Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Bronchite con focolaio ad un polmone...?

... è contagiosa anche se si dorme solo insieme?

Il mio moroso ha la tosse da due settimane ma la dottoressa solo l'altro giorno gli ha diagnosticato bronchite con focolaio ad un polmone.

E' possibile che me l'abbia attaccata? Io al momento non ho contratto nulla, nonostante avessimo dormito insieme fin da quando gli era cominciata la tosse...

La d.ssa lo ha sottoposto a cortisone da lunedì fino a questo venerdì...! Che faccio? Aspetto ancora, prima di andarlo a trovare?

Fatemi sapere

Grazie Ciao

Aggiornamento:

Per Op. Sanitario: al momento ho solo un leggero raffreddore. L'anno scorso lui ha avuto la stessa cosa e non mi sono presa niente. Mi viene da pensare che ho degli anticorpi molto forti, a questo punto... se l'avessi contratta, avrei dovuto averla già sfogata, a distanza di dieci giorni dal "contatto"...

3 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Il tuo ragazzo ha una broncopolmonite e quindi è meglio che per una settimana lo senti solo x telefono...si tratta di un'infezione di una parte del polmone dovuta a microbi o batteri o virus, il cortisone toglie la sintomatologia dolorosa ma la guarigione avviene soprattutto x la cura antibiotica che il tuo ragazzo sicuramente farà. Quindi le possibilità che tu abbia addosso gli stessi micorobi è alta ma sicuramente non è detto che tu ti debba ammalare, se le tue difese immunitarie sono buone potrai avere al massimo un raffreddore o un po di tosse o addirittura un bel niente. ciao

    Fonte/i: op sanitario
  • ?
    Lv 5
    7 anni fa

    In effetti è un termine che fa particolarmente paura, ma cercando si capisce che non si tratta che di una infiammazione e come tale può essere più o meno acuta. Ho letto questo articolo che ti consiglio http://goo.gl/4qoFhT spiega nel dettaglio cos’è un focolaio, quando compare e come si cura!

    Ciao!

  • Anonimo
    9 anni fa

    Si ti consiglio di aspettare che gli passa almeno finchè non finisce di prendere il cortisone.

    Fonte/i: esperienza personale
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.