesante e penso che tu abbia bisogno a) di cambiare punte e b) di rinforzare i piedi e le caviglie, per sicurezza.

    Una volta mi è capitato di avere un paio di punte strette; io ho fatto così: ho tagliato un triangolino di stoffa dietro, nella parte corrispondente al tendine di Achille ed al suo posto ho cucito un triangolino molto piccolo di elastico di spessore largo. Così, non avevo più la brutta sensazione che grattasse il tendine. Una cosa: se non sai cucire lo devi far fare ad un'altra persona, perché è complicato e se non stai attenta butti via le punte perché si sfilacciano!!

    Chiedi aiuto anche alla tua insegnante poi, perché sta là anche per questo!

  • Anonimo
    9 anni fa

    La fisioterapista ha ragione,le scarpette erano molto strette e facendo lo scatto ti ha fatto male,è normale che faccia male la prima volta che le porti così tanto devi farci l'abitudine io mi ricordo i crampi,le tendiniti che avevo quella volta >.<

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.