Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

lo amo..ne sono sicura...ma mi sembra di vivere con un bambino?

conviviamo praticamente da qualche mese...e non facciamo altro che litigare...x il lavoro non c'è mai (ha voluto cambiare il precedente per questo...)...gioca a calcio e la domenica non c'è...molte volte mi sento veramente sola ma nonostante continui a farglielo capire mi da ragione ma continua con la sua vita...mi sono stancata e ho incominciato a lasciargli i biglietti in casa con i mestieri da fare (la sua parte...) magari attaccato alla porta quando torna mentre io sono fuori (x fargli capire come ci si sente a suon di fatti...) e li ha fatti senza dire una parola...se non li metto più nonostante veda per esempio l'immondizia esplodere quando butta una cosa non fa assolutamente nulla!!!!...tranne che trovare il modo di infilare il pezzetto di carta che ha in mano...devo sempre dirgli cosa fare...sempre!!!ma non solo quello...se alla fine non gli dico "quando hai finito metti a posto gli stracci o l'aspirapolvere ecc...li lascia li...in mezzo alla sala, per terra...oggi sono davvero arrivata al limite...l'altra sera è uscito sul balcone ha aperto le inferiate e quando è rientrato le ha chiuse ma ha lasciato la chiave nella serratura...e considerato che davanti casa abbiamo un campo senza luci ne nulla non è per niente il massimo....della serie lasciamogli la porta aperta....io non ce la faccio davvero più!!!lo amo ma non ho voglia di passare la vita a fargli da balia....come faccio a farlo crescere????neanche io prima a casa con mia mamma facevo chissà che cosa...ma ho imparato...lui non può fare lo stesso???

Aggiornamento:

no hai preso proprio una cantonata...non è il classico stron.zo...se era così lo avrei lasciato...considera che fino a 5 anni fa voleva farsi prete...è stato cresciuto come il cocco di mamma...

Aggiornamento 2:

vabbè impegna anche me il lavoro...non sono a casa a fare nulla anzi....e non pulisce casa lui sempre...in teoria ci dividiamo le cose...ma a me tocca mettere a posto anche quando il compito è suo...

Aggiornamento 3:

no lavoro fuori casa tutto il giorno...se ero a casa certo che li facevo io!!!

Aggiornamento 4:

e perchè gli uomini non hanno due belle manine come le donne???perchè è un uomo non deve fare nulla???...non sono per nulla d'accordo...siamo uguale a prescindere da quello che abbiamo in mezzo alle gambe.

6 risposte

Classificazione
  • Ale
    Lv 6
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Non capisco come la ragazza di prima abbia potuto dire "è esagerato fargli passare l'aspirapolvere".. perché mai scusa? l'aspirapolvere aggredisce gli uomini? li tortura? non mi pare...

    A me sembra semplicemente che questo ragazzo, e tu ne dai la conferma quando dici che è un cocco di mamma, sia solo straviziato...

    prima era abituato a farsi fare le cose da mammina, adesso se la prende comoda perché gliele fai tu...

    ma così non va bene...

    innanzitutto ti consiglio di continuare a fargli bigliettini se così funziona...

    può anche essere che le cose comincia a farle forzatamente e poi alla lunga gli venga automatico farsele da solo...

    tu comincia a non viziarlo troppo... una cosa è sua? se la sistema lui...

    vuole le camicie stirate? che le stiri lui... vuole mangiare? se tu non ci sei che cucini da solo.. non capisco quelle donne che lavorano ma poi preparano la cena per il marito anche se sono di corsa e devono andare via... ne conosco e non le capisco... io se rientro tardi al mio ragazzo non preparo nulla, lui è capace a cucinare e fa da sè... insomma, bisogna comunque essere indipendenti pur stando nella stessa casa... è il discorso che ho fatto al mio amore prima che venisse a vivere da me..

    gli ho detto che entrambi dobbiamo sapere fare tutto in casa.. poi se lo fa di più uno o di più l'altro non importa, ma non esiste che uno dei due non sappia fare una cosa.. l'ha capita infatti andiamo molto bene...

    divagazioni a parte è quello il mio consiglio... finchè lui si comporta da bambino e tu lo tratti come tale continuerà a farlo... comincia a trattarlo da adulto, comincia a farlo arrangiare e vedi che le cose prendono una strada diversa..

  • Lu
    Lv 4
    9 anni fa

    a inizio settimana vi mettete a tavolino e vi dividete i compiti per la settimana,in modo che gli fai da balia lunedì e fino a domenica almeno stai tranquilla.e poi parlaci ammodino,fagli capire come ti senti,secondo me non si accorge che si sta comportando male.

  • 9 anni fa

    Per vivere insieme in armonia bisogna dividersi i compiti!!! certo se una persona nn lavora e l'altra si allora è normale che della casa se ne occupa chi nn lavora, ma se entrambi lavorano è giusto che dividano i compiti!!! Dove sta scritto che la donna deve far tutto: lavoro, casa, accudire eventuali figli e anche il compagno!??? ah giusto in una società in cui la donna viene reificata!!! e il compito dell'uomo qual'è? lavorare (che cmq se nn lo facesse starebbe come un vegetale in casa) e poi? grattarsi in quel posto a lui tanto caro?! cmq io credo che dovresti provare a fargli capire il tuo punto di vista e se ti ama e nn è un grande vagabondo o viziato irreversibile allora cambierà.. Tieni conto che se è cresciuto come il cocco di mamma nn è semplice che si abitui tanto velocemente a fare le cose, però se vuole ci riuscirà tranquillamente!

  • Anonimo
    9 anni fa

    Metti a posto gli stracci e l'aspirapolvere? a me sembra già molto che lui ti pulisca casa sinceramente...

    Che abbia lasciato le chiavi attaccate alla porta credo che sia stata una distrazione, e che può capitare a tutti anche a te, quindi non c'è motivo di crocifiggerlo, non credo che voleva essere derubato...

    Il lavoro impegna tutti...non ti ci mettere pure tu...

    E se avessi figli?? non oso immaginare

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 anni fa

    ...ma voi donne parlate sempre di amore e bravi ragazzi ma siete inevitabilmente attratte dai tipi cosi', strafottenti, presi, alti 3metri, menefreghisti, tormentati e magari pure un po' str*nzi..... al punto di andarci a convivere.....

    quindi teneteveli e non rompete i c*glioni.

    Fonte/i: *aa allora adesso sta sfogando tutto, ho capito...
  • Oniria
    Lv 5
    9 anni fa

    scusa ma perchè deve pulirla lui la casa?fammi capire,tu lavori a casa o fuori?

    no perchè se lavori in casa mi sembra giusto che è quello il tuo lavoro,e quindi tocca a te pulire come a lui tocca lavorare e portare il "pane"...

    se volevi essere aiutata nelle faccende domestiche uscivi di casa anche tu e andavi al lavoro....scusami ma la penso così

    che poi forse lui potrebbe portar fuori la spazzatura ok...ma mi pare un tantino esagerato prentendere che passi l'aspirapolvere o cose simili... su,è un uomo!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.