Quale dolce portare il giorno di capodanno dai suoceri?

io avevo pensato alla cesta con dentro panettone, asciugamano fatto da me e un porta tovaglioli.

Però il mio ragazzo mi ha detto porta qualcosa fatto da te, un dolce..

Qualcuno a idee??

12 risposte

Classificazione
  • blue
    Lv 7
    8 anni fa
    Migliore risposta

    * Torta di pere e ricotta (senza grassi aggiunti)

    - Ingredienti (per 8): 150 gr di farina, 100 gr di zucchero, 150 gr di ricotta, 2 uova, 3 pere mature, 1 bustina di lievito, 1 bustina di vanillina, sale.

    - Preparazione: in una ciotola, mescolare le uova con lo zucchero; aggiungere la ricotta e mescolare; aggiungere la farina con il lievito, la vanillina, un pizzico di sale e mescolare (anche con le fruste elettriche); se l'impasto risulta troppo denso, diluirlo con un po' di latte; sbucciare le pere e tagliarle a spicchi; versare metà del composto in una teglia da forno foderata di carta-forno; sistemarvi sopra gli spicchi di pera; coprire con l'impasto rimasto e livellare la superficie; cuocere in forno già caldo a 170°C per 40-45 minuti (verificare la cottura inserendo uno stuzzicadenti nel dolce: se lo stecchino esce pulito e asciutto dal dolce, questo è pronto).

    * Muffins al cioccolato

    - Ingredienti (per circa 12 muffins): 200 gr di farina, 190 gr di zucchero, 150 ml di latte, 2 uova, 50 gr di gocce di cioccolato, 60 gr di cacao amaro, 50 gr di burro, ½ bustina di lievito.

    - Preparazione: in una terrina, mescolare le uova con il latte e il burro precedentemente fuso; in un altro recipiente, mescolare la farina, lo zucchero, il cacao, il lievito e le gocce di cioccolato; unire il composto liquido al composto secco, amalgamando delicatamente; imburrare e infarinare degli stampini per muffins e riempirli per 2/3 con il composto prima preparato; cuocere in forno già caldo a 180°C per 15-20 minuti

    * Schiacciata di mele e cannella

    - Ingredienti (per 8): 170 gr di farina 00, 170 gr di zucchero, 3 uova, 100 ml di latte, 30 ml di olio extravergine di oliva (6 cucchiai), 3 mele golden, 1 bustina di lievito per dolci, cannella in polvere.

    - Preparazione: in una ciotola, sbattere le uova con lo zucchero; continuando a mescolare, aggiungere l'olio ed il latte; aggiungere la farina con il lievito e mescolare (l'impasto deve risultare piuttosto liquido); versare il composto in uno stampo di 30 cm imburrato e infarinato; sbucciare le mele, tagliarle a fettine sottili e disporle sulla superficie del dolce; spolverare le mele di cannella; cuocere in forno già caldo a 160-170°C fino a quando il dolce apparirà di un bel colore bruno; sfornare, lasciare intiepidire e spolverare a piacere di zucchero a velo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Marla
    Lv 6
    8 anni fa

    tiramisù al cocco e cioccolato bianco

    savoiardi

    2 uova (tuorli + albumi)

    50 gr zucchero

    250 gr mascarpone

    3 pugnetti cocco disidratato

    100 gr cioccolato bianco

    200 gr panna montata

    Monta 2 tuorli con 50 gr di zucchero

    aggiungi il mascarpone

    poi gli albumi montati a neve con cautela

    aggiungi 3 pugni di cocco disidratato, 100 gr di cioccolato bianco fuso e 200 gr di panna montata.Bagna i savoiardi nel latte e rotolali nel cocco disidratato quindi fodera il contenitore dove metterai il tiramisù fai due strati coperti di crema e poi spolvera con il cocco fai riposare in frigo per 4 o 5 ore*__* una delizia i miei amici hanno voluto fare tutti il bis e anche di più!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    FRITTELLE AL MIELE

    300g di farina 00, 2,5dl di latte, 1 uovo, ½ bicchiere di cognac, 15g di lievito di birra, 1 limone, 1 arancia, 200g di miele di zagara, olio extravergine d’oliva, sale.

    setacciate la farine; aggiungete un pizzico di sale, l’uovo battuto, il cognac, la scorza di limone grattugiata e il lievito sciolto nel latte tiepido.

    Amalgamate con cura e lasciate lievitare coperto per 30 minuti; poi, friggete il composto a cucchiaiate in abbondante olio caldo.

    Fate perdere l’unto in eccesso su carta da cucina e servite le frittelle tiepide con un velo di miele sciolto a bagnomaria con 2 cucchiai di succo d’arancia.

    PANZEROTTI DI RICOTTA

    600g di farina 00, 350g di zucchero semolato, 200g di burro ( o margarina ), 1 tuorlo, 500g di ricotta, 3 uova, 50g di cioccolato fondente a scaglie, cannella, zucchero a velo, sale.

    Setacciate la farina e impastatela velocemente con 2 uova, 2 tuorli, 200g di zucchero semolato, il burro ( o la margarina ) morbido a pezzetti e una presa di sale.

    Incorporate 4 cucchiai d’acqua fredda e lavorate il composto fino a quando sarà omogeneo e consistente; poi, avvolgetelo in pellicola trasparente e ponetelo in frigo per 30 minuti.

    Passate la ricotta al setaccio e dolcificatela con 150g di zucchero semolato; unite il cioccolato e un pizzico di cannella e amalgamate con cura.

    Stendete la pasta in una sfoglia e, con un tagliapasta, ritagliate dei dischi di circa 8cm di diametro.

    Ponete al centro di ciascuno di essi, 1 cucchiaio abbondante di crema e coprite con altri dischi di frolla, sigillando bene i bordi, in modo che il ripieno rimanga all’interno.

    Trasferite le paste in una teglia, rivestita di carta da forno; poi, spennellate la superficie con l’albume leggermente battuto e infornate, a 180°C, per 20 minuti.

    TRANCETTI MORBIDISSIMI ALLE MORE

    150g di farina, 150g di fecola di patate, 4 uova, 300g di more ( o frutti di bosco misti), 200g di burro, 200g di zucchero semolato, 1 busta di lievito per dolci, 1 limone non trattato, burro e farina per lo stampo, zucchero a velo, sale.

    lavate le more e asciugatele con carta da cucina. Mettete il burro morbido a pezzetti in una ciotola e montatelo con le fruste fino a renderlo spumoso.

    Unite i tuorli, continuando a montare, poi via via lo zucchero semolato, la scorza grattugiata del limone e la fecola setacciata con la farina e il lievito.

    Incorporate quindi i frutti di bosco, poi gli albumi montati con un pizzico di sale.

    Versate il composto in uno stampo rettangolare imburrato e infarinato,livellatelo con il dorso di un cucchiaio e fatelo cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    non vale nemmeno la pena rispondere ad una che ha scelto una nickname cosi' demenziale

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • anna
    Lv 6
    8 anni fa

    fai il tiramisu è sempre gradito, oppure una frolla alla crema arricchita con del ribes e foglie di alloro (logicamente quando la torta è fredda e sola per guarnire) che fa tanto natale... oppure una tarte taten alle pere.

    ti do' brevemente la ricetta. fai scaldare in un tegame un po' di burro e aggiungi due cucchiai di zucchero di canna, fa quasi caramellare, poi metti su le pere tagliate a spicchi grossi ( o mele) tra un punto vuolto e l'altro puoi mettere delle amarene sciroppate poi stendi sopra una sfoglia di frolla, livellando bene i bordi (puoi anche comprare quella pronta) metti in forno caldo a 180° per almeno mezz'ora. quando è cotta devi girarla immediatamente su un piatto da portata altrimenti il caramello si fredda e succede un patatrac. ed ecco la tarte taten, che puoi accompagnare con gelato alla vaniglia o crema pasticcera. ciao e... auguri!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    O il tiramisù che va bene per ogni occasione o il pandoro farcito!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    PROFITEROLS!!!!

    qua ti ho messo il link di una delle tante varianti della ricetta....io li faccio cosi:

    compro al supermercato il sacchetto dei profiterol vuoti già confezionati (di solito trovi il sacchetto nella zona dove ci sono i preparati x dolci ... lo zucchero a velo ecc.... costo medio da 1.50 / 2.00 euro circa e con un sacchetto all incirca sfami 06 persone calcolando un 3 profiterol a testa)

    comprati questi invece di bucarli e usare il sacco da pasticcere ..... prendi coltello tagli la punta del profiterol ci infili con un cucchiaino la crema pasticcera (o crema a piacere) poi ci rimetti il coperchio (la parte che hai tagliato x infilarci la crema) mam mano che che riempi li disponi su un vassoio poi fai la crema al cioccolato io metto cioccolato amaro in polvere panna e burro (serve perchè rende cioccolato più lucido) verso con un cucchiaio da minestra direttamente sui profiterol e metto frigo.. dopo un ora abbondante sono pronti da mettere in tavola e puoi decorali sopra con ciuffi di panna montata....

    veloci d effetto economici facili e buoni !!!!!!! io ogni volta riscuoto un successone e non ci metto piu di mezza ora a farli!!!!

    ciauuuuuuuuuuuuuu e auguroni!

    qua la ricetta .... ma la fa più complicata di quello che è!

    a prescindere sul web ne trovi un sacco di ricette x i profitterol un consiglio di cuore nn stare a farti lo sbattume di fare i bigne ...COMPRA QUELLI GIA' FATTI!!!!

    http://ricette.giallozafferano.it/Profiteroles-al-...

    Fonte/i: la mia meravigliosa mamma
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Torta pere e cioccolato ( e farai un super figurone!!! secondo me è una torta che unisce sia la rafinatezza sia la golosità ma non troppa ( infatti è dolce ma al punto giusto) e la semplicità nel farla ;) )

    8/10 persone

    50:00 minuti

    30:00 minuti

    Difficoltà

    Stagione

    Prezzo

    250 gr farina

    100 gr zucchero

    100 gr burro

    3 uova

    lievito 1 bustina

    3 pere

    100 gr cioccolato

    80 gr di cioccolato in polvere

    zucchero a velo q.b.

    Ricette Dolci

    1

    Preparazione fase 1

    Lavate, sbucciate e tagliate a piccoli pezzi le pere. Monta lo zucchero con le uova e aggiungi il burro morbido tagliato a pezzi.

    2

    Preparazione fase 2

    Aggiungi al composto ottenuto la farina, e poi il lievito mescolando con energia. Aggiungi le pere precedentemente tagliate, il cioccolato fatto a pezzetti e il cioccolato in polvere.

    3

    Cottura

    Imburra e infarina una teglia tonta da dolci del diametro di 26/28 cm e versa il composto. Inforna per 30 minuti a 180'. Spolverizza con lo zucchero a velo.

    Fonte/i: mezzokilo.it
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    fai una bella cassata al forno con dentro la ricotta ,la pasta è quella della crostata,il ripieno è di ricotta e zucchero ,non so se ti piace dolce o un po meno .fai due dischi uguali di frolla ,uno adagialo dentro la teglia rotonda,metti la ricotta lavorata dentro,poi prendi il secondo disco e posalo sopra a chiudere il tutto, inforna a fuoco medio per 40 minuti,stai attenta a non farla bruciare quando sara colorita escila dal forno e metti lo zucchero a velo sopra.Buon appetito!

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.