Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 8 anni fa

Prendendo un nuovo cane mi sembra di fare un torto al mio caro amico che da lunedì riposa in pace.............?

Non riesco a togliermi dalla mente i suoi occhi durante l'anestesia che l'ha fatto dormire per sempre...

Sto malissimo.

Aveva 16 anni, una forte cardiopatia che negli ultimi 2 gli ha prosciugato carne e forze, una piaga sempre aperta su una palpebra che aveva intaccato quasi metà muso, artrosi cronica che non gli permetteva quasi neanche di alzarsi più, stava iniziando a gonfiarsi per i liquidi che non riusciva ad espellere... abbiamo deciso a malincuore di non farlo più soffrire inutilmente.

Non dimenticherò mai i suoi occhi mentre lo accarezzavo per l'ultima volta... da 2 giorni vivo in un incubo.

Non dimenticherò mai come ho scavato una buca nel mio giardino e ve l'ho deposto avvolto in una coperta per non vederlo mai più...

Guardando per caso nella rete senza neanche esserne interessato perché sono distrutto ho visto un cane perfettamente identico al mio povero amico...

Era un meticcio, possibile che con tutte le combinazioni di geni e di tempo il giorno esatto in cui muore inseriscono l'annuncio di un cane identico per forma, peso, colori del muso e occhi?

Sarei tentato di provare a dargli ospitalità perchè è pur sempre un povero cane che dimora in canile, che sicuramente non ha avuto la fortuna del mio di avere una casa...

Ma ho paura... non tanto di prendere un cane e di fare un torto a lui...

Paura che un cane identico mi faccia via via dimenticare il mio vecchio amico, che nella mia mente venga rimpiazzato per sempre... che il vecchio diventi il nuovo...

Il mio cane riposa in giardino, non me la sono sentita di farlo finire in un forno.

Io non so se ci sia vita dopo oppure no, so soltanto che era giusto nei confronti della sua memoria farlo riposare nei luoghi che ha amato per tutta la vita.

Ho paura, paura che un cane identico a lui me lo faccia dimenticare...

Lui ormai non c'è più, nel mio giardino ci sono solo i resti in decadimenti di quel che fu il mio compagno di vita.

Lui ormai vive solo dentro di me, e se con un cane identico anche questo finisse non me lo perdonerei mai...

16 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Migliore risposta

    se credi di avere la forza morale di prenderlo e ritiene di aver eleborato la scomparsa del tuo vecchio cane ti consiglio di prenderlo.

    se invece non ti senti in forze e sei ancora giu di morale per la scomparsa del tuo vecchio amico ti consiglio di aspettare perchè il nuovo cucciolo lo percepirebbe e non si sentirebbe a suo agio in quanto prendere un nuovo cucciolo appena usciti da una condizione di stress e di sofferenza legata alla scomparsa del vecchio cane porta ad avere uno stato emotivo non idoneo ad accogliere un nuovo amico in casa e in questo caso il torto lo faresti al nuovo cucciolo e non al tuo vecchio cane.

    solamente tu al momento sei in grado di valutare il tuo stato emotivo attuale e se sei in condizione di poter accogliere il nuovo cucciolo nel migliore dei modi avendo la mente serena e spensierata se cosi non dovesse essere aspetta per il bene del futuro cucciolo che prenderai.

    per il fatto che hai trovato l'annuncio di un cucciolo identico al tuo cane precedente ogni buddista pensarebbe ad una rincarnazione :-)

    ma se ti va vedilo come un segno del destino.. :-)

    il mio consiglio è di fare cio che ti senti ma non pensare che faresti un torto al tuo vecchio cane pensa alla gioia che daresti al nuovo cucciolo.

    il tuo amico che portarai sempre nel cuore non potrà mai avercela con te.!!!

    i cani sono superiori agli uomini proprio perchè non conoscono il rancore e non lo portano neanche a chi dovrebbero.

    in bocca al lupo :-)

  • 8 anni fa

    sono la persona che più al mondo ti capisce xk da soli 5 giorni è morto ilmio adorato Teo che aveva quasi 2 anni e in una maniera orribile se ne è andato in un solo giorno! mi manca tantissimo!!!!!!!!

    ora mia mamma vorrebbe prendere un altro cagnolino per tirarci su il morale...

    ti consiglio di aspettare un po' prima di prenderne uno nuovo, io farò così.

    pensa che il tuo adorato cagnolino è vissuto 16 anni che per un cane è quasi un eternità e sicuramente con te ha vissuto bellissimo momenti felici!!!!

    ciao :')

  • 8 anni fa

    io ho cani da 35 anni e non ne ho scordato neppure uno! un nuovo cane ti aiuta solo a colmare il vuoto che il tuo amico ha lasciato per sempre nella tua vita, ma non potrà mai sostituirlo! ti aiuterà a dimenticare il brutto momento della decisione di alleviare le sue sofferenze (la mia cagnolina è morta per la cardiopatia tra le mie braccia, con il liquido che la ha fatta soffocare! e ho dovuto far sopprimere pochi giorni dopo anche la mia adorata gattina) e ora ho un "mostro" di 17 Kg che mi tiene compagnia. ma la mia Luna è e sarà sempre nel mio cuore con Pippo, Terry, Jim, Nat e tutti i gatti, i pesciolini, le tartarughe...

    Prendere un nuovo animale allevia la solitudine e il vuoto, ma non copre il ricordo. solamente dagli un nome diverso, così i ricordi saranno sempre divisi e non rischierai di accavallarli.

    Prendi subito quel cucciolo, è il destino che te lo manda!!!

    Fonte/i: esperienza personale
  • 8 anni fa

    Ti capisco.....nella mia vita ho avuto tanti cani e quasi sempre non uno per volta, ma anche 3.

    Purtroppo il tempo passa veloce per questi nostri amici e malattie o quant'altro a volte ci impongono di porre fine alle loro sofferenze. Anche io come te ne ho sotterrati parecchi in giardino, ma il loro ricordo e' sempre ben impresso nella mia memoria. Pensi di fare un torto al tuo cane, prendendone un'altro che gli assomiglia..... non ti fare di questi problemi. Il tuo "vecchio compagno" non c'e' piu' ma RESTERA' SEMPRE VIVO NEI TUOI RICORDI ORA COME SEMPRE. Considera poi che ogni cane ha un suo carattere e un suo modo di proporsi e quindi il fatto che ci sia una somiglianza "fisica" non significa nulla. Se lo prenderai ( e me lo auguro) ti accorgerai ben presto come le differenze comportamentali tra i 2 animali saranno grandi..... Li amerai entrambi, ne sono certo....uno per quello che fara' e l'altro per quello che ha fatto. Sono nostri amici e noi li dobbiamo coltivare nel nostro cuore soprattutto quando non ci sono piu'. Il cane e' il migliore amico dell'uomo, peccato che il cane non possa dire altrettanto di noi (spero non tutti...).

    Ciao.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    mi dispiace molto per il tuo povero cane.comunque la scelta di prenderlo uno nuovo e solo tua,se io fossi in te cercherei di prendermi un po di giorni di riposo e poi di pensare di prendere un cane

    Fonte/i: io
  • 8 anni fa

    carissimo ;-) perchè la domanda la fai a noi? rileggi quello che hai scritto con molta attenzione! la risposta già te la sei data! non lo dimenticherai mai, e assolutamente nessuno lo potrà sostituire dentro di te! se avrai un nuovo compagno di vita, sarà da oggi, fino ai giorni futuri, ma in ogni caso non potrà mai sostituire i momenti in cui non c'era, negli ultimi 16 anni. ti ricordi quando da piccoli avevamo un milgiore amico? poi magari si litigava, e se ne trovava un altro. ma il tempo passato con il primo, e le esperienze vissute, di sicuro non potranno mai essere dimenticate. ogni rapporto è singolare, che sia tra persone, o tra persone ed animali. perchè no, anche tra persone e piante. forse soltanto è ancora un pochino presto, ma vedrai che mi darai ragione!!!! se pensi che prendere quel randagio con te sia la cosa giusta, se lo senti dentro, allora fallo. sicuramente farai felice un povero cagnolino, e tu ti sentirai un pochino meno solo. bacione!

  • 8 anni fa

    Prendine uno dal canile..

  • LUKY
    Lv 7
    8 anni fa

    un grande filosofo scrisse:

    PERDITA DEL PROPRIO CANE

    di Charles Baudelaire, filosofo

    .........quando muore un cane,piangilo,ma sostituisci al dolore

    l’ affetto di un nuovo amico.Non rimpiazzerà mai chi lo ha preceduto,

    ma saprà rinnovarti nuove emozioni ed un ritrovato sorriso

  • Anonimo
    8 anni fa

    io avevo un labrador nero che però mi è morto...è stata dura però adesso io e la mia famiglia abbiamo deciso di prendere un altro cane..cosi facendo non faccio ''un torto'' ma anzi vedendo il cane ricorderò sempre lui...quindi ti consiglio vivamente di prenderne un altro cosi starai anche meno male...mi dispiace tanto per il tuo cane :(

  • 8 anni fa

    se è stato veramente il tuo conpagno di vita nn lo dimenticherai...prendi quel cane...alleviare le sofferenze nn vuol dire dimenticare.......

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.