Bluealps ha chiesto in Giochi e passatempiHobby · 9 anni fa

Pistola co2 consiglio?

Per natale vorrei regalarmi una bella pistoletta di libera vendita potente, spero qualcuno mi sappia dare dei consigli.

Premetto subito che ho 33 anni e NON intendo prenderla per difesa personale (sarebbe ridicolo), o per sparare al postino, al gatto del vicino, o per spararmi all'alluce.

Voglio solamente un giocattolino che mi permetta di divertirmi nel terreno di mia propiretà. Ed essendo genuinamente campagnolo per divertimento intendo "distruzione" di barattoli e, se possibile bottiglie.

Le caratteristiche che cerco nella pistola sarebbero:

Deve essere abbastanza compatta (non dev'essere una carabina)

Deve essere CO2 cioè non essere monocolpo, di modi che se al primo non faccio centro possa correggere velocemente, senza abbassare e ricaricare tutte le volte.

Io guardando qua e là avevo visto la Umarex hw45 su youtube che spezzava una bottiglia piena senza problemi, solo che purtroppo è monocolpo.

Per quanto riguarda le co2 ho sentito parlare bene della Beretta 92, ma secondo voi è davvero la migliore per le mie esigenze?

Aggiornamento:

Certo Stefania, e tutti quelli che si fan di eroina hanno cominciato fumando sigarette...possibile che in questo paese ci siano così tante persone che ragionano su stereotipi dello scorso secolo?

Non si può parlare di una pistola in carta che subito qualcuno pensa che vuoi bombardare la Svizzera con 6 testate nucleari.

Sù, siamo seri...con certe pistole quasi giocattolo non fai del male a nessuno, nemmeno se ti ci metti d'impegno, tant'è che le vendono senza permessi speciali.

Poi c'è chi combatte lo stress comprando scarpe, e chi invece come me sparando dei pallini su un barattolo.

Spaccare e danneggiare oggetti è un comportamento primordiale e terapeutico, esattamente come sbattere le porte o lanciare il telefono al muro quando sei arrabbiata.

Ma da danneggiare un barattolo a sparare in un occhio al mio vicino ne passa...

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    ...dunque : una pistola a Co2 "arma di ridotto potere offensivo" ha di solito circa 4 joule di potenza (il limite di legge e' di 7.5) e puo' rispondere alle tue esigenze...

    Buca le lattine e rompe le bottiglie : comunque sono precise entro i 10-15 metri ...

    La Umarex Beretta e' sempre una buona scelta : comunque dai un'occhiata , ad esempio qui

    http://www.arcoefrecce.it/armeria/748-pistole-co2....

    Per quel che riguarda la tua "amica" stefania : non so se Hitler abbia mai avuto una pistola giocattolo (forse giocavate insieme visto che sei cosi' imformata?)

    SO di sicuro che non aveva NESSUNA familiarita' con le armi e non ha mai sparato a nessuno (pare che neppure si sia suicidato con la pistola come avrebbe importo il codice d'onore ma solo con il veleno ed il colpo alla testa sia stato inferto post mortem per fargli "salvare la faccia")

    A quanto pare anche Gheddafi in fatto di armi non era un entusiasta (diciamo che aveva altri Hobby ... )

    Tanto per fare un classico esempio era invece abbastanza esperto Churcill (che era anche, come noto, un mezzo alcolizzato, un accanito fumatore e disprezzava , ad esempio, Ghandi ...) che ebbe invece modo di usare la sua pistola in diverse occasioni ...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.