Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Terry ha chiesto in Arte e culturaPoesia · 9 anni fa

Il ladro e la cuoca.........................................?

I ladri stanno scavando un cunicolo

sotto la cucina

la cuoca dorme

di guardia alla zuppa.

I ladri evidentemente vogliono

raggiungere la banca

per questo sincronizzano orologi

e sfogliano riviste.

La zuppa ora scotta

e borbotta

il quartiere continua a russare

sotto un velo di folle rugiada

sottoterra qualcuno raspa

come una talpa insonne

e per una strana fortuna

l'angelo delle tapparelle non ricopre gli occhi dei ladri.

Cercare di ultimare un tunnel

è molto divertente

frugare nel proprio passato

cercando i punti teneri d'ombra

per farli saltare

poi fuggire riportando a casa almeno le mani

colme di promesse sincere

di cambi di tempo.

I ladri non credevano ai loro occhi

nessuna cassa

né volante della polizia

il bottino non è qui

nei cassetti

proviamo ad assaggiare il minestrone.

La cuoca si sveglia

è una zuppa vegetale

cafoni ignoranti

non offendete mai le cuoche

sanno essere terribili

e vendicative.

Ma il paese continua a ronfare

la nazione appare disinteressata

come ai giornali del mattino

le ultime viaggiatrici

e i gatti

bambini che pregano oltre il cancello

dalla mente serrata e sincera

angeli colorati a pastello.

Il mestolo della cuoca scende e colpisce

l'occhio del ladro #1

che diventa blu come una cipolla

lasciata fuori dal frigo.

Il ladro #2 intanto tenta la fuga

poi decide di assaggiare la zuppa

ma viene evirato

con un apribottiglie

mentre con un salto

il ladro #1

si è rimesso in piedi

e sta tentando di praticare un foro

nella testa della cuoca

che al momento ha afferrato un pollo fritto

e si rotola con lui nella riserva di ceci

provocando la caduta di almeno tre prosciutti

conservati nudi nella dispensa

del locale.

Improvvisamente la luce si spegne

e il silenzio riprende da dove aveva interrotto.

L'uomo della corrente corre a cercare il ricambio B 17

mentre un'azienda di traslochi sbaglia porta

e tutti i pianoforti collassano

sfiorando appena i riccioli del cieco

che cerca oltre la veglia

più alta dei balconi a transistor

l'antico messaggio

della propria identità.

La mattina le volanti

sorvolano i ghiacci da cui sono attratte

mentre l'attendente alla porta pensa

al caso già incontrato

quando ancora non era in servizio

e fischiava

per conoscere un destino

fatto di ladri, di cuoche

appeso ai trampoli per raggiungere

un regno lunare

da cui fuggire

sentendosi fra sé

compreso

come iridescente

quando il fulmine annuisce

e la rapina viene sventata

appena in tempo per leggere del proprio sorriso

sui giornali dell'alba

e ogni risata

crolla

come la diga del pianto

che spende tutti i propri averi

per acquistare un set di primule

al locale orfanotrofio

sparendo nel girovagare strano

della parola più alta.

.....

No

stasera vi ho ingannati

la cuoca era la sposa del ladro

insieme rubavano il tempo

appassionati

non videro mai i frutti della loro esperienza

perché sottili figure

legate alla vita

da un ramo di carta

sporco di stelle e di zuppa.

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    L'hai inventata tu ?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.