Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 8 anni fa

Informazioni sui conigli nani! HELP?

Ciao ragazzi stamattina mi hanno regalato due bellissimi conigli nani! Appena li ho ricevuti (con gabbietta completa ti abbeveratoio,ciotola e dispenser per il fieno) sono subito corsa al computer a cercare delle informazioni sui conigli nani e avrei bisogno di alcuni chiarimenti però in quanto non proprio super esperta in conigli!.. Allora:

1. Mi hanno detto di dargli semini per un mese minimo, perchè un cambio di alimentazione brusco può fargli male allo stomaco;

2. uno dei due fa abbastanza feci ma non liquide o molle ... è normale?

3.Sempre questo non vuole essere preso molto in mano.. ma penso che sia normali, visto che ci conosciamo da poche ore..

Naturalmente accetto suggerimenti su come poter far star meglio i miei nuovi piccoli amici !!

Grazie mille in anticipoo! <3

6 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao maria un cambio brusco di alimentazione può creare dissenteria ma solo se si parla dal secco all umido ...se passi da un secco scadente e mortale(come i mangimi a semi e cerali) a un secco di qualità non succede nulla mal che vada i primi giorni i coniglietti non vorranno mangiare il "nuovo" cibo secco ma tanto avranno il fieno ..quindi puoi star tranquilla ...se hai comprato mangimi buttali subito non farglieli mai più assaggiare più tempo i conigli mangiano mangimi più aumenti il rischio di malloclusione e di problemi intestinali oltre a far abituare il coniglio ai semi e poi avrai problemi nell inserimento delle verdura e del pellet ..quindi i mangimi buttali subito ..domani stesso gira per i negozi di animali e cerca un pellettato di erbe pressate ..il pellettato è un cibo composto da erbe da campo essiccate e pressate non contengono semi nè cereali nè carrube e via dicendo ..questi pellet servono propio per aiutarti nel cambio alimentazione senza fare danni al coniglio(le marche migliori sono bunny e oxbow ti avviso non sono economiche si parla di 13-14 euro al pacco ma si tratta di un periodo perchè tanto man mano che inserirai la verdura fresca ai conigli dovrai diminuirlo fino a toglierlo completamente ) di pellet vanno dati massimo due cucchiai al giorno per coniglio non di più e tanto tanto tanto fieno..inizia poi subito con l inserimento graduale della verdura (prima inizi meglio è) inizia con piccole quantità tipo 3 fogliette di sedano in 3 pasti 1 foglietta per pasto mattina/pomeriggio/sera cosi per 3-4 giorni poi aumenti 6 fogliette al giorno 2 per pasto vai cosi per 3-4 giorni e poi aggiungi un altra verdura es finocchio un pezzetto a man mano aumenti in questa maniera ricorda solo che la verdura và data lavata asciugata e a temperatura ambiente ..poi man mano che aumenterai la verdura diminuirai il pellet fino a toglierlo completamente ..e lasci i conigli a fieno e verdure fresche ..la quantità indicativa è di 200gr per ogni kg di peso corporeo del coniglio es.coniglio di 2 kg 400gr di verdura ..poi però dipende dal coniglio ..il mio amore pesa circa 3 kg e mangia più di 800gr di verdura fresca ..miraccomando attenzione al mangiare !!! i mangimi comuni per conigli provocano la morte dell animale nel giro massimo di 2-5 anni per blocco e quando non muoiono si ammalano di malloclusione che è una patologia che colpisce i denti che crescando vanno a lacerare la bocca del coniglio provocando infezioni gravi a volte mortali oltre a problemi ai denti e poi ti tocca pagare un veterinario ogni 20 giorni circa per la limatura ..quindi fai attenzione il coniglio è un erbivoro stretto fieno e verdura è il suo cibo (tra l altro per qualche utente che ti ha risposto ...il coniglio è un lagomorfo non è un roditore e per chi ha scritto che la verdura lo uccide ..secondo voi in natura che mangiano?? crocchette confezionate o erba???

    2:i conigli franno tante tante tante palline ..un coniglio in salute spallina tutto il giorno e mangia tutto il giorno il loro apparato è molto particolare non possono rimanere con stomaco e intestino vuoti altrimenti si fermano e vanno incontro a blocchi intestinali (mortali) hanno un metabolismo velocissimo e quindi mangiano e sporcano sempre...anzi se noti che non sporcano devi correre in voltata da un veterinario esperto in esotici perchè li cè il rischio che sia in blocco..

    3: i conigli sono prede in natura solo i predatori li sollevano da terra il 90%dei conigli odia ed è terrorizzato a essere sollevato ..cerca di prenderli il meno possibile quando li vuoi coccolare mettiti tu a terra e vedrai che saranno loro a venire da te ..

    un pò di informazioni: cerca un veterinario che sia esperto in esotici e porta i piccoli il prima possibile (non andare da un vet per cani e gatti perchè sono incompetenti con questi animali) i conigli fanno due vaccini ogni sei mesi per mixomatosi e per mev (malattia emoragica virale)inoltre da adulti vanno obligatoriamente sterilizzati sopratutto tu che ne hai due ..

    sono animali che necessitano di correre saltare giocare non sono animali da gabbia quindi butta pere via la gabbia e utilizza solo la lettiera i conigli come i gatti si abituano a sporcare in lettiera stanno liberi sempre 24 ore su 24 giorno notte e anche quando sono soli in casa ..ovviamente devi mettere in sicurezza la casa coprendo fili e cavi elettrici con canaline,togliendo tappeti ,piante,e tutto ciò che potrebbe essere morsicabile , metti le reti nei balconi i conigli non hanno il senso dell altezza potrebbero cadere,miraccomando è importante che i conigli non stiano in gabbia la reclusione anche se parziale li porta a essere soggetti a patologie gravi e mortali come paralisi degli arti posteriori,obesità,blocco intestinale,pomodermatiti..ti lascio dei siti informativi validi leggili tutti e fatti un idea della gestione e poi cerca già per domani un vet esperto in esotici che ti possa seguire ..ciaoo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Ciao Maria...

    per essere sincera fino in fondo letta la prima riga mi è preso il panico: mai regalare animali a sorpresa e MAI regalare una coppia! Purtroppo ti hanno regalato un casino...come molti a Natale!

    Intanto i conigli sono animali territoriali ed è difficile che, una volta arrivati alla maturità sessuale, vadano d'accordo se non sono sterilizzati castrati. Due maschi possono arrivare a strapparsi i t.e.s.t.i.c.o.l.i durante i litigi, maschio e femmina ti riempiranno la casa di conigli ed in qualche mese ti troverai in una situazione ingestibile e cmq se fossero femmine dovranno essere cmq sterilizzate perché l'80% delle femmine intere contraggono pericolosi tumori all'utero, oltre a mastiti, piometre e gravidanze isteriche.

    Nel maschio single la castrazione è facoltativa, ma visto che hai una coppia è obbligatorio farli operare tutti e due se vuoi che vivano insieme, anche perché avere due conigli interi in casa, anche se vivono divisi, è per loro un grandissimo stress. I costi sono elevati; tra i 100/150 nel maschio e 200/250 euro nella femmina.

    Il veterinario deve assolutamente essere specializzato in esotici, altrimenti non li sa curare ed inoltre dovranno fare dei vaccini ogni sei mesi, per tutta la vita, contro due malattie mortali: mixomatosi e malattia emorragica virale. Visto che sono cuccioli e presumo comprati in negozio devono assolutamente fare l'esame delle feci perché sono a rischio coccidi (parassiti intestinali) e possono passarseli l'un l'altro.

    I semi non vanno dati, inizia ad eliminarli. Puoi comprare del buon pellettato con il quale sostituirli (tipo Oxbow, Bunny, Zupreem, Pincky dalla Grana o Genesis) ma non dovrai somministrare più di un cucchiaio al giorno, sono solo golosità. L'amministrazione base deve essere composta dal 70% di fieno (verde, grosso e profumato) ed il resto verdure.

    Mi raccomando, devono vivere liberi 24h su 24 e dai tre mesi in su fino a che non saranno sterilizzati non dovranno vivere insieme! Anzi, io sinceramente li dividerei già adesso. Tanto una volta tolti gli ormoni (nel maschio girano ancora fino a tre settimane dopo l'intervento, quindi MAI un coniglio appena castrato con una coniglia intera) saranno due conigli sconosciuti, quindi a questo punto è inutile rischiare gravidanze indesiderate nel caso fossero una coppia mista.

    Ti lascio alcuni link utili dal nostro blog:

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • cro_88
    Lv 6
    8 anni fa

    ciao, hai fatto benissimo a cercare informazioni!

    la prima cosa da fare quando si prende un coniglio cucciolo in un negozio è portarlo subito a fare una visita di controllo da un veterinario ESPERTO IN ANIMALI ESOTICI. è importantissimo perchè spesso i cuccioli hanno l intestino invaso dai coccidi che li portano a morire all'improvviso, in pochi giorni. il veterinario farà l'esame delle feci e verificherà che il coniglietto sia in salute.

    l'alimentazione a base di semi e mix che vendono nei negozi è dannosa, non è adatta ai conigli, perchè sono strettamente erbivori. il loro alimento principale è il FIENO. in aggiunta a questo puoi dare vari tipi di verdura fresca (carote, sedano, finocchio). il cambio di alimentazione va fatto gradualmente.. quindi tu dagli sempre meno mangime a base di semi e sempre piu verdura e fieno.. fino a far sparire del tutto il mangime.

    cmq anche sull'alimentazione ti fornirà tante informazioni anche il veterinario.

    ricorda che dovranno fare 2 vaccini obbligatori, da ripetere ogni 6 mesi, per due malattie mortali e incurabili. in piu c è la sterilizzazione, fondamentale se hai due conigli, non importa di che sesso siano.

    ultima cosa: non devono assolutamente vivere in gabbia, devono stare liberi per casa come un gatto!

    se hai altri dubbi, chiedi pure!!

    i siti che ti consiglio di visitare per gestre bene i tuoi conigli sono:

    http://www.lavocedeiconigli.it/Coniglinani.htm

    http://www.lacollinadeiconigli.it/

    http://www.aaeconigli.it/

    http://www.amiconiglio.it/

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    1) E' vero che un brusco cambio di alimentazione può portarli ad avere problemi di diarrea... però devi ridurre la quantità di mangime piano piano giorno per giorno e CONTEMPORANEAMENTE iniziare, sempre piano piano, a dare verdure: se per 30 giorni gli dai il mangime e poi il trentunesimo gli dai direttamente la verdura avranno problemi comunque! Le verdure più indicate sono sedano e finocchio, che sono ricche di fibre, dopodiché quando si saranno abituati potrai dare loro altri tipi di vegetali. Qui trovi una lista delle cose che possono mangiare: http://www.bunnies.it/alimentazione.asp.

    2) Se fa feci dure a forma di pallina va tutto bene! Se invece le feci sono acquose, è diarrea, e devi lasciarli solo a fieno per 2-3 giorni per fargliela passare. Oppure, può capitarti di vedere delle palline lucide e molli, raccolte a grappoli: quelle sono un particolare tipo di feci, che di solito non vedi perché il coniglio le ingerisce! Se le vedi ogni tanto va bene, se invece li vedi spesso vuol dire che il coniglietto ha qualche problema, e qui puoi vedere meglio di che si tratta: http://www.bunnies.it/feci.asp.

    3) Il 90% dei coniglietti non ama essere preso in braccio: si spaventano, perché in natura sono i predatori che li sollevano da terra! Non conquisterai mai la loro fiducia, così. Meglio che ti siedi a gambe incrociate e li chiami dolcemente, tendendo loro del cibo, ogni giorno: primi tempi ti ignoreranno, poi tenteranno di strapparti il cibo dalle mani andandosene in un angolino lontano da te e infine mangeranno dalle tue mani. Sii paziente mi raccomando, perché per vincere la loro diffidenza potrebbe volerci un giorno come potrebbe volerci un mese!

    4) Fai bene a cercare informazioni sulla gestione: hai già trovato un veterinario esperto in esotici che ti faccia fare i 2 vaccini semestrali di cui hanno bisogno? Devi sapere infatti che i conigli hanno bisogno di un veterinario esperto in animali esotici, non di quello per cani e gatti: quest'ultimo infatti ha studiato i conigli solo come animali da macello e ti darebbe di sicuro consigli sbagliati! Se cerchi su internet, ci sono molti siti che ti indicano come trovare un veterinario competente, intanto ti lascio info sui vaccini: http://www.bunnies.it/vaccinazioni.asp

    5) Non tenerli in gabbia: i conigli devono stare liberi 24 ore su 24, altrimenti possono sviluppare patologie quali paralisi degli arti inferiori, potodermatiti, blocchi intestinali e obesità! Liberali in una stanza e copri eventuali fili elettrici, ed ecco fatto. Per la lettiera, quale usi? La più indicata per loro è il pellet per le stufe in legno di faggio: evita quello in legno di pino. sabbia per gatti e lettiere con profumazioni e polveri varie, perché gli fanno male!

    6) Non lavarli: si lavano da soli, non hanno assolutamente bisogno del bagnetto! Se vedi che si sporcano molto, basta che li pulisci con un asciugamano inumidito con acqua tiepida.

    7) Il sesso. Attenzione, i negozianti non sanno vederlo, sbagliano spesso! Se sono 2 maschi o 2 femmine, quando raggiungeranno la maturità sessuale litigheranno quasi sicuramente per il territorio (ci sono anche delle eccezioni, ma è raro) e per farli andare d'accordo dovrai sterilizzarli; idem se sono maschio e femmina, se non vuoi un allevamento! La sterilizzazione non è per niente pericolosa, e se la fai oltre a non procreare e a non uccidersi a vicenda eviterai che sviluppino tumori ai genitali, che marchino il territorio e che si stressino montando ogni cosa che vedono. Qui ti viene spiegato come fare a vedere il sesso: http://www.ilmioconiglio.it/Il%20Riconoscimento%20...

    Fonte/i: ho 2 conigli
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    I 3 punti che hai messo sono tutte cose normali dei conigli io ne avevo 2 e vietato dargli insalata puoi dargli il mangime normale e aggiungere dei vegetali vreschi come catote qualche foglia di prezzemolo foglie di tarassaco torno a ripetere che è severamente vietato dargli insalata

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    ciao ps il mangiare penso non sia un problema basta che sia un prodotto per roditori....daglielo completo 2 riguardo le feci tranquilla ke è normale =) ho sentito amici che avevano conigli nani che sporcavano tanto,per cui... 3 sarà anche normale il fatto ke non voglia farsi prendere ma comunque fate molta attenzione a prenderli e COME prendere i conigli in braccio perchè soffrono di vertigini!!! ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.