La pillola del giorno dopo cosa fa se lo spermatozoo ha già fecondato l'ovulo...?

cosa fa la pillola del giorno dopo se lo spermatozoo ha già fecondato l'ovulo ma non c'è ancora stato l'annidamento (o impianto)? e quanto tempo impiega l'embrione per "annidarsi"? e come avviene l'annidamento??? grazie.

3 risposte

Classificazione
  • sonoio
    Lv 6
    8 anni fa
    Migliore risposta

    la pillola del giorno dopo NON è UNA PILLOLA ABORTIVA, visto che la gravidanza inizia nel momento in cui l'ovulo fecondato attecchisce alle pareti dell'utero.

    Se assumi la pdgd quando già c'è stato l'annidamento, essa non ha più effetto, dunque non è una pillola abortiva.

    Lo scopo principale della pdgd è di spostare l'ovulazione di qualche giorno, nel caso in cui la donna non fosse in piena ovulazione al momento del rapporto a rischio. Se invece il rapporto a rischio avviene nel momento in cui la donna è in piena ovulazione, e la pillola si assume dopo 12 ore (gli spermatozoi impiegano più o meno tanto per risalire le tube e trovare l'ovulo), l'ovulo potrebbe dunque essere stato fecondato. La pillola ostacola l'impianto dell'ovulo fecondato, facendo in modo che non si instauri una gravidanza (che ripeto, è tale solo quando l'ovulo fecondato attecchisce alle pareti dell'utero). Nel caso in cui la pillola non venisse assunta, l'ovulo impiega circa 72 ore per annidarsi, se non sbaglio.

    La pillola del giorno dopo è un contraccettivo ormonale di emergenza e deve essere assunto il meno possibile. Voglio però ricordare che nella maggioranza dei paesi dell'unione europea essa si acquista senza prescrizione medica, dunque come un normale farmaco da banco. Se fosse un farmaco così nocivo per la nostra salute, di certo non avrebbero permesso di venderlo senza ricetta medica.

    In Italia invece è obbligatoria la prescrizione.

    Ciao!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    la pillola del giorno dopo non permette all'ovulo fecondato di impiantarsi nell'utero.. per impiantarsi l'ovulo ha bisogno di 4/5 giorni.. è per questo che la pillola si può prendere entro le 72 ore.. come avviene? l'ovulo fecondato si ferma nell'utero e da li ha inizio la gravidanza... comunque la pillola del giorno dopo non è un metodo contraccettivo.. è qualcosa per correre ai ripari che sballa tutto l'organismo quindi la eviterei..

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • TnThor
    Lv 5
    8 anni fa

    la pillola del giorno dopo può essere considerato un aborto perché fa produrre alcuni ormoni alla donna facendo si che ci sia una nuova produzione di un ovulo e garantendo la non fertilità della placenta all'ovulo precedente; esso quindi sarà espulso con la mestruazione.

    Fonte/i: biologia
    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.