Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 9 anni fa

La condanna delle immagini da parte dei TdG e i loro giornalini illustrati pieni di disegni come si conciliano?

I Geovisti condannano chi fa immagini e poi vendono i loro giornalini illustrati pieni di immagini di questo loro Geova, guerriero implacabile, di Cristo Arcangelo Michele su un ronzino bianco e con la spadetta in mano: migliaia, milioni di immagini distribuite per le strade per cercare di rientrare dei soldi pagati nelle Sale del Regno per l'acquisto di giornalini illustrati reso obbligatorio da parte della loro Congrega che così li sfrutta e li schiavizza. Questo senza voler infierire ricordando nei particolari le immagini sataniche nascoste nei giornalini della Torre di Guardia.

Come si concilia l'iconoclastia geovista con la produzione di migliaia, di milioni, di miliardi di immagini presenti nei giornalini illustrati della Torre di Guardia, calcolando le immagini " lecite" e i disegni satanici nascosti?

Aggiornamento:

x Serpico:

Esattamente. Sono praticamente costretti dagli anziani che portano la contabilità e se non compri un certo numero di giornalioni ( pagandoli da 0.50 a 1 euro cadauno) ti richiamano subito all' ordine.

I trucco della società Torre di Guardia sta prorpeio in questo !!

La società guadagna con la vendita dei giornalini illustrati nella Salette del Regno. Poi i geovisti se ne vanno in giro pieni di questi giornalini illustrati per distribuirli e cercare di recupare in tutto o in parte i soldi che hanno pagato nelle Salette del Regno.

Aggiornamento 2:

x Rey:

Ma andiamo.. che menti a fare. Ormai queste cose le sanno tutti. Grazie a Internet tutti conoscono la Congrega dei T. di Geova e la prova è che non vi lasciano più entrare nelle case, tanto che voi siete ora costretti a disturbare la gente nelle strade per " distribuire" i vostri giornalini illustrati della Torre di Guardia.

Tutti sanno che i giornalini li comprate nelle Salette del Regno, anche se la Società copre questa vendita agli adepti con la scusa ipocrita dell'offerta volontaria, che " volontaria" non è affatto.

Andiamo.. sii serio ! Queste menzogne che scrivi servono solo a rendervi ridicoli agli occhi della gente che ormai sa tutto di voi.

Aggiornamento 3:

x Renato M.:

la tua conoscenza della lingua italiana e dei concetti religiosi Cristiani e Cattolici in particolare è sotto la media anche rispetto a un bambini della scuola elementare.

Se per te adorare e venerare è la stessa cosa, poichè affermi che i Cattolici adorano le statue in quanto si inginocchiano davanti a loro, allora anche i figli adorano e non venerano o rispettano i gentori. Fino al secolo scorso quando il figlio doveva partire per un lungo viaggio o per fare il militare o per sposarsi, si inginocchiava davanti al padre per ricevere la benedizione , e il padre gli imponeva le mani sulla testa. Cosa faceva il figlio ... adorava il genitore? O lo rispettava e lo venerava?

Se non conosci la differenza tra i due verbi che indicano 2 azioni diverse, perchè non taci? Ne abbiamo abbastanza di queste tue arie da "perfettino" , da sapiente sopra le parti. Per essere sapienti bisogna sapere e tu non sai nemmeno il sedere dove lo tieni.

Aggiornamento 4:

x Astro:

Ma non hai capito che i vostri copia incolla dai giornalini illustrati della Torre di Guardia ci fanno solo ridere? Codsa credi, che lo decidi tu e la tua Setta il rispetto di quali immagini costituisce adorazione e il rispetto di quali costituisce venerazione?

E poi smettila di copia incollare questo nome, questo Geova che esiste solo sulla TNM , la vostra Bibbia manomessa e falsificata. Il Nome Geova e le predizioni " fetecchia" della fine del mondo vi hanno resi ridicoli su tutto il pianeta Terra !

6 risposte

Classificazione
  • astro
    Lv 4
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Non tutte le immagini sono idoli. Dio stesso comandò agli israeliti di fare due cherubini d’oro per l’arca del patto e di ricamare rappresentazioni di tali creature spirituali sui dieci teli che costituivano la copertura interna del tabernacolo e sulla cortina che separava il Santo dal Santissimo. (Esodo 25:1, 18; 26:1, 31-33) Solo i sacerdoti officianti vedevano queste rappresentazioni, che servivano principalmente come simbolo dei celesti cherubini. (Confronta Ebrei 9:24, 25).Anche l’interno del tempio di Salomone, i cui piani architettonici furono dati a Davide per ispirazione divina (1Cr 28:11, 12), era mirabilmente adorno di sculture di cherubini e di rappresentazioni di palme e fiori. Nel Santissimo di quel tempio c’erano due cherubini di legno d’albero oleifero ricoperti d’oro. (1Re 6:23, 28, 29) Il mare di metallo fuso poggiava su dodici tori di rame, e le fiancate dei carrelli di rame che si usavano nel tempio erano decorate da figure di leoni, tori e cherubini. (1Re 7:25, 28, 29) Dodici leoni erano allineati sui gradini che portavano al trono di Salomone. — 2Cr 9:17-19.

    Che le rappresentazioni dei cherubini contenute nel tabernacolo non dovessero essere venerate è evidente dal fatto che i giusti angeli stessi rifiutarono di essere adorati. — Colossesi 2:18; Rivelazione 19:10; 22:8, 9.

    Comunque, certi oggetti, a forma di piante, fiori, animali, e persino di cherubini, erano stati fatti per ordine di Geova e quindi in essi non c’era nulla di male. Pur servendo come rappresentazioni simboliche attinenti all’adorazione di Dio, tali oggetti non erano venerati né adorati, ad esempio con preghiere e sacrifici.

    I servitori di Geova si guardano dall’idolatria perché Egli è contro tutte le pratiche idolatriche. Dio vietò agli israeliti di farsi immagini come oggetti di culto PER adorarle. I Dieci Comandamenti includevano queste parole: “Non devi farti immagine scolpita né forma simile ad alcuna cosa che è nei cieli di sopra o che è sulla terra di sotto o che è nelle acque sotto la terra. Non devi INCHINARTI davanti a loro né essere indotto a servirle, perché io, Geova tuo Dio, sono un Dio che esige esclusiva DEVOZIONE..”. — Esodo 20:4-6.

    Quindi la Bibbia non dice che sia sbagliato fare immagini come quelle sulla Torre di Guardia. Ciò che condanna è adorare quelle immagini o rivolgere loro preghiere.

    NB La Società Torre di Guardia non ha scopo lucrativo infatti, come si può facilmente verificare, tutti quelli che lavorano nelle filiali di tutto il mondo sono volontari non stipendiati. Le contribuzioni che riceviamo sono utilizzate interamente per sostenere la stampa delle pubblicazioni e l'opera di predicazione mondiale comandata da Gesù ai suoi discepoli. "Andate dunque e fate discepoli di persone di tutte le nazioni..”. (Matteo 28:19-20)

    PS

    "anch’io, da parte mia, riderò del vostro proprio disastro, mi farò beffe quando verrà ciò che vi incute terrore, quando ciò che vi incute terrore verrà proprio come una bufera, e il vostro stesso disastro giungerà proprio come l’uragano, quando verranno su di voi angustia e tempi difficili.  In quel tempo continueranno a chiamarmi, ma io non risponderò. Non hanno acconsentito al mio consiglio; hanno mancato di rispetto a tutta la mia riprensione.Mangeranno dunque del frutto della loro via, e si sazieranno dei loro propri consigli. Poiché il rinnegare degli inesperti è ciò che li ucciderà, e l’indolenza degli stupidi è ciò che li distruggerà. In quanto a chi mi ascolta, risiederà al sicuro e sarà indisturbato dal terrore della calamità”. (Proverbi 1:26-33)

    “Ohimè per il giorno; perché il giorno di Geova è vicino, e verrà come una spoliazione dall’Onnipotente! (Gioele 1:15)

  • Anonimo
    9 anni fa

    potevi anche non postare questa domanda perchè quando la legge un tgd capisce subito che sei ignorante,malinformato(purtroppo) o che il tuo scopo è quello di calunniarli.ChI conosce veramente i tgd sa che queste sono tutte calunnie.

    ps: non cercare la verità sui tdg sugli schermi perchè non la troverai MAI

  • Anonimo
    9 anni fa

    Non è difficile rispondere.

    I TdG criticano le statute ed i quadri davanti ai quali i cattolici pregano.

    Non che in questo abbiano ragione, perché non capiscono la differenza ch c'è fra adorare una statua e adorare chi quella statua rappresenta.

    Le figure disegnate nei loro giornalini non sono immagini da adorare.

  • Hai capito male xke i "giornalini" nn li compriamo e nn siamo obbligati a dare soldi. Prima di giudicare prova di conoscere cosi mostri un minimi di maturita

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    Non ho capito bene, i testimoni di geova sono costretti a comprare i loro giornalini per poi rivenderli?

  • 9 anni fa

    questa domanda l'ho postata anch' io un paio di volte,mai avuto risposte dai tdg.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.