sogno "rivelatore" ? o semplice coincidenza ?

premetto di nn sentirmi affatto cattolica.. nè di credere in tutte quelle Madonne e in tutti quei Santi.

Credo SOLO in Dio. Ultimamente faccio a volte una preghiera tenendo la collana col crocifisso tra le mani e/o faccio un segno della croce. Nn frequento la chiesa cattolica da 4/5 anni a parte matrimoni, battesimi o comunioni a cui vengo invitata e vorrei "tentare" di addentrarmi nella chiesa Evangelica. Ho 19 anni.

Beh .. detto questo.. passiamo al sogno di stanotte.

Mi trovavo in una casa, con i miei parenti. Ero in cucina con uno di loro (oppure un'amica, nn ricordo chi era, ma nel sogno la riconoscevo qst persona) ..e parlavamo di credere o meno a Dio.

Improvvisamente degli oggetti iniziano a muoversi e da questi movimenti strani, intuiamo che sia Dio che vuole darci un segno.

Iniziamo così a dire ad esempio "noi crediamo in Te" ecc.. e man mano questi oggetti ogni volta che diciamo di credere e promettiamo di andare in chiesa, si avvicinano, altrimenti se diciamo il contrario si allontanano.

Nel sogno prometto a Dio di andare in chiesa, ovviamente in quella in cui mi sento di andare e così in sogno ho come la sensazione che lui sia contento di questo (sempre tramite degli strani movimenti di oggetti). La persona accanto a me nn fa alcuna promessa.

Chi riesce ad interpretarmelo ? Grazie Milleee! 10pnt all'interpretazione + veritiera ..

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Migliore risposta

    Bambolina si da una interpretazione, ma se poi sarà veritiera o meno lo si può stabilire solo quando si sarà o meno avverata.

    vedi i sogni servono allo spirito per guidarci nelle scelte.

    Fai bene a non essere cattolica e a non credere nelle madonne. Perché son fatte per ingannare. Però anche quei miseri portenti sono la testimonianza che intorno a noi opera anche l'invisibile e l'incomprensibile per l'uomo.

    Comunque nel sogno tu sei in una casa che è sinonimo di protezione e stavi parlando con una persona che non tiera chiara ma ci parlavi, forse uno sconosciuto-a conoscerai ed insieme parlerete di fede. gli oggetti che si muovevano è un messaggio alto, molto alto, perché solo dio è in ogno cosa ma non si è rivelata l'entità spirituale che li muoveva, la persona accanto a te ti ha guidato bene, è meglio non fare promesse:Ecclesiaste 5:4 È meglio non far voti, che farli e poi non mantenerli.

    Quindi l'entità è contenta che tu ti riavvicini a dio, ma non che vai in chies come prima, vai in chiesa nel tuo tempio, il tuo corpo e allora vedrai che anche l'altro farà promesse:

    Matteo 6:6 Tu invece, quando preghi, entra nella tua camera e, chiusa la porta, prega il Padre tuo nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà.

    Perché dio si manifesta in segreto, non in chiesa.

    La cucina stà a significare che presto riceverai cibo spirituale o che te lo darai da sola.

    E ricorda credere in dio vuol dire praticare la sua parola, ma prima di tutto leggerla e prima di leggerla strappa via la copertina dal libro e gettala e il tuo spirito potrà leggere e ammaestrarti, diversamente il libro che rifulge la vanità rimmarrò chiuso al tuo spirito.

    Ciao!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    per me è un segno, dovresti andare in chiesa e non seguire le tue amiche che non ci vogliono andare!

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.