fieri di essere Italiani?

Un tempo ero fiero di essere Italiano...

ma col passare del tempo mi accorgo che quest'entusiasmo va via via esaurendosi....

me ne accorgo quando leggo i giornali, quando guardo la tv e quando apprendo nuove e vecchie notizie da internet...

quando vengo a sapere di brutte storie, di donne violentate, di bambini maltrattati, di animali seviziati...

di morti ammazzati, di cosche mafiose e di capi mafia, di Totò Riina e la sua ferocia...

della Chiesa e del Vaticano, di Cardinali, Papi e Vescovi che sanno, tacciono e soprattutto collaborano con la mafia...con i malaffari...per i soldi...

di un governo che mente, che ha sempre mentito, che è fatto solo di riccone teste di caz..z.o, che pensano solo ai soldi e che fanno affari con la mafia per guadagnare sempre di più...

per tutte le stragi che il governo ha comandato, per le sue trattative con le famiglie dei boss, per tutti i segreti, per tutti i casi irrisolti...

per l'omertà che regna ed alla quale purtroppo non ci si può sottrarre per ovvi motivi...

e a causa di tutto ciò, io Italiano sono messo in ridicolo davanti a tutto il mondo, ogni giorno al tg...ed ogni volta che mi trovo a parlare con i miei parenti emigrati all'estero provo vergogna...

adesso posso dire che essere Italiano fa davvero schifo.....

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Migliore risposta

    Ascolta...

    http://www.youtube.com/watch?v=5aWYkwV-pn0

    Youtube thumbnail

    &noredirect=1

    Leggi il Testo...

    Io non mi sento italiano

    ma per fortuna o purtroppo lo sono.

    Mi scusi Presidente

    non è per colpa mia

    ma questa nostra Patria

    non so che cosa sia.

    Può darsi che mi sbagli

    che sia una bella idea

    ma temo che diventi

    una brutta poesia.

    Mi scusi Presidente

    non sento un gran bisogno

    dell'inno nazionale

    di cui un po' mi vergogno.

    In quanto ai calciatori

    non voglio giudicare

    i nostri non lo sanno

    o hanno più pudore.

    Io non mi sento italiano

    ma per fortuna o purtroppo lo sono.

    Mi scusi Presidente

    se arrivo all'impudenza

    di dire che non sento

    alcuna appartenenza.

    E tranne Garibaldi

    e altri eroi gloriosi

    non vedo alcun motivo

    per essere orgogliosi.

    Mi scusi Presidente

    ma ho in mente il fanatismo

    delle camicie nere

    al tempo del fascismo.

    Da cui un bel giorno nacque

    questa democrazia

    che a farle i complimenti

    ci vuole fantasia.

    Io non mi sento italiano

    ma per fortuna o purtroppo lo sono.

    Questo bel Paese

    pieno di poesia

    ha tante pretese

    ma nel nostro mondo occidentale

    è la periferia.

    Mi scusi Presidente

    ma questo nostro Stato

    che voi rappresentate

    mi sembra un po' sfasciato.

    E' anche troppo chiaro

    agli occhi della gente

    che tutto è calcolato

    e non funziona niente.

    Sarà che gli italiani

    per lunga tradizione

    son troppo appassionati

    di ogni discussione.

    Persino in parlamento

    c'è un'aria incandescente

    si scannano su tutto

    e poi non cambia niente.

    Io non mi sento italiano

    ma per fortuna o purtroppo lo sono.

    Mi scusi Presidente

    dovete convenire

    che i limiti che abbiamo

    ce li dobbiamo dire.

    Ma a parte il disfattismo

    noi siamo quel che siamo

    e abbiamo anche un passato

    che non dimentichiamo.

    Mi scusi Presidente

    ma forse noi italiani

    per gli altri siamo solo

    spaghetti e mandolini.

    Allora qui mi incazzo

    son fiero e me ne vanto

    gli sbatto sulla faccia

    cos'è il Rinascimento.

    Io non mi sento italiano

    ma per fortuna o purtroppo lo sono.

    Questo bel Paese

    forse è poco saggio

    ha le idee confuse

    ma se fossi nato in altri luoghi

    poteva andarmi peggio.

    Mi scusi Presidente

    ormai ne ho dette tante

    c'è un'altra osservazione

    che credo sia importante.

    Rispetto agli stranieri

    noi ci crediamo meno

    ma forse abbiam capito

    che il mondo è un teatrino.

    Mi scusi Presidente

    lo so che non gioite

    se il grido "Italia, Italia"

    c'è solo alle partite.

    Ma un po' per non morire

    o forse un po' per celia

    abbiam fatto l'Europa

    facciamo anche l'Italia.

    Io non mi sento italiano

    ma per fortuna o purtroppo lo sono.

    Io non mi sento italiano

    ma per fortuna o purtroppo

    per fortuna o purtroppo

    per fortuna

    per fortuna lo sono.

  • io sono fiero di me quando funziono bene.

    il resto é tutta fuffa per idioti

  • Chaos
    Lv 4
    8 anni fa

    Sii orgoglioso per quello che sei tu, non puoi essere orgoglioso di essere parte di un'etnia quando sai che essa comprende anche politici, mafiosi, ma dall'altra parte gente per bene.

  • 8 anni fa

    SI PROPRIO per questo voglio buttare nella spazzatura tutto il nostro governo feticcio dal più in alto al più in basso ,sono fortunato ad essere italiano ,ma la mia stima per le istituzioni è 0 assoluto anzi meno.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Che significa essere fieri?

    Ognuno è quello che è c'è poco da essere fieri prima o dopo faremo schifo se non da vivi almeno da morti!

    sic transit gloria mundi!

  • Bog
    Lv 6
    8 anni fa

    Ancora un'altra perla naturale da "pensiero". E verissimo!.

    Si puo' essere fieri, senza esagerare, solo di quanto "portiamo sul tavolo" e basta.

    Essere fieri di far parte di un gruppo e quindi di "qualcosa di estrinseco, non intrinseco" e' il primo vizio. Il passo irrazionale che si fa nel "group think".

    La stella di Betlemme non sta fuori di noi, ma dentro.

    CON MILLE SCUSE VORREI AGGIUNGERE QUANTO SEGUE PER MASSIMILIANO PIU' IN GIU':

    Massimiliano, sei una mite pecorella e fai tanta, tanta, tanta, MA PROPRIO TANTA, pieta'.

  • 8 anni fa

    infatti c'è sempre più gente che dice:

    "non sono fiero di essere italiano

    ma purtroppo sono italiano."

    chi ci impone di essere italiano anche se non ci sentiamo italiani? la democrazia?

    e allora vedrai che questa italia finirà. l'italia è fatta di italiani, più italiani non si sentono italiani meno l'italia è italia; se questa italia è democratica non esisterà più, se è antidemocratica continuerà ad esistere.

  • Sempre e comunque orgoglioso e fiero di essere ITALIANO

  • E allora vattene, lo stato spende e ha già speso tantissimo per farti crescere.

    Bella riconoscenza

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.