Problemino con la chiave di basso...?

Suono violino da tre anni (per la scuola) ma suono da sempre il pianoforte ad orecchio. Da quest'anno ho cominciato a prendere lezioni. Sono al primo anno ma sto ai livelli dei ragazzi che lo suonano da quando avevano 6 anni. Però ho un problema... Non riesco proprio ad imparare la chiave di basso >.< La mia insegnante mi ha consigliato di contare tre note avanti, per farmi capire. Ma così non va più. Devo saperla davvero, perchè mi ritrovo sempre a dovermi scrivere le note a matita e così non imparerò mai >.< Voi come avete fatto ad impararla? Mi date qualche consiglio?

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    ma ti viene difficile leggere proprio il pentagramma?? sono 7 anni che suono il sax, e conoscevo solo la chiave di violino, quando però 2 anni fa ho cominciato il contrabbasso mi sono ritrovato nella tua stessa situazione. Per ovviare a questo problema avevo cominciato a scrivere su tutti gli spartiti in chiave di basso la loro corrispettiva in violino, cioè, per ogni nota ne facevo un'altra su una riga o uno spazio sopra. Per esempio, se sulla chiave di basso avevo uno DO, che si trova sul 2 spazio verso il basso, ne facevo un'altro in matita sul terzo spazio verso il basso. Dopo un pò l'occhio, vedendo le note anche sulla chiave di violino, si abitua da solo a leggere la chiave di basso. Spero tu abbia capito piu o meno,

    per altri problemi ti lascio la mia email: jacopocerasoni@hotmail.it ;)

    Ciao!

    Fonte/i: esperienza personale, molta esperienza personale
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.