Pika ha chiesto in Animali da compagniaPesci · 9 anni fa

Ogni quanto cambiare lana, carbone attivo e gli altri materiali filtranti in un acquario tropicale?

Ciao ragazzi.

Volevo alcuni chiarimenti riguardo il cambio dei materiali filtranti del mio acquario, i rivenditori mi hanno detto troppe cose diverse ed ormai mi fido poco.

Allora il mio acquario ha circa un mesetto di attività, ho inserito i cannolicchi, la spugna filtrante a grana grossa, il carbone attivo, 2 sezioni di lana ed, infine, una spugna filtrante a grana fine.

Il mio acquario è da 95lt e il sistema di filtraggio è per acquari fino a 100lt.

Ogni quanto cambiare/sciacquare ognuno di questi oggetti?

E vi volevo chiedere ogni quanto ed in quali occasioni inserire l'attivatore biologico e l'ecobilanciatore.

Premetto che non uso i normali Nitrivec e Acquatan, ma i più potenti Bio.Bat e Bio.Con:

http://www.acquariodibologna.it/Sito/Home/E0CFE11D...

Inoltre volevo sapere se ad ogni cambio dell'acqua devo controllare l'acqua nuova che starò per inserire, vedendo il ph, i nitrati ecc. So che deve stare alla stessa temperatura dell'acquario ma non so se prima di inserirla devo fare il test.

Infine ogni quanto fare il test nell'acquario vero e proprio per controllare i nitrati il ph e tutto il resto?Una volta al mese va bene?

Ringrazio in anticipo l'anima pia che risponderà a tutte le mie domande xD Scusate ma sono molto dubbioso, non vorrei che i miei poveri coinquilini stiano male o addirittura muoiano.

2 risposte

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Allora, partiamo dal fatto che il carbone attivo è meglio se lo togli il prima possibile.

    Cominciamo tutto d'accapo, nel filtro, a me piace disporre i materiali così

    (a partire dalla pompa, che è l'ultimo traguardo dell'acqua)

    POMPA

    SPUGNA (per dividere cannolicchi dalla pompa o per catturare le ultime schifezzuole tanto per, non serve se tieni i cannolicchi in un sacchetto di rete-infilati a collana oppure i cannolicchi sono separati dalla pompa

    CANNOLICCHI (Devono filtrare i nitriti e trasformarli in nitrati e cerca di farci finire meno schifezze solide dentro, perchè non dovrai intasarlo, e non dovrai MAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAI

    Lavarlo, contengono la base vitale del tuo filtro, quindi ogni volta che lo lavi è come bombardare una colonia di poveri batteri che fanno il loro bel lavoro nel tuo filtro (anche loro sono ospiti del tuo acquario, trattali con riguardo! cloro oltre che per i pesci e le piante è anche per loro un veleno mortale e sono anche i primi a perire per inquinamento per detersivi, oppure per medicazioni)

    Ancora una spugna, ulteriore colonia di batteri + barriera dei pezzi più piccoli:

    Questo dovrai lavarlo ai cambi d'acqua (ma neppure troppo spesso) si contiene dei batteri, ma è un effetto collaterale benefico lavalo nell'acqua di ricambio (quando succhi via l'acqua, mettila in un secchio senza detergenti (tipo l'innaffiatoio in genere non si lava mai con i detersivi) e inizia a fare la bella lavanderina con la spugna

    Dopo la spugna arriva la lana filtrante, questa beh, è la m­erda che ti rimane in mano quando filtri, tutte le feci, la roba decomposta, scaglie, sabbia alieni mutanti etc finiscono quà lavala ad ogni cambio d'acqua e se vedi che non è più efficace buttala e cambiala con un altro pezzo brutto tirchione, un sacco ti dura per un botto di tempo (p.s. visto che io son tirchio quando posso la lavo nella vecchia acqua d'acquario, se è troppo sporca nel rubinetto, poi nell'acqua d'acquario)

    Carbone attivo:

    Ti su­cchia tutta la roba buona per le piante e un pò per i pesci, non tenerlo, i negozi te lo vendono perchè son sempre 12 euro in più, ma tu devi usarlo solo quando serve, cioè quando rilasci medicinali nell'acquario, serve a filtrare quelli principalmente, anche perchè dopo circa 2 settimane perde tutti i suoi effetti, quindi tienilo da parte finchè non ti si ammala un pesce (facciamoci le corna)

    Attivatore biologico:

    Dopo 1-2 mesi che lo usi basta, non toccarlo più, basta che segui le regole suddette

    Biocondizionatore:

    Acquasafe o acquavit

    Da buttare dentro l'acqua da mettere nell'acquario, prepara sempre l'acqua prima, non si sà mai

    I test se l'acquario è nuovo e gira da meno di un mese (NESSUN PESCE DENTRO OVVIAMENTE, SOLO PIANTE) fai i test 1 volta alla settimana, se vedi che c'è un picco nei nitrati/nitriti bene, aspetta fino al test che ti dice che entrambi sono più vicini allo 0 possibile e poi metti i pesci :)

    Dopo i test falli ad ogni cambiamento: un pesce nuovo, una pianta nuova, una decorazione (si anche quelle) un legno ogni cambiamento sensibile e anche ad ogni cambio d'acqua, finchè vedi che ad ogni cambio non registri nulla allora fallo solo in caso di morte di un ospite oppure aggiunta di ospiti/piante/decorazioni

    Ho letto ora i tuoi materiali

    cannolicchi, la spugna filtrante a grana grossa, il carbone attivo, 2 sezioni di lana ed, infine, una spugna filtrante a grana fine.

    Allora facciamo così

    POMPA-SPUGNA GRANA GROSSA-CANNOLICCHI-SPUGNA GRANA FINE-LANA 1 sezione abbondante

    E i tuoi negozianti sono dei co­glioni che pensano solo a spennarti... stai attento a comprare da loro...

    biobat e biocon mi sa che sono solo normali attivatori costosissimi ed inutili a livello amatoriale

    visto che l'attivatore batterico a volte neppure lo usano gli acquariofili (i batteri vengono da se, anche se più lentamente)

    mentre altri addirittura non usano biocondizionatori (l'importante dell'acqua è che non arrivi il cloro, per il resto è quasi trascurabile)

    e parlo di amatori semi-professionisti, o addirittura professionisti che allevano dei discus bellissimi, (pesci parecchio delicati, anche se aggressivi) non dei novellini come me che si accontenta di fare un bell'acquario di guppy e uno stagnetto di carassi :) )

  • Ormai ho l' acquario da 3 anni, ti dico la mia esperienza.

    I cannolicchi: Li cambio ogni 6 mesi

    Spugna filtrante: risicacquo ogni due settimane e le inverto una volta al mese

    Lana: una volta attivato l' acquario e arrivati i pesci, dopo un mese buttata via e mai più reinserita

    Carboni attivi: due settimane e poi sostituiti al cambio d' acqua.

    Il cambio d 'acqua lo faccio una volta al mese su 120 litri ne cambio 20. Inserisco biocondizionatore al cambio d'acqua e l'attivatore biologico il giorno dopo.

    Il test dell'acqua lo faccio ogni 2/3mesi, ogni 15 giorni durante l'estate.

    Cosa importante durante il cambio dell'acqua è che l'acqua nuova non superi di +1 o -1 grado la temperatura dell'acqua nell'acquario.

    Fonte/i: Esperienza personale
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.