Venere ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 9 anni fa

Libro in cui il narratore è un bambino?

Avete dei libri da consigliarmi nei quali il narratore interno è un bambino? Del tipo di "Una stella tra i rami del melo" o "Stanza letto armadio specchio"

Aggiornamento:

Io ho amato stanza letto armadio specchio, non sono riuscita a staccarmi un attimo da quelle pagine, è uno di quei libri che leggerei e rileggerei all'infinito!!

3 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Beh, ci sarebbe Il bambino con il pigiama a righe, di John Boyne.

    La serena infanzia di Bruno s’infrange con il trasferimento del padre per motivi di lavoro. Insieme a tutta la famiglia lascia l’amata casa berlinese per recarsi in un luogo, che ha un nome troppo difficile per pronunciarlo correttamente. Si ritrova solo nella propria stanza e l’unica evasione sta nell’osservare dalla finestra una strana fattoria. Non sa spiegarsi perchè tutti quei contadini siano tremendamente magri e tristi, perchè indossino un pigiama per lavorare. La curiosità e il desiderio d’avventura lo spingono a varcare la porta proibita e correre alla scoperta del mondo circostante. Dall’altra parte del filo spinato incontra un altro se stesso, è un bambino della sua stessa altezza, stessa età, stesso giorno di nascita e, ancora non sa, dal suo stesso destino. La loro amicizia si trasformerà in un gioco pericoloso, complice un pigiama a righe...

    A dire la verità, non è proprio Bruno a raccontare, ma il punto di vista dello scrittore è vicinissimo al suo.

    Dello stesso tipo ti suggerisco:

    - Mark Kurzem; Il bambino senza nome

    - Deborah Ellis; La trilogia di Parvana (Sotto il burqa, Il viaggio di Parvana e Città di fango)

    - Carlos Ruiz Zafon; Il principe della nebbia

    - Joyce Maynard; Un giorno come gli altri

    Ecco, mi ne è venuto uno in cui il narratore è un bambino!

    - Niccolò Ammaniti; Io non paura

    L'estate piú calda del secolo. Quattro case sperdute nel grano. I grandi sono tappati in casa. Sei bambini, sulle loro biciclette, si avventurano nella campagna rovente e abbandonata: in mezzo a quel mare di spighe c'è un segreto pauroso, un segreto che cambierà per sempre la vita di uno di loro. Michele Amitrano, nove anni, si trova di colpo a fare i conti con un segreto cosí grande e terribile da non poterlo nemmeno raccontare. E per affrontarlo dovrà trovare la forza proprio nelle sue fantasie di bambino, mentre il lettore assiste a una doppia storia: quella vista con gli occhi di Michele e quella, tragica, che coinvolge i grandi di Acqua Traverse, misera frazione dispersa tra i campi di grano. La storia è ambientata nell'estate torrida del 1978 nella campagna di un Sud dell'ltalia non identificato, ma evocato con rara forza descrittiva. In questo paesaggio dominato dal contrasto tra la luce abbagliante del sole e il buio della notte, Ammaniti alterna a colpi di scena sapienti, la commedia, il mondo dei rapporti infantili, la lingua e la buffa saggezza dei bambini, la loro tenacia, la forza dell'amicizia e il dramma del tradimento. E insieme tratteggia un indimenticabile campionario di adulti. Romanzo della scoperta di sé attraverso un rischio estremo, e la necessità di affrontarlo, lo non ho paura diventa un addio struggente all'età dei giochi e dello stupore, all'energia magica che ci fa lottare contro i mostri. E si insinua sotto pelle in ciascuno di noi, come una tenera pugnalata nel petto.

    Buona lettura :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • ale
    Lv 4
    9 anni fa

    La casa dipinta, di Grisham, a me è piaciuto

    http://www.librerie.it/libri/narrativa-straniera/l...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    9 anni fa

    Mi vengono in mente "Il buio oltre la siepe" di Harper Lee http://www.ibs.it/code/9788807804595/lee-harper/bu... , "Paddy Clarke ah ah ah" di Roddy Doyle http://www.ibs.it/code/9788850224821/doyle-roddy/p... e "Flavia de Luce e il delitto nel campo di cetrioli" di Alan Bradley http://www.ibs.it/code/9788804592549/bradley-alan/... (in cui però la narratrice ha 11 anni).

    Ti è piaciuto "Stanza letto armadio specchio"? Io l'ho trovato molto appassionante, dopo i primi due capitoli in cui lo stile non mi convinceva molto.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.