Mary Chan ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 9 anni fa

Dimagrire in modo efficace??

tranquilli, non mi sono impazzita volendo fare diete per diventare anoressica... allora, devo raggiungere una buona forma fisica, ma non ho nè soldi da buttare andando da un dietologo e nè il tempo per andare in palestra (e comunque posso fare esercizi a casa)... la mia vita è già molto movimentata, e cammino molto, quindi un po' di movimento lo faccio.... devo dimagrire soprattutto sui fianchi (che sono enormi D:) e pancia, che è più che altro gonfia... che alimentazione devo assumere (sono vegetariana) e che tipo di movimento posso fare? Ho provato a fare cyclette, ma ho paura che i polpacci diventino enormi...

Grazie in anticipo :)

5 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao,

    io sto leggendo il libro della dieta Dukan che può essere fatta anche dai vegetariani pur essendo una dieta iperproteica (almeno all'inizio). Ho letto diversi commenti che non la consigliano e non la considerano una dieta salutare. Francamente non so, leggendo il libro non mi è sembrata così male, a parte la prima fase shock (chiamata fase di attacco) in cui si mangiano solo proteine. Questa fase dura in media 5 giorni (dai 3 ai 7 a seconda di quanti kg si devono perdere). Tra le proteine non provenienti da carne e pesce c'è l'uovo (anche 2 al giorno ma solo per questi 5 gg), formaggi light, yogurt 0,1%, seitan, tufu, in quantità illimitata ma sempre senza nessun grasso.

    Poi inizia la fase detta "di crociera" in cui si mangiano anche le verdure. Tutto senza grassi (olio, burro ecc), poco sale, niente zucchero. Consentiti dolcificanti (ma io sinceramente non li considero salutari), bevande light e gomme da masticare sugar free. Dopo questa fase che ti dovrebbe portare al peso desiderato (che deve essere realistico e non troppo ambizioso) c'è una fase di consolidamento in cui viene reinserito il pane integrale (2 fette al giorno), farinacei 2 volte a settimana, 2 pasti della festa (si può mangiare di tutto purchè non si facciano porzioni doppie, quindi per es un antipasto, un piatto di pasta, una fetta di carne, verdura, frutta, dolce, vino ma solo una porzione per tipo!), 1 giorno di dieta solo proteine.

    Infine dà le indicazioni per il regime da seguire per sempre e cioè: 1 volta a settimana solo proteine, fare 20 minuti di camminata al giorno (lui dice rinunciare all'ascensore ma probabilmente vive in una grande città...io gli ascensori li vedo raramente!), 3 cucchiai al giorno di crusca di avena (la crusca di avena c'è durante tutto il programma dietetico), bere 1.5 lt di acqua al giorno (2 quando si fa il giorno proteico). In sintesi è quello che ho letto finora. Il libro costa 16 euro, se ti può interessare magari è un investimento basso...

    Per quanto riguarda le critiche di cui ti parlavo prima, la cosa veramente sbagliata credo sarebbe mantenere il regime iperproteico dei primi giorni per lungo tempo, ma visto che successivamente si possono subito reinserire le verdure non mi sembra così drastico...inoltre anche se non ci sono nelle prime due parti della dieta i cereali tipo pasta e pane ecc, ci sono sempre però i 2 cucchiai di crusca di avena che un po' fanno e cmq si tratta sempre di una fase abbastanza limitata (per perdere 10 kg se il fisico reagisce normalmente ci dovrebbero volere circa 4 mesi secondo quello che c'è scritto nel libro). Forse il dubbio più grosso che ho è sull'eliminazione dell'olio di oliva. Da toscana mi sembra davvero innaturale non avere nemmeno un cucchiaino di olio a pasto, quindi credo che se dovessi iniziare questa dieta (vorrei iniziare dall'inizio dell'anno), già dalla seconda fase reinserirei anche un cucchiaino di olio extra vergine di oliva a pasto insieme ad uno di olio di lino o di canapa. Io poi non tollerando i latticini credo di poter compensare il grasso che non prendo con questi alimenti con un cucchiaino di olio!!!!

    Poi non so che dire, ovviamente non sono nè un medico, nè esperta di alimentazione. Credo che ogni regime ipocalorico sia sballato per l'organismo e quindi non penso ce ne sia uno veramente buono dal punto di vista della salute. Però è anche vero che ho letto in un libro che tratta della connessione tra alimentazione e cancro, che il sovrappeso è la prima causa di malattie di questo tipo, quindi magari può valere la pena sforzare un po' il corpo per rientrare in un peso giusto. Poi la cosa ideale sarebbe avere un regime alimentare equilibrato, da portare avanti quando si è raggiunto un peso ottimale. E allora è giusto dare priorità ai cereali (non raffinati, come invece la maggior parte di quelli che mangiamo), verdura, frutta, legumi e limitare carne e grassi animali in genere, sale e zucchero (che per tutti sarebbe da evitare completamente). Infine attività fisica regolare (camminare, correre, ballare ecc). Tutte cose che io personalmente non riesco a fare con costanza, e che quindi mi hanno portato ad avere 10 kg di troppo!!! Forse mi sono dilungata, ma spero di esserti stata d'aiuto.... buona dieta :)

  • Howard
    Lv 4
    4 anni fa

    Vi consiglio questo sistema per perdere peso in poche settimane http://fattorebruciagrasso.teres.info/?Ni1u

    Attenzione però, non dovresti chiederti come dimagrire per avere un aspetto migliore ma soltanto per ritrovare la salute, l’energia e la vitalità. Perché solo un corpo sano è un corpo bello.

  • 9 anni fa

    I dietisti consigliano queste regole:

    1. Non saltare mai i 5 pasti, a partire dalla colazione;

    2. Inserire in ogni pasto una porzione di carboidrati, privilegiando quelli di tipo integrale e a scarso contenuto in grassi;

    3. Inserire in ogni pasto principale una buona porzione di verdura;

    4. Negli spuntini (2 al giorno) preferire la frutta o gli yogurt;

    5. Limitare la frequenza dei formaggi a 2-3 volte a settimana;

    6. Consumare il pesce almeno 2 volte a settimana;

    7. Inserire almeno 2-3 volte a settimana, in uno dei pasti principali, piatti unici come zuppa di legumi e cereali accompagnati da un contorno di verdura; insalatona con uovo, prosciutto cotto magro o mozzarella o tonno, accompagnata da una porzione di pane; pasta o riso freddo condito con verdure.

    8. Preferire per i primi piatti i condimenti vegetali, come x esempio pomodoro, zucchine, melanzane, broccoletti;

    9. Limitare i sughi più ricchi (tipo quelli a base di ragù, pancetta, panna) a 1-2 volte a settimana, e farli seguire al massimo da un contorno di verdure, senza aggiunta di un secondo;

    10. Evitare la somma, nello stesso pasto, di alimenti con uguale funzione nutritiva (x esempio carne + formaggio, pane + pasta, patate + pane);

    11. Utilizzare metodi di cottura sani come bolliti, al vapore, in umido, alla griglia, brasati;

    12. Per ridurre al minimo i condimenti grassi utilizzare per ingredienti verdure, acqua o brodo vegetale, vino, salsa di pomodoro ed erbe aromatiche;

    13. Privilegiare l’olio extravergine d’oliva in minima quantità in cottura, aggiungendolo a crudo a fine cottura;

    14. Limitare il consumo di dolci preferibilmente a fine pasto o a colazione, piuttosto che fuori pasto;

    15. Bere almeno un litro e mezzo-2 litri di liquidi al giorno, prevalentemente acqua o bevande non zuccherate.

    Fonte/i: ricerche
  • 9 anni fa

    Se hai la pancia gonfia la prima cosa che mi viene da pensare è una intolleranza, ai formaggi o alla pasta, o forse le bucce dei legumi ti danno fastidio (che in quanto vegetariana dovresti mangiare spesso). Se hai anche spesso le occhiaie e le borse sotto gli occhi è molto probabile una intolleranza, quindi...medico per sicurezza.

    In ogni caso la ciclette non ingrossa i polpacci se la usi al livello minimo (quindi pedali veloce e leggero).

    Per il resto...tisana al finocchio e anice per sgonfiarti.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • mangia tutto e poco al nostro organismo serve tutto tanta verdura sopratutto olio 2 cucchiaini al giorno evita schifezze dolci ecc fai sport va bene la ciclette ti aiuta molto magari fai 30 minuti x 3 volte a settimana ma non saltare mai i pasti fai 5 pasti al giorno colazione-merenda-pranzo-spuntino-cena e tanti auguri con buona volonta i risultati li vedrai fidati.

    Fonte/i: esperienza super personale
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.